lunedì 1 marzo 2010

Cla, mi fai le polpettine in bianco...



...come le fa mia madre?
quando lo sposo ti dice di fare un piatto come lo faceva sua madre è la fine, mai e poi mai ti verrà uguale ma nemmeno simile ahahahahahah ma per far si che, almeno in apparenza, ci somigliasse, ho chiamato la mia suocerina e lei felice, mi ha raccontato la sua ricettuzza
"prendi la cipollina, la carotina..." :*
lìimpasto delle polpette è mio perchè lei nel racconto mi disse "fai le polpette come al solito ..."
:)
era contenta che l'avessi chiamata per una consulenza culinaria :)
Mia suocera aveva e ha tutt'ora, una montagna di cose che negli anni, ha distribuito ai sui figli, tra le tante cose che ho ricevuto, ce n'è stata una che le ho chiesto sfacciatamente...un vasetto anni 50 regalato al suo matrimonio lo vedete nella foto non ho saputo resistere :D



per 4 persone
per le polpette
350 g di tritato di vitello
5 fette di prosciutto crudo tritato
1 uovo
qualche manciata di pangrattato
latte per ammorbidire l'impasto qualche cucchiaio, verificate la morbidezza con le mani
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
un mazzetto di prezzemolo tritato
sale
pepe

4 o 5 patate
2 scalogni
una carota
un mazzetto di prezzemolo
2 pomodori rossi
olio extra verdgine d'oliva
tritate la cipollina, il prezzemolo e la carota, riducete a cubetti piccoli il pomodoro, cuocete il tutto in un tegame capiente con 3 cucchiai d'olio e il coperchio per pochi minuti, unite le patate sbucciate e tagliate a cubetti, fate insaporire e poi versate dell'acqua fino quasi a coprire le patate. Friggete le polpette e poi quasi a fine cottura delle patate aggiungete le polpette cotte, facendole insaporire. Con il sughetto potete condire gli spaghetti ;)

...alla domanda "come sono venute? "
"...non mi ricordo più il sapore di quelle di mia madre..."
che dire?
ahahahahahah



22 commenti:

  1. ma come si fa a resistere a queste polpette??????sto sbavando! immaginati la fame che ho visto che ho deciso oggi di cominciare la dieta! a pranzo insalatona e fettina sbattuta al muro...e poi le polpette fritte! io di solito le cucino tutto dentro, come diciamo noi, per essere più leggere, ma non tanto gustose quanto fritte!
    ciao cla!
    p.s. a breve pubblicherò la piacevole serata trascorsa ieri sera a casa mia con Roberta di "i pasticci di roby", Stefania di " cardamomo&co" e gaia di "il gaio mondo di gaia", e famiglie, abbiamo strafogato nel cibo!

    RispondiElimina
  2. claudia, la madre di mio marito è una frana totale in cucina,quindi mi è andata alla grande (a parte quando si è invitati a cena da lei)queste polpettine mi fanno una gran gola!

    RispondiElimina
  3. Buonissime...nel sughetto ci puccerei un bel pò di pane...tutto ottimo...un bacione Luciana

    RispondiElimina
  4. Non lo so se sono buone come quelle di tua suocera... ma a vederle sono buonissime le tue :-)

    RispondiElimina
  5. hehe, per fortuna che la mamma del mio moroso non è proprio una cuoca :)
    però fa un ottimo brodetto di pesce e bisogna che impari anch'io!!! ;)
    complimenti per le polpettine

    RispondiElimina
  6. Ma noooooo: ma chi hai sposatooooo ???!!!! La mamma è SEMPRE la mamma !!!! hahahahahahaha
    Buonissimeee (e il vasetto piace molto anche a me ! Io ho preso dalla casa di mia zia, in suo ricordo, un portacandela fatto con una pasta da mosaico e delle "pietre di vetro" colorate: è da quando avevo 3 anni che a casa della zia ci passavo i pomeriggi davanti, quando dentro c'era la fiamma che proiettava intorno tutti i colori :-D)

    RispondiElimina
  7. Mmmmmmm, che belle sono!!!! Secondo me le tue sono più buone;))

    RispondiElimina
  8. che meraviglia... sono splendide! e brava la tua suocera che ti ha svelato i segreti, bello il vaso ma posso dire bello anche il tegame in alluminio? baci Ely

    RispondiElimina
  9. L'aspettto è invitante sicuramente hai fatto una bella figura!! La prossima volta le provo anche io con il prosciutto, in genere uso la salsiccia...
    Un abbraccio ciao Arianna

    RispondiElimina
  10. Cla?, da buona siciliana e palermitana, mia suocera cucina benissimo... e io non mi cimento affatto nei suoi cavalli di battaglia, perché so che perderei in partenza... in compenso non sa bollire le verdure, mentre io le faccio da chef... ci vuole arte anche in quello!

    RispondiElimina
  11. pure con il sughetto di patate??eccomesifaresistere?

    RispondiElimina
  12. Pensa che il mio moroso mi ha già fatto fare la torta di mele "come quella di mamma" prima ancora che ci sposassimo!! Dici che son messa male? :o) Per fortuna che la futura suocera è davvero super ;o)
    Le polpettine sono da provare!!

