mercoledì 3 ottobre 2012

I colori caldi dell'autunno e le sfumature dell'arancio

L'autunno ha dei colori splendidi, sostituiscono il bianco del sole che stiddìa l'occhi d'estate. Anche se mi piace assai quel bianco. L'arancione la fa da padrone eh? Poi scorrono tutte le sfumature dal beige e il marrone passando per il rosso. Colori che richiamano i boschi e la loro parte ammucciata.
Questo mese Salutiamoci chiama a gran voce le castagne, ed io qua sono per ricordare l'iniziativa che mira a volersi bene.
Questo mese il gioco è ospitato nel blog di Azabel, Kitchen bloody kitchen e queste sono le regole scopiazzate proprio da lei ;)

  • La sfida è quella di cucinare qualcosa di buono, sano e magari anche bello con l'ingrediente del mese (le castagne, ma anche le castagne secche e la farina di castagne), approfondendo il rapporto cibo/salute ed evitando scorciatoie industriali.
  • L'unica vera regola è quella di utilizzare questa tabella degli ingredienti: ci sono ingredienti non permessi, ingredienti permessi ma non consigliati e ingredienti consigliati.
    Cercate di usare il più possibile gli alimenti consigliati, ma anche quelli permessi ma non consigliati ovviamente vanno bene.
     La tabella è stata stilata prendendo spunto dal lavoro del prof. Franco Berrino dell'Istituto dei Tumori di Milano e dalle linee guida sue e dello chef Giovanni Allegro, insegnante alla scuola di cucina di Cascina Rosa che si occupa di prevenzione tramite l’alimentazione.
  • Potete partecipare con una, due, dieci, mille ricette, l'importante è farlo entro il 31 ottobre a mezzanotte.
  • Possono partecipare tutti, blogger e non: se avete un blog pubblicate la vostra ricetta inserendo il logo di Salutiamoci e un link a questo post.
    Le ricette possono anche essere vec
    chie, ma è necessario fare un nuovo post. Una volta pubblicato ricordatevi di lasciarmi il link nei commenti!
    Se non avete un blog potete inviarmi le ricette tramite mail a questo indirizzo info@alicemartini.com, questo è necessario perché a fine mese verrà fatta una raccolta con tutte le ricette pervenute.
  • Se avete qualche dubbio potete andare sul blog di Salutiamoci: potete ritrovare il regolamento, approfondire meglio l'argomento e trovare i fondamenti su cui si basa Salutiamoci, inoltre troverete le raccolte delle ricette dei mesi precedenti.


Vellutata di zucca e castagne
per due cristiani:
500 g di zucca pulita
10 castagne
50 g di nocciole tostate
1 cucchiaino raso di curry
pistilli di zafferano 
sale
pepe
olio extravergine d'oliva

Togliete il guscio alle castagne e  lessatele in acqua leggermente salata. Nel frattempo tritate finemente la cipolla, mettetela in un tegame di coccio e dorate a fuoco dolce. Aggiungete la zucca tagliata a dadi, mescolate e diluite con 250 ml di acqua calda, cuocete per circa 15 minuti. Eliminate la pellicina dalle castagne, mettetele nel tegame insieme alle nocciole e al curry . Portate a cottura, aggiustate di sale e riducete in purea con un frullatore a immersione. Pepate, aggiugeete un giro d'olio crudo e impiattate decorando con lo zafferano.

43 commenti:

  1. la bellezza dell'autunno è anche nella frutta e nella verdura della stagione, zucche, castagne, cachi...non mi stancano mai in questi mesi!! sto giusto aspettando che mi arrivino dagl'orti dei parenti per cominciare a far mambassa!! :) che voglia mia hai fatto venire cla!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E perchè non partecipi anche tu a Salutiamoci?
      :D
      grazie bedda
      Cla
      piesse: ti voglio coinvolgere in un monte di cose ahahahah :*

      Elimina
  2. Mi piace questo mix di sapori!!!

    RispondiElimina
  3. Adoro le castagne, mai provate con la zucca..ora ti rompo le scatoline: il curry quando si aggiunge?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ida, mentre mi sbafavo questa vellutata pensavo e ripensavo al procedimento appena scritto e mi si è accesa la lampuzza...Il curry non scrissi e pensavo pure "magari non se ne accorge nessuno...evaBBè!
      :D
      vado!
      :*
      Cla

      Elimina
    2. non lo farò mai più

      Elimina
    3. noooooo, ma che dici? mi serve assolutamente un editor, ci mancassi! Il bello è darsi una mano no?
      Ogni volta prima di lanciare il post lo controllo e lo ricontrollo...lo lancio e poi ci sono una marea di errori e disattenzioni. EvaBBè niente ci fa. Non la prendere come un rimprovero, su dai. Mi sono espressa malissimo, non volevo.
      Pace?
      :*
      Cla

      Elimina
    4. non ti ho dato il tempo di rifletterci su..mi è dispiaciuto che ti ho fatto andare il pranzo di traverso..anche se è un'ipotesi remotissima!!Bacioni bedda!

