sabato 10 ottobre 2015

sgombro o maccarello sempre pisci azzurro è


Ancora pesce?
Embè? Il pesce fa bene ed è pure buono!
Questo è ancora più facile da fare, penso a tutte le persone che conosco che mi chiedono consigli su come cucinare il pesce: e tu come lo fai? Niente di complicato, il pesce è cosa preziosa, va cotto poco e in modo semplice, almeno io la penso accussì. Io lo faccio facile facile come m'inzignò me matri.
Chistu è un modo esageratamente semplice per cuocerlo; in 10 minuti netti è pronto, anche meno se il pesce non è grosso. Io ci metto due o più rotelle di limone anche se qualcuno ne sconsiglia l'uso perché l'agrume trasferisce un non so ché di amaro al pesce... mi chiedo, ma che limoni tastate? E va beh! Faciti come vuliti, io ve lo dissi.
Oh! tornando a noi, in questo modo faccio tutto il pesce intero che trovo, in effetti non è una ricetta vera e propria, prendetelo come un consiglio, un suggerimento per chi, come me, si vuole togliere lo sfizio di manciarisi un pesciolino buono buono.
'Sta vota accattai lo sgombro. Pesce azzurro favoloso, beddu puru da vedere, striato di blu e nero, praticamente senza squame, ricco di omega 3 etc etc, è buonissimo ma per carità, non fatelo lesso diventa stopposo e si trasforma in un piatto tristissimo e noi siamo gente allegra, giusto?
Ordunque, accattati un pisciceddu a testa, macari ve lo fate eviscerare dal pescivendolo, se siete deboli di stomaco, lavatelo  velocemente sotto l'acqua corrente e, se volete, tagliate le pinne. Asciugatelo con della carta assorbente, ponetelo in un tegame ovale, munito di coperchio, e cuocetelo con quello che avete dintra. Io, per un pesce, ci misi 100 g di zucca tagliata a dadini (è autunno, quindi ci sta come il cacio sui maccheroni), 4 pomodorini tipo Piccadilly (residui dell'estate), tagliati a rondelle, due cucchiai di ceci cotti in precedenza, un cucchiaio d'olio, due rondelle di limone, sale, pepe, prezzemolo intero e un paio di cucchiai d'acqua. Ho chiuso il coperchio e ho fatto cuocere dieci minuti, ci vitti l'occhio che era a pampinedda, ho spento e ho verificato la cottura interna, perfetta! Morbido e di una bontà disarmante e un suchetto per bagnarisi 'u panuzzu.
E' più dirlo che farlo.



19 commenti:

  1. A me mica dispiace di trovare tante ricette sul pesce, anzi. Mi piace, e pure tanto :) Che poi mio zio, pescivendolo, me lo dice sempre, che più il pesce è buono e fresco e meno cose vuole come condimento, tanto è già buono di suo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco quello che dico anch'io! Che fortuna avere uno zio pescivendolo!
      grazie Paola
      :*
      Cla

      Elimina
  2. mangio da sempre tanto pesce, ora ho smesso definitivamente con la carna per cui il pesce resta l'unico alimento che mi dà grande soddisfazione. Nata in un posto di mare come non potrei amare il pesce azzurro in qualunque modo esso venga chiamato;

    Bella ricetta Cummari, baci grandi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cummari mia,
      un pesciolino ti risolleva pure il morale
      evè?
      *
      grazie gioia
      Cla

      Elimina
  3. ahh Cummari mia bella, devo dirtelo ancora, l'ultima foto é di una bellezza "straziante" con quella pinna in fondo....mi piace tanto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i tuoi complimenti mi rendono felice :*
      grazie cummari.
      Cla

      Elimina
  4. oh ma urliamola sta cosa, il pesce va cotto poco e maneggiato poco! Oserei dire che in un frangente di fretta è forse la cene più piacevole e veloce che esista! E questo tuo sembrta delizioso e pieno di profumi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Lara, vero è, ci vuole pochissimo!
      un abbraccio
      Cla

      Elimina
  5. semplicemente perfetta e si mangia in un amen,baciuzzi a profusione !

    RispondiElimina
  6. Semplice ed essenziale, non c'è niente di meglio. Il gusto supremo del pesce azzurro, godiamoci questa fortuna!
    bacio bellezza mia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie gioia vero è!
      ti abbraccio forte
      Cla

      Elimina
  7. che buono! non mangio pesce azzurro da un sacco mannaggia a me ca mi siddia nesciri di casa pi ghiri ni lu piscivennulu che mi ci vuole pigliari la machina! ma a mia discolpa dico che il caldo di quest'anno mi ha stroncata.. ora che il tempo diventa menu assufficusu magri una passeggiata me la faccio con più cuore a metà mattinata. Detto questo...questo modo di cucinare il pesce intero lo trovo perfetto! io lo faccio spesso usando il saccobuono e mettendolo in forno, tipo all'acqua pazza, da grandi soddisfazioni. E il panuzzu ce lo abbagno pure io :-D baciuzzi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nuuuuuuu mannaggia
      l'acqua pazza o a come è ghiè
      :*
      porta il panuzzo
      baciuzzi
      Cla

      Elimina
  8. La semplici che paga sempre!!!! Bravissima

    RispondiElimina
  9. Complimenti per il blog, è bellissimo. Hai tante ricette che stuzzica il palato ! Questo sgombro è una meraviglia tutta da gustare ! Mi sono aggiunta ai tuoi lettori per poter seguirti, perciò a presto ! Claudia

    RispondiElimina
  10. Io non lo farò in originalità ma il vostro blog è così buono non si può dire altro che GRAZIE!

    RispondiElimina