giovedì 21 maggio 2009

Torta sorpresa





Scopiazzata da qull'insieme di volumi sul cioccolato che il "magico Sale & Pepe" ci ha regalato e che con follia maniacale andavo prenotando volta per volta in edicola, sottraendo l'unica copia che arriva dalle grinfie di chicchessia ahahahah...alla fine si impazzisce ma vi assicuro che ne vale la pena :D
ora arrestatevi un momento guardate le foto, ma non fermatevi a questo, segnatevi questa ricetta e realizzatela, prima che il caldo sia troppo esagerato per indurvi a non accendere il forno e le arance spariscono dalla circolazione...non ve ne pentirete; a prima vista sembrerebbe un "chiummu" ( una cosa pesante, un peso) al cioccolato...ma appena l'affetti il pandispagna all'arancia è talmente morbido che la lama si offende e se ne va! E' moBBidissimo
allora vi ho convinto?




175 g di burro a temperatura ambiente
175 g di zucchero di canna
la scorza di 2 arance non trattate
3 uova di grandi dimensioni sbattute
175 g di farina autolievitante setacciata
2 cucchiai di succo d'arancia fresco (io ho messo mezza arancia)

per lo sciroppo d'arancia
100 ml di succo d'arancia fresco (equivalente a circa 1 arancia e mezza)
85 g di zucchero di canna

per la glassa al cioccolato
150 g di cioccolato fondente tritato finemente
55 g di burro a pezzetti




Imburrate e ricoprite con carta forno uno stampo da 20 cm di diametro, accendete il forno a 180°C . Mettete il burro morbido in una ciotola e amalgamatelo con le fruste. Aggiungete lo zucchero e la scorza delle arance continuando a mescolare fino ad ottenere un composto leggero e spumoso. Sbattete le uova, poi versatele lentamente nel composto mescolando bene. Aggiungete in 3 riprese la farina, unite in ultimo il succo d'arancia. Versate il composto nella teglia, livellatelo e infornate per circa 35-40 minuti.
Preparate lo sciroppo d'arancia aggiungendo al succo lo zucchero, mescolate fino al completo scioglimento. Quando la torta è cotta, toratela fuori dal forno mettetela su una griglia per dolci e senza rimuoverla dalla teglia, con uno stuzzicadenti fate dei forellini sulla torta, fate attenzione perchè è morbidissima, potreste "scafazzarla" ;)
poi, con un cucchiaio versate lentamente lo sciroppo su tutta la superficie; lasciate riposare fino a completo raffreddamentoe poi rimuovetela dalla teglia. Mettete il cioccolato con il burro a sciogliere a bagnomaria, toglietelo dal fuoco e fatelo raffreddare fino a quando il cioccolato sarà cremoso, poi versatelo sulla torta e ricopritela anche sui lati.

26 commenti:

  1. ciao beddissima, una lumaca sbaverebbe meno di me di fronte a questa torta... non mi è però chiaro lo scafazzamento: se non si riesce a sformare il dolce da asciutto perchè mobbidissimo, come si può riuscire a sformarlo da imbevuto, quindi ancora più mobbido? forse capovolgendolo, così si elimina la carta da forno senza scafazzarlo? e poi, secondo me, se si aggiunge un pò di cointreau allo sciroppo il dolce potrebbe ricordare la fiesta, quella che ti tenta tre volte tanto... ciao zia cla, un bacio agrumato da me e dalla piccola arancina di riso...

    RispondiElimina
  2. è una torta che fa strapizzare gli occhi e viene voglia di leccarla, bravissima come sempre

    RispondiElimina
  3. Deve essere proprio buona.
    Grazie

    RispondiElimina
  4. Anche io ho tre volumetti goduriosi ed ho fatto già due torte (solo una postata, perchè l'altra è precendente al blog!). mamma mia sono tutte da fare... ma a te è venuta benissimo!

    RispondiElimina
  5. Ciao! mmm, interessanti questi libretti! la torta poi dev'esse molto golosa! per quanto preferiamo il salato..questa emtte davvero vogia di una fettina..magari proprio quella sola soletta??!
    un bacione

    RispondiElimina
  6. Frenci,
    il dolce deve raffreddarsi ben bene, poi lo tiri fuori delicatamente con la carta forno tranquilla che glielafai! :)
    per eliminare la carta forno sempre delicatamente, ti agevoli l'operazione con una spatola lunga Magica donna, la ricetta prevede se si vuole del Cointreau o Grand Marnier da aggiungerte allo sciroppo sotituendone un paio di cucchiai, ma io lo preferisco semplice senza liquore
    stropicciami la nicarella di baci ***
    cla

    Gu,
    vero è!!!!
    grazie *
    un bacetto
    cla

    Laura,
    lo è! di nulla son contenta se la provi e mi dici com'è...
    ;)
    ***

    Fantasie,
    sono favolosi vero? ahahahahah
    per fare le ricette di tutti e tre i volumi ci vorrebbero tre blog separati, un volume l'uno sono tantissime e una più buona dell'altra ;)
    **
    cla

    Gemelle,
    vi do la mia parola d'onore! è favolosa!
    una fettina in due? si pò fare ma occhio che se poi ci prendete gusto....
    :D
    cla *
    ***
    cla

    RispondiElimina
  7. Effettivamente mooolto facile da realizzare. e vabbè poi, vuoi mettere cioccolato e arancia insieme? accoppiata vincente.

