sabato 29 dicembre 2012

Allineamenti

 ...di pianeti? Macché! In questo periodo gli allineamenti  sono quelli delle portate; antipasti, primi, secondi, contorni, dolci e frutta. Un susseguirsi di pranzi, cene e ore liete, una gran bella fatica :D
Nel dettaglio, altri allineamenti li ho ottenuti in questo piatto di carne; una disposizione alternata di vitello, composto aromatico e fettine di arancia.
Arrosto alle arance
per 18 cristiani
2 girelli di vitello da un kg e mezzo circa
2 arance Navel
2 scalogni
uno spicchio d'aglio
50 g di pistacchi
una carota
140 g di salsiccia
300 ml di vino bianco secco
50 g di pangrattato
un mazzetto aromatico composto da timo, maggiorana e rosmarino
un cucchiaio di farina
olio extra vergine d'oliva
sale e pepe
 Tritate finemente l'aglio, lo scalogno e la carota. Poneteli in padella con un filo d'olio, soffriggeteli su fiamma moderata; eliminate il budello della salsiccia, sgranatela con una forchetta e ponetela insieme al soffritto, sfumatela con 100 ml di vino e fate evaporare. Aggiungete il mazzetto aromatico tritato a coltello, il pangrattato e i pistacchi tritati grossolanamente, mescolate,  fate insaporire e poi raffreddare. Lavate e asciugate le arance, tagliatele a metà e poi affettatele a fette di circa 5 mm di spessore. Ponete la carne su un tagliere, massaggiatela con un mix di sale e pepe, incidetela quasi fino alla base, farcite ogni tasca con il mix aromatico e una mezza fetta di arancia. Legate ogni girello ben stretto per rimetterlo in forma. Sporcate con un giro d'olio una rostiera, ponete i due pezzi di carne, irrorate con il vino rimasto, coprite con il coperchio da cui avrete tolto il termometro e infornate a 180°C per un'ora e mezza, durante la cottura bagnatela con il vino.A metà cottura togliete il coperchio.
A fine cottura recuperate il fondo e ponetelo in pentolino per farlo stringere ancora leggermente. In un altro pentolino con un giro d'olio, tostate la farina e stemperate con il sugo della carne, mescolate e portate a ebollizione, spegnete e servite la carne a fette con la salsa preparata e, se volete, con un contorno di piselli al parmigiano.
una cipolla rossa grossa
un kg di piselli surgelati
la punta di un cucchiaino di zucchero
parmigiano a cubetti piccoli
olio extravergine d'oliva

un cuore di brodo alle verdure
una noce di burro
sale
pepe
tritate la cipolla finemente, mettetela in un tegame con i piselli e lo zucchero, l'olio e metà della noce di burro, coprite e fate cuocere a fuoco dolce; aggiungete, se necessario un mestolino d'acqua calda, quando i piselli saranno cotti aggiungete il sale.A fine cottura mantecate con il burro rimanente, pepate e aggiungete il parmigiano a dadini.

22 commenti:

  1. Claudia,
    la tua ricetta e le tue foto sono di una bellezza incredibili e non lo dico così per dire...o perchè ci si deve fare dei commenti tra blogger...lo dico perchè lo penso sinceramente! La luminosità, la nitidezza e l'equilibrio tra i vari materiali è pazzesca!
    Complimenti,
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, grazie Cri tu mi lusinghi e mi fa tanto piacere che ti piacciano i miei esperimenti fotografici. Come nella cucina, faccio delle prove.
      un bacio grande e tanti auguri di buon tutto :*
      Cla

      Elimina
    2. Lo penso davvero...e lo scrivo!!!! :-)))))
      <3

      Cri

      Elimina
  2. Questa ricetta mi piace tantissimo!Io con la carne non ho un buon rapporto, cioè mi piace ma non sono molto esperta e la cucino poco, quindi quando vedo queste belle ricettine mi riprometto sempre di sperimentare un pò di più!
    Un bacio e tanti auguri di buon anno!
    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara,
      anche io preferisco il pesce alla carne ma ogni tanto si deve mangiare ;) contenta sono che tu ci faccia un pensierino su questa ricetta
      un bacio anche a te e un monte di auguri :*
      Cla

      Elimina
  3. una ricetta splendida che segno subito fra quelle che mi riprometto di fare, grazie ! tantissimi auguri !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara, tanti auguri anche a te :*
      Cla

      Elimina
  4. Ciao cara (:
    Ricetta fantastica!!
    Io sono già tua follower! Ti va di diventare anche tu follower del mio blog?
    Spero che accetterai, ne sarei felice! Ti aspetto cara <3

    un bacio
    http://foreveryounglovelove.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giorgia per il tuo entusiasmo
      verrò a trovarti grazie infinite

      Cla

      Elimina
  5. Claudia, è strepitoso questo arrosto, splendido, ovvio dirti che me la sono già copiata la ricetta.
    Hai fatto anche delle foto molto belle, brava, brava..devo 'studiare' qui nel tuo blog...sulle foto ho parecchio da imparare.. e prima ancora devo prendere una macchina seria. ;-)
    Ti auguro ogni bene Claudia!!
    Felice 2013 a te ed alla tua splendida famiglia! Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bedda mia, sei adorabile!
      Grazie infinite ti auguro ogni bene :*
      Cla

      Elimina
  6. mmmmmmmmmmmmm :P che bontaààààààà

    RispondiElimina
  7. Ciao, questo arrosto alle arance e pistacchi è davvero sublime! Un connubio di colori e sapori che incontra anche i nostri gusti!
    Bravissima.
    Baci e buon anno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buongiorno ragazze, grazie infinite per la vostra gentilezza. Auguro un buon anno anche a voi
      Cla

      Elimina
  8. Mmmmm.....che cosa superbamente ciavurusa.....
    :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :* io con le arance mi do di tu :*
      love
      Cla

      Elimina
  9. Mamma che bello e che buono... mmmm! Auguri bedda donna, mi piacciono queste foto scure, la nuova tendenza :)
    Ma tu fai sempre 'ste mega cene, ingredienti per 18 persone... e quando riuscirei a fare un pranzo per cotanta gente, io? Mah! ;) Baciiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la tendenza c'è da un po' e io ci sono cascata dentro per fare esperimenti.
      La famigghia è numerosa :D
      baciuzzi
      Cla

      Elimina
  10. attìa!!
    bello sto girello..
    profumatissimo..
    a milano andai..
    lo hai saputo?

    ti stra bacio..
    Valuzza..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ferma sono a Torino ora vengo a ssbirciare :*
      baciuzzi ppì tia
      Cla

      Elimina