giovedì 28 gennaio 2010

you bite and you escape



ahahahahahah che favola internet e tutte le sue innumerevoli possibilità di acquisire informazioni :D
io sono una schiappa, l'inglese non lo conosco ma ho l'asso nella manica perchè esistono i traduttoriiiiii yeah ;) tu digiti una cosa e quello te la traduce è o non è FAVOLOSO????
queste pallottoline qua sono delle palline mordi e fuggi o per usare un inglesismo un "you bite and you escape" buone una cifra, leggere perchè cotte in forno, e...buone ;)
le ciotoline monoporzioni sono uno degli innumerevoli regali che la mia sister :* mi fece quando venne a trovarmi ;) belle vero?
pigghiate un pizzinu
per 8 persone:
400 g di pesce spada
2 patate medie
un mazzetto di prezzemolo
3 cm di zenzero sbucciato e grattugiato
2 uova piccole oppure uno grande
6 fette di pancarrè
pangrattato
insalata a piacere per accompagnare



Cuocete le patate in acqua fredda senza buccia. Nel mixer tritate il pesce spada privato della pelle, ponetelo in una ciotola; eliminate il bordo dal pan carrè e tritatelo nel mixer, ponetelo nella stessa ciotola del pesce, unite le uova, le patate sciacciate con uno schiacciapatate, il prezzemolo tritato e lo zenzero grattugiato, salate pepate, mescolate e formate delle piccole palline che passerete nel pan grattato. Accendete il forno a 180°C, foderate una teglia con carta forno sulla quale porrete le palline leggermente distanziate tra loro, 10 minuti o un quarto d'ora di cottura e via col mordi e fuggi ;)

24 commenti:

  1. mi chiamano "la donna dei pizzini" e sì mi ritrovo ovunque pizzini con ricette, a volte non scrivo il titolo, e non mi raccapezzo più! anche la sera in camera da letto vado premunita di pizzini...mi seguo stì programmi di cucina e scrivo sempre nei "pizzini"...apro la borsa e...pizzini, il borsellino...pizzini, le tasche...pizzini, ora aggiungo anche questa splendida ricetta!Baci

    RispondiElimina
  2. Che belle scorzetta..mi mancavano i tuoi post così curati e le tue finger foto ^_^
    Questi bocconcini sono troppo graziosi,(idem per le ciotoline)soprattutto invitanti, il pesce spada una goduria!
    Mancano 144 giorni all'estate..e tiro un sospiro di sollievo.
    I'll come to meet you this time? ^_*

    .oO(eeehh, ripassavo ecco..c'ho detto, boh -_-)

    RispondiElimina
  3. Belle le ciotoline monoporzioni e con quel ripieno poi... you bite and you escape, but they remain on the bottom...

    RispondiElimina
  4. Che delicata delizia! Ottima questa versione finger food.

    RispondiElimina
  5. uhhhhh cummari bedda che meraviglia!!! ma che sono i pizzini?....mammamia quante lungue bisogna conoscere oggi?, siciliano,inglese eppure dopo averlo studiato 5 anni e passa , di inglese non ricordo + nulla...anzi si..;)j love you...kiss...bye-bye ;)

    RispondiElimina
  6. Ottima ricettina anche per un buffet!
    Complimenti :)

    RispondiElimina
  7. ciao tesorissimo, non ti dico l'attacco famelico fantozziano che mi hai fatto venire con queste polpette... primo: adoro ogni tipo di sfera commestibile possibilmente fritta (ma in mancanza va bene anche al forno), secondo: sono in piena astinenza da piatti elaborati (i cibi sani saranno pure raccomandabili, ma che barba che noia), terzo: non vedo l'ora di finire la dieta per tornare a cucinare e riconciliarmi con le mie papille (ora in letargo)... a presto cara, un bacio ipocalorico da me e dalla mia piccola ghirina ronfante...

    RispondiElimina
  8. Belli, bellissimi quei bocconci e anche le ciotoline! Beata te che hai la sorella così premurosa!
    Baci

    RispondiElimina
  9. stra-belle queste polpettine nelle cocottine, eleganti come sei tu, la cheffa ti conosce bene :))

    Sono sempre in cerca di polpettine di pesce, e queste che sono al forno direi che mettono la quarta e fanno un bel sorpasso :)

    Un bacio Cla, se fossi lì però I would bite, but I wouldn't escape!! Con te rimarrei! ***

    RispondiElimina
  10. Ciao! Silvia è rimasta conquistata dalle coppette ;)
    ottime queste polpettine: gustose e davvero profumate con lo zenzero!!
    perfette in forno!
    bacioni

    RispondiElimina
  11. Sei una fotografa bravissima !!
    Le tue foto fanno svegliare tutti i sensi.
    Ora cosa faccio provo a farle? Direi proprio di siiiiiiii ;)
    Ma dalle tue parti fa freddo ? qui molto. Questi sono i giorni della merla e poi (speriamo ) sole mio fatti vedere....
    One kiss for you my sweet friend.

    RispondiElimina
  12. bellissime queste crocchettine! pesce per cui leggere, al forno per cui niente fritto, ok, sono perfette per la mia simil dieta e per mio marito che ha una lunga lista di cibi e cotture dai quali stare alla larga! grazieee!!

