giovedì 14 aprile 2011

a Palermo, impastati con i ceci siamo!

 

io siciliana sono, ma tutti i ceci che sto mangiando nel palermitano, a Messina, dove "io lo nacqui", nun ne manciai. Avete mai mangiato le panelle? chi arriva a Palermo, la prima tappa a Munneddu (Mondello) la fa, sulu sulu,  per manciarisi un panino con le panelle che fa arrisuscitare puru i morti; sono frittelle di farina di ceci che messe dentro ad un panino, condite con il limone e il sale sono un pranzo da strada favoloso! Ma non voglio parlarvi di panelle oggi...oggi no! Oggi vi parlo di dominazioni...ahahahah vi siete scantati? Nessuna lezione, solo una parola sui millenni di storia che si sono sovrapposti alla nostra cultura; un palinsesto di tracce che ci legano mani e piedi. Torniamo ai ceci va! Oggi ho realizzato i falafel, un cibo da strada anche questo, di matrice araba...e noi con gli arabi incocciati siamo. Spero però di non fare girare i cabasisi all'arabi picchì nell'impasto, ci misi puru un uovo. Ma se di dominazioni stiamo parrannu, allura lassatimi stari! Chisti sunnu i miei falafel, sono la mia personale interpretazione :D
per 2 cristiani:
100 g di ceci
un cucchiaino scarso di bicarbonato
un cipollotto
uno spicchio d'aglio degerminato
4-5 foglie di basilico
un cucchiaino di mix di spezie
un mazzetto di prezzemolo
1 uovo 
la scorza grattugiata di mezzo limone
poche gocce di limone
qb pepe bianco in grani
qb pepe rosa in grani pepe
qb nero in grani
sale
olio per friggere
la sera prima mettete a bagno i ceci, il giorno dopo, lavateli e asciugateli. Frullateli con il bicarbonato e metteteli in una ciotola con il prezzemolo e il cipollotto tritati. A parte pestate in un mortaio il basilico con l'aglio e un po' di sale, poi pestate i tre tipi di pepe e aggiungete via, via, le cose pestate al miscuglio di ceci. Unite anche la scorza del limone, la sua scorza grattugiata, il mix di spezie e l'uovo. Aggiustate di sale e impastate bene con le mani; formate delle piccole polpette e friggetele in olio caldo pochissimi minuti, scolatele su carta assorbente e mangiatele tiepide come antipasto o accompagnate con delle verdure...troppo buone

23 commenti:

  1. mamma mia che bontà!!!! Queste polpette non le ho mai mangiate...ma le panelle...me ne sono innamorata a primo assaggio!!! Un mese fa sono stata a Palermo e ne ho fatto indigestione!!!!! Olga

    RispondiElimina
  2. finalmente mi posso ricominciare a collegare.. proverò queste polpette perchè non si può vivere di sola carne (e ultimamente infatti cerco delle valide alternative, che siano pure tantichia sfiziose se no come si fa???)
    ti mando un grande abbraccio signora Cla! :)

    RispondiElimina
  3. per fortuna,perche'ne vado matta!!!
    da fidanzata, quando tornavo a casa a napoli,mi portavo sempre la farina di ceci per fare le panelle :P

    RispondiElimina
  4. Che forte !! Mi è piaciuta la tua versione per" due cristiani"!!
    Favolose! Devo assolutamente provarle, tra l'altro io adoro i ceci!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  5. ciao biddazza! appena ritrovo la mia voglia di cucinare li proverò...è un bel pò che è sparita! baci

    RispondiElimina
  6. Mi piacciono un sacco i falafel ma non ho mai provato a farli, la tua ricetta mi sembra una buona occasione. Sonia

    RispondiElimina
  7. Sei sempre mitica Cla!

    I miei mixer sono inscatolati a più di 300 km mannaggia, non posso tritare un fico secco :(

    Un bacio grande **

    RispondiElimina
  8. Ti dirò..a me le contaminazioni iaccionod a matti!!!!Le panelle siciliane me le sogni ancora di notte!!!bacioni

    RispondiElimina
  9. Ciao Claudia! ma quant'erano buone le tue panelle!!! e chi se le dimentica!
    Buonissime anche queste polpettine di ceci: noi le abbiamo provate con altre verdure, ma mai solo ocn l'aggiunta di spezie..sappiamo già che ci piaceranno..quindi, carta e penna..e ce le copiamo!!
    un bacione

    RispondiElimina
  10. Adoro i falafel...ommamma che voglia che mi hai fatto venire!!!!!
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  11. Oh, finalmente lo posso chiedere a una che ne sa: 'sti ceci crudi come fanno a stare insieme? Io le panelle mai le feci, i falafel sì (che vabbè, quasi uguali sono) e mi si sono liquefatti in cottura. Una roba orrenda, da far pietà...

    RispondiElimina
  12. ho carissimi amici a palermo e devo dire che le panelle sono state la prima prelibatezza che mi hanno 'costretto' a mangiare ahah...e fecero proprio bene. Quando ho pensato di farle ho avuto difficolta' nel trovare la farina di ceci gia' pronta,(pigro sono :D)..peccato. queste polpettine sono davvero appetitose!
    andrea

    RispondiElimina
  13. Mi piacciono queste polpette vegetariane, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  14. lo vedi .. quando fai queste cose io mi sento male.

    matri mia.. che spettacolo..

    ps. saluti alla bimba..