    RispondiElimina
  13. almeno tu hai una suocera da chiamare per le ricette!!!!
    E che polpette!!!!

    RispondiElimina
  14. Anche se son la tua versione e non proprio quelle di mamma..siamo sicure che siano perfette e davvero buonissime!! in bianco vogliamo provarle pure noi!!
    un bacione

    RispondiElimina
  15. eh mannaggia per me finora la polpetta è al sugo.e l'ho insegnata al maritino che da bravo nordico consoceva soloa sciutte polpette fritte..:D

    RispondiElimina
  16. Grande !!(espressione dei miei figli)
    Hai un marito eccezionale ha premiato il tuo impegno e una suocera niente male.
    Mia cara le tue polpettine sono da imitare al più presto !!!!;)
    Di solito io le preparo aggiungendo anche un pò di macinato di maiale o ancora solo manzo e melenzane (ottime in estate).
    Il vaso è molto bello e particolare hai fatto bene a chierderlo.
    One kiss for you my sweet friend.:)*

    RispondiElimina
  17. almeno la tua di suocera te le da le ricette...la mia è una di quelle che "fanno tutto a occhio", non sa mai darti una dose. Oltre tutto ha una cucina super light, quando la fai lei pure...non lo so...la caponata pare leggerissima, ma se le chiedi sostiene di fare il soffritto con l'olio come tutti gli altri!! solo che se lo faccio io non viene nemmeno vagamente simile alla sua!!!

    RispondiElimina
  18. "non mi ricordo piu' il sapore delle polpette di mia madre o e' una dichiarazione di senilita', o una dichiarazione di amore per le tue polpette, io propendo per la seconda che ho detto. Claudie' :))

    Come stai bellissima Cla??? Appena cambio sta cavolo di dieta un po' troppo inquadrata mi butto a pesce su queste polpette :)
    Un bacio grande grande ***

    RispondiElimina
  19. Il paradiso dei golosi.... e dei curiosi!!
    Sul tuo blog c'è veramente di tutto, ricette accattivanti e persuasive, belle fotografie( quelle le invidio proprio)e tante pagine della tua vita che rendono il tutto ancora più piacevole ed intimo!
    I biscotti nella scatola di legno....sembrano rubati alla vetrina di una drogheria di campagna..bellissimi!!!

    un caro saluto...........Fabiana

    RispondiElimina
  20. Patrizia,
    ahahahah infatti non si resiste bedda mia sono moBBide moBBide ;)
    baciuzzi bedda *
    visti i bagordi tra foodblogger ahahahah
    *
    cla

    iana,
    ma le suocere non devono necessariamente saper cucinare, bisogna andare a scavare nell'intimo del marito se è legato alla madre anche le schifezze sono favolose ahahahah
    baciuzzi
    cla

    Luciana,
    ah il panuzzo nel sughetto è troppo buono :D
    grazie
    cla

    Cuocopersonale,
    in effetti lo erano ahahahah grazie infinite
    cla

    Lady B.,
    allora poi m'insegni afare il brodetto della suocerina ok?
    ahahahah
    grazie
    cla

    JAJO,
    hai fatto bene prendere il portacandela della zia, immagino dalla tua descrizione la bellezza di quest'oggetto
    *
    cla

    Oxana,
    ahahahah, mah non saprei ;)
    *
    cla

    Ely,
    anche il tegamino di alluminio era di mia suocera, mi ha regalato un monte di cose :D
    *
    baciuzzi
    cla

    Arianna,
    allora poi mi dirai ok?
    *
    cla

    Stefaniuccia mia bella,
    per fortuna abbiamo mille sfaccettature e sappiamo eccellere ;)
    ****
    baciuzzi loVVosi
    cla

    Giò,
    ahahahah infatti, impossibile resistere ;)
    ***
    cla

    Chiaretta,
    ahahahahah, la partenza è quella direi, approfitta della suocera super :D
    *
    cla

    Alem,
    si in effetti... e ne approfitto
    *
    cla

    gemelle,
    sono sicura che vi piacerebbero ;)
    *
    cla

    Genny G.,
    ah allora provale sono buonissime ;)
    baciuzzi
    cla

    rosypasticciona,
    ahahahah anch'io d'estate ci metto le melenzane oppure la mortadella dipende...
    grazie duciazza mia tu sei grande!
    ***
    cla

    Moscerino,
    in effetti si, anche lei fa molto a occhio però non ha i "segreti"
    ***
    un baciuzzo
    cla

    Elviruzza mia *
    io credo che da troppo tempo non mangia le polpette che fa sua madre tutto qui ;)
    ***
    la dieta procede bene? occhio che sta arrivando l'estateeeeeeeee ****
    love
    cla

    Fabiana,
    ciao! ti ringrazio infinitamente il tuo è davvero un piacevolissimo commento
    :*
    cla

    RispondiElimina
  21. come darei una bella passatina di pane casereccio in quel sughetto!!!! ovviamente dopo aver spazzolato tutte le polpette!

    RispondiElimina
  22. Che belle ste polpette!!! Proverò a farle! Bacetti

    RispondiElimina