    RispondiElimina
  13. ha ha, dovresti vedermi tradurre a spanne l'inglese...sono un disastro!!
    come minimo dopo questa introduzione dovevi mettere la traduzione in inglese della ricetta delle tue golose polpette!

    RispondiElimina
  14. Mi hai fatto morire con il titolo ;-) Posso fuggire con tutto il cesto? Baciuzz (un po' grigetti) e buon fine settimana
    (forse dovremmo aprire un sito di meteo, vero, Parigi-Palermo ;-)

    RispondiElimina
  15. Ciao, seguo il tuo blog da quando me lo ha consigliato, qualche mese fa, un mio ex collega siculo che ti conosce....massimiliano manno... In primis, mille complimenti sei bravissima e simpaticissima.
    Poi la mia prima domanda: le patate quanto devono cuocere per essere schiacciate senza far venire i crampi alle braccia!?

    Grazie mille Claudia e ancora complimenti!
    PS: hai anche delle stoviglie meravigliose!

    RispondiElimina
  16. Signora mia, come sei INTERNESCIONAL!!!!
    Una sCICCHERIA queste polpettine, che stanno alla perfezione nella loro ciotolina!C'è iil rischio che, se mordo, non mi schido più da casa tua!!!!;)
    bacione beddazza!

    RispondiElimina
  17. Palline super golose e ciotoline troppo carine. Buon fine settimana. Lisa

    RispondiElimina
  18. hehehe pensa che io non ho ancora capito neanche come si fa ad usare i traduttori hehehehe
    ... very delicious little balls ;-))))))

    un bacio
    Pippi

    RispondiElimina
  19. bellissime le ciotole mono che hai avuto in regalo, buonissime le poRpette di pesce con lo zenzero..wow! mordi e fuggi:))) ...anche se potrei tornare e rubarne un'altra!:)

    RispondiElimina
  20. queste ciotoline sono meravigliose... sei tornata bella attiva te! ;)
    I traduttori sono un disastro di solito.... ti è andata discretamente! ;) Bacini!

    RispondiElimina
  21. Patrizia,
    mariaaaaa ma come fai? non te la perdere però ahahahah
    *
    cla

    Daphne,
    mancavano anche a me ;)
    ehm in effetti che hai detto? ahahahah
    ****
    love
    cla

    Stefaniabeddamia,
    insegnante d'inglese?beddamatrisantissma
    ***
    ahahahah
    cla

    BARBARA,
    ma grazie :D
    cla

    Cummarimia,
    i pizzini sono pezzetti di carta "volanti" dove appunti delle cose da ricordare magari col l'intento di trascriverle...
    i love you,kiss e bye-bye le so pure io :*
    ****
    cla

    Laura,
    assie ***
    *
    cla

    frenci,
    ahahahah in effetti sono troppo invitanti mordi e fuggi arg i cibi sani che palle non se ne può più anch'io non vedo l'ora di rinsecchire e godere dell'ottimo cibo ***
    baciuzzi alla mia nipotina bedda *
    cla

    Rossa,
    visto che sorella duci che ho? baciuzzi
    cla

    Elviruzzamiabedda,
    *********grazie duciazza mia, la cheffa ne sempre una(mille) in più ahahahahah
    contenta sono che ti pioacciano le polpettine :D
    :*
    tivvibi *
    cla

    RispondiElimina
  22. Gemelle,
    belline le mie monoporzioni vero? ahahahah in casa si è sprigionato un profumo delicato sisi!
    *
    cla

    rosypasticciona,
    uau bedda sei davvero gentilissima *
    qui si fa freddo almeno per noi , le montagne si sono imbiancate ed io ho 3 maglioni adosso non vedo l'ora anch'io di avere addosso i raggi caldissimi del sole
    un bacio anche a te amica mia *
    cla

    dauly,
    ma pregoooooo, felice sono quando posso essere utile ;)
    *
    cla

    Giò,
    io versione in inglese? naaaaanon è cosa mia già fatico a spiegarmi nella nostra lingua ahahahahah
    ***
    cla

    dada,
    tu puoi!
    ahahahah, si apriamo un sito meteo dove facciamo previsioni soleggiate però ;)
    palermo parigi solo andata col caldo ;)
    ****
    cla

    Jennifer,
    ma grazie molte, Massimiliano è un mio amico ed è anche gentile :D
    mi fa piacere leggerti se ti va di commentare ;)
    le patate hanno consistenze diverse a seconda della qualità, in genere ti consiglio di infilzare una forchetta mentre sono in cottura, la forchetta deve affondare dolcemente all'interno della patata, a quel punto sono perfette per essere schiacciate senza alcuna fatica ;)
    a presto
    cla

    Saretta,
    allora non so più come dirtelo...
    VIENIIIIIIIIII!!!! ho scelto l'italkiano perchè così mi capisco ahahahahahah
    baciuzzi
    cla

    Lisa,
    grazie davvero di cuore :+
    cla
    piesse buona settimana *
    cla

    Pippi,
    veramente nemmeno io, sono loro che capiscono me ahahahahah
    ***
    kiss
    *
    cla

    terry,
    dai su ruba pure ;)
    *
    cla

    iana,
    grazie almeno ci provo *
    sono stata fortuna eh? ahahahahah
    *
    cla

    RispondiElimina
  23. sister,
    non puoi capire :*
    ti stralovvo ***
    cla

    RispondiElimina