    :**

    pps. tornai dal corso.. poi ti conto ;))

    valuzza

    RispondiElimina
  15. si legge così: a PPPPaleiiirmo.....etc etc? :)******************************

    RispondiElimina
  16. Tesoraaaaa come stai? che mi racconti? Mamma sai quanto vado matta per le pruppette!!!! Queste sono particolarissime le voglio troppo provare, devono avere un sapore da urlo! Fico il post mi fai sempre rallegrare :D

    RispondiElimina
  17. Uh se conosciamo le panelle, abbiamo un amico palermitano (il grande Vincenzo che è anche il nostro rifornitore ufficiale di olio extravergine, di quello buono, lo fa suo padre!)che quando lo andiamo a trovare ci prepara sempre le panelle. I ceci ci attizzano, infatti ne abbiamo sempre una bella scorta in casa. I felafel, invece mai fatti, ma questi che hai fatto tu e che ci hai mostrato fin dentro al cuore ci piacciono eccome, belli saporiti saporiti e croccantini fuori. Sì sì, fanno per noi, io li preparo e Luca li frigge, è lui l'addetto alla frittura (lui friggerebbe anche i pezzetti di legno per quanto ama tutto ciò che è fritto). Faremo giusto a meno del pepe bianco in grani, ma solo perchè nei supermercati nostri non ne ho mai visto, strano ma è così!
    Baciuzzi
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  18. mai usati senza cottura i ceci, bella idea usarli solo dopo l'ammollo, ci provo :)
    mi piace questa ricetta sicul-araba..
    buon we!

    RispondiElimina
  19. Olga,
    delle panelle noi ce ne vantiamo e facciamo bene ahahahah prova anche questi falafel epoi mi racconti
    :)
    baciuzzi
    cla

    ot,
    bedda mia come state? Ste polpettine troppo buone sono! ti abbraccio fortissimo pure io *
    cla

    Mirtilla,
    non sapevo che fossi trapiantata a palermo...credevo fossi palermitana ma figuriamoci da napoli con furore grazie bedda *
    cla

    Giusy,
    ahahahahah grazie infinite
    provale e mi racconti!
    Buona giornata anche a te
    *
    cla

    Patrizia Gigliotta,
    TROVALA, sarà ammucciata dentro un pensile magari dietro un sacchetto dio ceci secchi ahahahah ***
    cla

    Sonia,
    eddai!!!!fammi sapere poi!
    *
    cla

    Ciboulaaaa,
    sei un amore dolcissimo!
    evabbè niente ci fa i falafel possono aspettare quei pacchicelli arriveranno alla base prima o poi!
    ***

    Saretta
    ahahahahah immagino!!!
    ***
    cla

    RispondiElimina
  20. Manuela e Silvia,
    grazie ragazze sono contenta che abbiate un buon ricordo della sicilia ;)
    favolosi anche i vostri falafel :)
    *
    cla

    Fra,
    PERFETTOOOOO!!!
    ahahahah
    *
    cla

    Mary,
    grazie!
    *
    cla

    Hysteria Lane,
    infatti secondo me non ci stanno per questo ci ho messo l'uovo così li ho "legati" e fritti :)
    so bene che nella ricetta non c'è l'ombra dell'uovo, ma sinceramente me ne frego!
    ahahahah
    devi provare le panelle però...
    Cla

    Andrea CONTROTUTTI,
    immagino il sacrifico che hai dovuto compiere mangiando le panelle ahahahahah
    se vuoi ti mando un pacco di farina di ceci con grande piacere ;)da queste parti te li tirano in testa ahahahah
    cla

    Valentina
    ma grazie bedda ***
    cla

    Valuzza,
    non fare così perchè io non voglio che tu stia male!:D
    ps:la bimba mi sta faciennu nesciri 'i corna 'i fora
    ps n°2:non vedo l'ora
    ***
    cla

    amiketta mia,
    'nca!
    ahahahah
    ***etcetc***
    cla

    sonia,
    tu sei troppo brava!contenta sono che ti faccio rallegrare :D
    ***
    love
    cla

    Luca and Sabrina,
    eBBravo a Luca che frigge, è un intenditore ;)
    questi falafel sono senza pretese ma davvero buoni potete mettere dentro tutte le spezie che volete o che trovate ahahahah
    :)
    Baciuzzi Cla ***

    Gio,
    :D
    grazie adesso vengo a trovarti :)
    *
    cla

    RispondiElimina
  21. Ma lo sai che a leggere il tuo siciliano ogni tanto mi parte un brividino, sarà perchè in me scorre sangue siculo, quello di mio padre, sarà perchè amo la tua terra, sarà perchè come dici tu, è una cultura millenaria, ma subisco un fascino pazzesco della bella Sicilia. I felafel, be' pure quelli mi garbano assai... Baci

    RispondiElimina
  22. Marilì,
    ahahahahah dai mezzasicula sei? che bello, felice sono, saremo cugini sicuramente, qua siamo tutti "cucì" cugini ahahahah
    ***grazie bedda sei adorabile
    cla

    RispondiElimina