giovedì 2 febbraio 2012

il Diavolo non fa i coperchi ma in compenso sa fare delle torte celestiali

Alla fin fine il Diavolo non è così brutto come lo si dipinge...o meglio se sia brutto non lo so, picchì non lu vitti(*) però, sono sicura, bravissimo è! Questa torta è del Diavolo, nel senso che l'americani la chiamano Devil's Food Cake... E vi ho detto tutto! In effetti l'associazione alla tentazione è perfetta. E' bellissima da vedere; emana un profumo che incanta; è di una bontà angelica.
(*) non l'ho visto
Di ricette ne ho lette tante ma quella che mi ha colpito l'ho copiata uguale uguale a meno di un ingrediente preziosissimo di cui la nostra Isola, secondo me, prima o poi ne sentirà la mancanza, il Biscoff Spread.
Cafe Fernando suggerisce, in mancanza di questo preparato a base di Speculoos, il burro di arachidi. Non vi posso raccontare la bontà della crema ganache, quindi fatevela! :D

Devi's Food Cake di Cafe Fernando
150 g di burro
50 g di cacao di ottima qualità
2/3 di tazza americana (153,33 ml) di acqua bollente
1/3 di tazza americana (76,66 ml) di latte intero caldo
210 g di farina 00
2 g di bicarbonato di sodio
1 g di sale, io ho usato il fior di sale
300 g di zucchero semolato, io ne ho usato 280 g 
3 uova grandi 
1 cucchiaio di estratto di vaniglia, io ho messo due fialette di aroma alla vaniglia
Per non uscire pazzi con le conversioni dall'America all'Italia vi consiglio di comprare un misurino con i cup
Per la ganache
150 g di cioccolato fondente al 70% di cacao
150 g di cioccolato al latte
400 g di Biscoff Bread o in alternativa di burro di arachidi. Al supermercato ho trovato un barattolo da 350 g niente ci fa.
400 g di panna fresca
Per i frammenti di cioccolato
120 g di cioccolato amaro al 70%

Cominciate realizzando i frammenti di cioccolato. Sciogliete a bagnomaria i 120 g di cioccolato previsti per la decorazione; fate in modo che il pentolino che contiene il cioccolato non tocchi l'acqua calda. Preparate un foglio di carta forno lungo circa 40 cm., versate il cioccolato fuso e, con una spatola lunga di metallo, distribuitelo in modo uniforme e sottile, lasciando un bordo tutto intorno.Coprite con un altro foglio delle medesime dimensioni e passate la mano sulla superficie per evitare bolle d'aria. Arrotolate attorno ad un matterello dal diametro piccolo, circa due cm, e ponetelo in frigo per almeno 2 ore.
Trascorso questo tempo, rimuovete il matterello dal frigo e srotolatelo con un movimento rapido che creerà le scaglie. Rimuovete solo il foglio superiore e collocate le scaglie su un vassoio, aiutandovi con il foglio su cui poggiano e ponetele in frigo fino al momento dell'uso.
Foderate il fondo di due teglie apribili da 20 cm di diametro con carta forno, imburratele sia sui lati che sulla carta, spolveratele con del cacao amaro e poi battetele per eliminare quello in  eccesso. Io sono in possesso di due teglie apribili da 22 cm di diametro, manco a dirlo, ho usato quelle :)
Accendete il forno a 180°C e procedete con l'impasto di base.
Setacciate il cacao in una ciotola, aggiungete l'acqua bollente e, con una frusta a fili, mescolate fino a quando si sarà sciolto. Aggiungete il latte e sbattete per amalgamare. A questo punto fate raffreddare.
Setacciate insieme la farina con il sale e il bicarbonato di sodio, mettete da parte anche questa miscela. Nella planetaria sbattete il burro morbido ridotto a dadini con  la frusta a velocità media; aggiungete lo zucchero e sbattete ancora 5 minuti; raccogliete l'impasto dai bordi della ciotola e continuate a sbattere. Aggiungete un uovo alla volta facendo attenzione che venga inglobato perfettamente prima di aggiungere il secondo e poi il terzo. Abbassate la velocità della macchina e unite la vaniglia poi la farina in tre volte alternandola al composto di cacao. Dividete il composto in due distribuendolo nelle teglie preparate in precedenza. Conoscendo la potenza del mio forno ho abbassato la temperatura a 160 °C ed ho cotto le torte per 25 minuti. Voi regolatevi di conseguenza sapendo che la ricetta originale consiglia 180°C per 25-30 minuti. Tirate le torte fuori dal forno dopo aver fatto la verifica che siano cotte con lo stecchino ( se ne esce pulito sono pronte) e fatele riposare nelle teglie per 5 minuti, dopo sformatele su due griglie per dolci e fatele raffreddare completamente.
Preparate la crema spezzettando i due cioccolati, più piccoli saranno i pezzetti prima e con più facilità otterrete la fusione. Poneteli in una doppia pentola per scioglierli a bagno maria, facendo sempre attenzione che il fondo della pentola superiore non tocchi l'acqua calda. Togliete dal fuoco e amalgamate il burro di arachidi poco alla volta (se il burro dovesse essere troppo compatto poggiatelo nel pentolino con l'acqua che vi è servita per il bagno maria). Mettete questo composto nella ciotola della planetaria, aggiugete la panna e montate fino a raggiungere una consistenza spumosa con dei pennacchi.Attenzione a non sbattere troppo perché la crema potrebbe smontarsi.
Composizione
Eliminate la carta forno da uno dei due dolci, se è necessario pareggiate la superficie con un coltello seghettato e poi poggiatelo su un disco di cartone pochi millimetri più piccolo del diametro della torta. Versate un po' più di un terzo della crema e livellatela con una spatola lunga. Posizionate il secondo dolce mettendolo con la base verso l'alto ed eliminate la carta forno, realizzate una leggerissima pressione con il palmo della mano per farlo aderire alla crema. Distribuite la ganache in alto e ai lati, livellandola con la solita spatola sulla parte superiore e con una più piccola sul bordo. Applicate i cocci di cioccolato lunghi sui bordi e quelli piccoli poggiateli sull'area superiore. Mettete in frigo per almeno un'ora.
Con questa torta parteciperei volentieri al contest di Valentina Cucinando con il Cuore, l'ho preparata per festeggiare il compleanno del mio sposo. Per ovvi motivi di conflitti d'interessi (si dice così no?) non posso. Ciò che posso sicuramente fare è ricordarvi che avete a disposizione ancora poco meno di due settimane. Amunì spicciatevi!
 