    RispondiElimina
  8. sempre + brava Cla, una torta da sbavo!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  9. Ciao tesoro! non ti preoccupare! non abbiamo intolleranze,al massimo stiamo attente a non esagerare con i dolci e fritti, anche se rimane un amore per il salato (ad un buon dolce come uesto non diciamo certo di no eh?!)
    un bacione

    RispondiElimina
  10. Più golosa di così non si può!!!! mmmmm..

    RispondiElimina
  11. si,mi hai proprio convinta.....sto sbavando davanti a tutto quel cioccolato....il caldo??con queste bonta e chi se ne frega:-)bellissima davvero,complimenti,baci imma

    RispondiElimina
  12. Sììì, mi hai convinto eccome!!! :))) Cat

    RispondiElimina
  13. Super convinta...talmente convinta che sono qui a leccare lo schermo ;D
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  14. miiiiiiiiii come ci starebbe bene adeso un pezzo di torta.. buona!!! :)

    RispondiElimina
  15. miiiiiiiiii come ci starebbe bene adeso un pezzo di torta.. buona!!! :)

    RispondiElimina
  16. Non è nemmeno da chiedere se mi hai convinta..è lussuriosa questa torta:))Buonissima

    RispondiElimina
  17. Purtroppo io ne ho uno solo quello sui piccoli dessert, gli altri li ho persi e mi dispiace molto visto quello che c'è!
    Goduriosa la torta...un bacione beddazza!!!

    RispondiElimina
  18. Arancia, cioccolato con quella glassa goduriosissima...aspetta solo di essere mangiata! Una deliziaaaa!

    RispondiElimina
  19. hi .. Sono da Indonesia, mi spiace se la mia lingua italiana è male. Mi piace il tuo articolo, e voglio essere tuo amico. Mi auguro che si desidera visitare indo-online e il mio blog in lingua Indonesia blog rakyatindonesia , se volete alcuni consigli su alcuni articoli di blog e di integrazione sociale. si prega di lasciare un commento. se in difficoltà, è possibile utilizzare Google Translate. ringrazio gli amici

    RispondiElimina
  20. la lama che si offende e se ne va rende perfettamente l'idea.

    RispondiElimina
  21. Oh mamma...convincersi??? sinceramente me la farei adesso se avessi le arance :-D

    Splendida davvero e la proverò sicuro...dagli ingredienti, credo che dovrebbe avere un sapore simile alle fiesta , con il liquore, credo...
    Un bacione
    Ago :-D

    RispondiElimina
  22. Cinzietta, squadra che vince non si cambia
    ;)
    grazie
    cla

    Saretta,
    ;)
    da sbavo sicuro!!! ahahahah
    ***
    grazie duciazza mia *
    cla

    Gemelle,
    però niente sarde vero? ahahahah
    ***
    bacetti grazie
    Cla

    Federica,
    era così moBBida...
    :*
    cla

    Imma,
    io il forno l'accendo anche in pieno agosto, ma so che molta gente evita :)
    Sicuramente tu ed io apparteniamo ad un'altra categoria ahahahah ***
    cla

    Cat, ho sfondato una porta aperta vero? ahahahah
    :*
    cla

    Fra,
    ahahahah, adesso sarà pulito!
    un bacione ***
    cla

    Ot,
    ci starebbe si si!
    aunni si?
    ****
    love a stasera
    cla

    Elga,
    no vero? ahahahah, mi spiace postare qualcosaltro figurati ahahahah ***
    grazie dolcezza
    cla

    Ady,
    uh peccato, ma adesso intuisci perchè esisto? te le faccio tutte e ti dico quale è buona e quale no... nella remota eventualità esista una non buona ahahahah
    *****
    cla

    Dada,
    ahahahah si assolutamente!
    ahahahah
    bacetti
    cla

    rakyatindonesia,
    hi, grazie per essere tra queste pagine, verrò a visitare il tuo blog ciao
    Cla

    Enza,
    ho reso l'idea? ahahahahah
    ***
    love
    cla

    Ago,
    a me la fiesta non fa impazzire, ma si se metti il liquore otteresti proprio una fiesta ;)
    grazie
    cla

    RispondiElimina
  23. la lama si offende e se ne va! Ah AH! Sei mitica :)
    Io faccio finta di non vedere, tra l'altro non saprei proprio a che spacciarla questa torta..beh si...a dire il vero potrei farla per il colleghi, ma gia' mi vedo a ripulire cucchiai e ciotole dal cioccolato fuso!!
    Un bacio dolcissima biondazzaaa!!! :**)

    RispondiElimina
  24. Elvira,
    te l'immagini no? la torta era troppo morbida...ahahahah
    e il coltello s'incazzò
    ;)
    per ripulire le ciotole per fortuna esistono le palettine di silicone che tirano via tutto...e se mai rimane qualcosa ci pensa Carlotta
    ciao tenera amica mia ***
    cla

    RispondiElimina
  25. mamma mia hai ragione, sembra davvero una torta fantastica, da non perdere direi! ma questi volumi di cui parli cosa sono?? com'è che non ne ho sentito parlare??

    RispondiElimina
  26. Moscerino, sono un gruppo di tre volumi dedicati al cioccolato...
    un vero sballo!
    ***
    Come stai?
    cla

    RispondiElimina