      Elimina
  4. Zucca, castagne, nocciole, curry...hai creato una morbidissima meraviglia, con ingredienti che adoro! Che bello coccolarsi con questi piattini sfiziosi ma sani. Bravissima davvero
    bacio,
    simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io mi sono scialata oggi!
      grazie dolcezza *
      Cla

      Elimina
  5. Ma questa è una poesia!E la belleza di questa foto?!
    Ho giusto delle castagne secche da far fuori e sto meditando due o tre modi per usarle al meglio!
    Bacione bellezza duci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la ricetta per Salutiamoci, non vedo l'ora di leggere la tua :*
      grazie bedda
      *
      Cla

      Elimina
  6. Mi piace un sacco la vellutata con la zucca e le castagne, mi hai fatto venire la voglia di partecipare a questo contest!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai Cinzia, partecipa ne saremo tutti contenti, grazie
      Cla

      Elimina
  7. che meraviglia...non ho mai provato la zuppa con le castagne, ma con queste ricette mi state facendo cambiare idea :)

    RispondiElimina
  8. una vera bontà questa zuppa!
    qui purtroppo non ne ho ancora trovate di castagne fresche, ma attendo paziente :)

    ps oggi mi hanno comunicato il nome dell'hotel è il GH Piazza Borsa in centro, che mi consigli nei paraggi? pasticcerie, forni, negozi di bontà...
    grazie! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MIZZICA IN CENTRISSIMO SEI!!!!
      Favolò basta che raggiungi via Ruggero Settimo e trovi il ben di dio! Ma anche in via Roma sei a due passi dalla Vucciria, quando arrivi?
      ***
      Cla

      Elimina
  9. Oh che buona... la zucca e le castagne mi sembrano un abbinamento perfetto... molto poco Sicilia e molto Toscana, se penso a quanti castagni ci sono da noi in Casentino e Garfagnana... e questa vellutata ricorda proprio i colori meravigliosi dell'autunno e i suoi sapori. E bellissime anche le foto Cla, sei uno spettacolo!
    E comunque gioisci ancora, fa sempre caldo! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Celeste, se pensi che in Toscana ci ho campato cinque anni...
      grazie vituzza bedda :*
      piesse: caldissimo fa :D
      Cla

      Elimina
    2. Ah ecco pecchè! ;) E dove, di grazia?

      Elimina
    3. A Firenze ho studiato architettura e abitavo a Montecatini anzi a Montaccolle :)
      *

      Elimina
  10. Grazie Claudia! Il tocco di curry e zafferano associati alla dolcezza di castagne, nocciole e zucca... pura poesia! :)

    RispondiElimina
  11. Se mi arriva il carico di castagne dalal suocera la faccio!!

    Mi sa che non ho fatto gli auguri alla tua principessa per il compleanno: Auguri!!!!!

    E brava-bravissima tu per l'impresa della torta, la signorina è proprio fortunata, lo sa???


    BAci grandi

    Elvira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ghghghgh speriamo che t'arrivino le castagne per questa e altre ricette :)
      grazie per gli auguri e per i baci che mi acchiappo tutti io :D
      love
      assai
      Cla

      Elimina
  12. Ciao Claudia,
    che dici mi butto anch'io in questa iniziativa? Anche se sono una pivellina? E' che le castagne sono uno degli ingredienti che posso mangiare...mi sfruculia qualcosa nella testa...ah ti informo che sto ancora litigando con il blog...vai pure a vedere u schifiu ...che sto combinando..
    Un abbraccio
    Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angela, bedda!
      Il blog te lo devi studiare per bene, anche se non sei subito soddisfatta, niente ci fa, lo azzizzerai poco alla volta, è una cosa che matura :D
      partecipa anche tu perché no? Salutiamoci è una iniziativa troppo favolosa :)
      ***
      Cla

      Elimina
  13. Il tuo blog e le tue creazioni sono bellissimi. TI seguo con piacere. A presto.
    www.dolciarmonie.blogspot.it

    RispondiElimina
  14. Ti dico solo che ieri, facendo scoprire il tuo blog al mio ragazzo, il suo commento è stato: "l'uomo di questa donna è veramente fortunato!" (e io aggiungo: pure la sua splendida bimba)
    Non posso che confermare: sei brava a cucinare e a rendere l'idea dei tuoi piatti con fotografie veramente belle, sei simpatica e ci fai venire voglia di correre in Sicilia (purtroppo non ci siamo mai stati, sebbene sua madre sia di Bagheria).. continua così!

    http://pasticciamenti.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te e al tuo ragazzo, il quale è fortunato perchè tu sei la sua donna :)
      grazie infinite
      assai!
      :*
      Cla

      Elimina

  15. Simplemente deliciosa muy bien elaborada, la haré ,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  16. questa mi fa davvero tanta, tanta, tanta gola.

    RispondiElimina
  17. che buona, che buona, che buona!!!

    RispondiElimina
  18. Bella ricetta, facile e gustosa!
    Grazie, Lydia

    RispondiElimina