64 commenti:

  1. buona buona buona.
    fortunato lo sposo, sia per la torta, sia perchè ha te... <3<3<3<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Velentina bedda,
      sei troppo adorabile :*
      Cla

      Elimina
  2. io per una torta così non so che farei....
    Bella buona insomma na' bellezza!!!!!
    Brava tesoro bello e fortunato lo sposo!!!!!
    Un bacione :******

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giulietta mia,
      sei troppo duci :*
      baciuzzi
      Cla

      Elimina
  3. Fortunato si questo sposo!! :)
    Torta sublime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benedetta,
      :) bisognerebbe chiederlo a lui ahahah
      *grazie assai
      Cla

      Elimina
  4. Bedda, ma ccà ci voli una santa pacienza pi fari sta toTTa... solo una sposa devota e modello (anche un po' modella!) come te può farlo...
    E già dalla foto su FB mi chiedevo come avessi fatto a fare le scaglie di cioccolato... ecco soddisfatta la mia curiosità!
    A sto giro amica me, abbiamo pubblicato su blogger, su FB e su Twitter una ricettuzza diversa, ma nello stesso momento!
    <3 <3 <3 (i cuori... sempre iddi!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca ma noi siamo assolutamente allineate oramà no?
      ***
      grazie duciazza mia
      *
      Cla

      Elimina
  5. Wow amoooo mi attira di brutto però ascolta ascolta come faccio senza plametaria? :P mi dai una manina così anch'io la fazzu che ho l'acquolina solo a vidiri sti foto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sonia,
      grazie per gli auguri :*
      come ti dicevo puoi utilizzare un frullino a due bracci senza problemi ***
      love
      Cla

      Elimina
  6. ragazza mia....... sono senza parole....senza senza senza senza parole!!!!!!!!!!

    :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ***
      tesoro mio sei di una dolcezza indescrivibile *
      Cla

      Elimina
  7. Pura poesia!
    Il Biscoff Spread lo vedo sempre al supermercato e non l'ho mai comprato perché non mi ispira per niente ma se lo dici tu...
    Ma il consorte lo sa quanto é fortunato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristina, io non l'ho mai assaggiato ma dal blog cafe fernando arrivano commenti stratosferici associato alla panna e ai due cioccolati una volta dobbiamo provare no? ahahah
      :*
      Cla

      Elimina
  8. Pura poesia!
    Il Biscoff Spread non l'ho mai comprato perché mi sa tanto di "intruglio" (é la mia naturale avversione per i prodotti industriali che fa si che non leggo neanche gli ingredienti)ma se lo dici tu...quella ganache ha un aria peccaminosa!
    Ma il consorte lo sa quanto é fortunato?

    RispondiElimina
  9. golosissima! il burro d'arachidi nella ganache è da provare! e poi è davvero bella (ottima l'idea per la decorazione)!
    ciao :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella, l'idea non è mia, l'ho copiata :)
      grazie
      Cla

      Elimina
  10. Maaaamma mia..ho proprio comprato la settimana scorsa il burro di noccioline. cosi, volevo provarlo..ottimo uso mi pare! visto che questa settimana dice che fara' freddo..quasi quasi..:) un baciuzzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente si provalo è una cosa stupenda :)
      ***
      grazie
      *
      Cla

      Elimina
  11. :O muta restai.....Buon compleanno allo sposo e un kiss alla sposa :***

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia di torta! Altro che diavolo! E' paradisiaca! :)

    RispondiElimina
  13. ...se oggi qualcuno mi "manda all'inferno" mi sa me l'accollo!... *_*

    RispondiElimina
  14. STo sposo è fornunato non sonolo una volta ma due, tre..mille volte!!!!
    Questa è una di quelle tirte che vorrei mangiare per il miocompleanno..avere una persona che te la fa con AMORE..Top!!!!
    Bacione tesoro ed auguri a G!
    Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quindi che gronda amore si vede?
      :*
      grazie AMORE ****
      love
      Cla

      Elimina
  15. Una torta per gli amanti del cioccolato, che potremmod efinire l'8° peccato capitale!
    bravissima, ti è risucita una meraviglia!
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente si, l'ottavo peccato capitale ahahah!
      grazie ragazze
      ***
      Cla

      Elimina
  16. Che meraviglia questa totta, fortunato lo sposo che se la mangia!!! Bravissima come al solito!! Un abbraccio Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D grazie assai Arianna, sei gentilissima
      *
      Cla

      Elimina
  17. sai che mi sono innamorata di te per la setteveli, vero??? Be', questo è un ritorno di fiamma amica mia :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *_*
      mi acchiappi il cuore tesoro mio grazie
      *
      Cla

      Elimina
  18. wooooooooooow che delizia! complimenti, un bacio :)
    ps: ho realizzato un nuovo concorso "Fashion Food": in premio 100 euro di shopping! Ti aspetto :)

    RispondiElimina
  19. Wow, the cake looks great. I can't speak Italian but am guessing you liked it :)

    RispondiElimina
  20. assolutamente divina! ... non sarà mica un controsenso? :D

    RispondiElimina
  21. Direi proprio che questa cake è la fine del mondo!
    Strepitosa... Complimenti!

    Serena

    RispondiElimina
  22. Mi sono sempre riproposta di non fare commenti di tipo : bella !! buona .... (so che non ti piacciono tanto) ma con questa ti sei superata !!! E'una goduria dei cinque sensi !!!! Una corona dell'amore dove le tue mani aiutate dall'amore hanno dato il massimo, una dimostrazione che basta avere la volontà perchè un rapporto vada bene, si intende da entrambe le parti.
    Un abbraccio forte forte mia cara ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosy,
      ci vuole forza e coraggio vero? ahahahah
      certo anche una quintalata di amore :*
      grazie
      Cla

      Elimina
  23. Un lavoro davvero bellissimo!!!! bella l'idea delle "scorze di cioccolato" sicuramente di grandissimo effetto:)

    RispondiElimina
  24. Sono proprio una ragazza fortunata io...ho avuto il piacere di gustarla, in tutta la sua bellezza e in tutta la sua bontà questa torta! Strepitosa Claudietta mia, mia hai conquistata definitivamente al primo boccone. Ecco quando si dice cucinare con il cuore...un bacio grande! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. UH! ti è piaciuta? mi chiedevo se ti sconfinferava :)
      grazie bedda
      baciuzzi
      Cla

      Elimina
  25. Mamma mia, complimenti perchè questa torta è una delizia!!! E' davvero bellissima!! Sarà la mia abitudine sbavare già sullo schermo del pc =0)
    E poi le cose fatte con il cuore sono sempre stupende!
    Anche io adoro i dolci..se ti andasse di fare un giro sul mio blog mi farebbe molto piacere! (sono nuova del mestiere..)
    www.dolcebenessere.com
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dolce Benessere,
      ti ringrazio sei gentilissima
      :)
      a presto
      Cla

      Elimina
  26. Bravissima! Divento subito membro e ti inserisco nel blog roll così non ti perdo di vista ;o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie infinite, verrò a curiosare da te
      :)
      Cla

      Elimina
  27. ..SUPERBA..FATTA E RIFATTA ALLA FACCIA DELLA DIETA.. UN DOLCE D'EFFETTO SIA PER LA VISTA CHE PER IL PALATO (SOPRATTUTTO !!)!!!!!
    BRAVISSIMA....

    MARILENA

    RispondiElimina
  28. Marilena,
    grazie infinite, sono felice che ti sia piaciuta
    bravissima tu :*
    Cla

    RispondiElimina