martedì 1 gennaio 2013

Uno

Uno gennaio duemilatredici, si ricomincia con il calendario, si ricomincia da uno_zero_uno. Eh? Lo so, non ricomincia niente, ovviamente, tutto continua, scorre secondo le stagioni cambiate, le cose già iniziate e qualche progetto da azzizzare. Detto ciò continuo, sulla scia degli ultimi cinque anni, trascrivendo una ricettuzza, a noi è piaciuta assai, spero che piaccia anche a voi. Buon anno.
Strozzapreti pesce spada, asparagi e gamberoni
per 4 cristiani:
per la pasta
300 g di farina
un cucchiaio di olio extra vergine d'oliva
200 ml circa di acqua tiepida
per il condimento
12 asparagi
300 g di pesce spada
300 g di gamberoni
una cipolla rossa
un bicchierino di vodka
100 ml di panna fresca
un mazzetto di prezzemolo tritato
un'arancia
pepe
sale
 Impastate la farina con l'olio e l'acqua, otterrete una palla liscia e morbida.Stendete la pasta con un matterello ad uno spessore di circa un paio di millimetri, tagliatela a strisce di 5 cm e poi a listarelle di 4 mm. Con santa pacienza, prendete ogni listarella e arrotolatela tra le mani fino a realizzare un coccitello di pasta. Infarinate una spianatoia di legno, ponete gli strozzapreti e spolverate ancora di farina. Fate riposare un'ora circa. Preparate il condimento soffriggendo la cipolla tritata, aggiungete gli asparagi tagliati a rondelle avendo cura di lasciare la punta lunga un paio di cm. Unite, poco alla volta, il brodo bollente, portando a cottura gli asparagi. Aggiungete il pesce spada  tagliato a dadini e i gamberi sgusciati, irrorate con la vodka e poi fiammeggiate. Finite con la panna e amalgamate bene mescolando. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e poi fatela saltare con il condimento. Prima di servire, spolverate una macinata di pepe, la scorza dell'arancia grattugiata e il prezzemolo.

20 commenti:

  1. Buon 2013 mia bella Claudia e che sia con tanti progetti da azzizzare.... ;-)

    tvb


    Pippi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *_* Pippi, tu hai contribuito a rendere il 2012 stupendo
      :* ti lovvo assai
      Cla

      Elimina
  2. Sicuramente un piatto ricco e gustoso. Buon UNO a te Claudia, ma anche il DUE, il TRE, il QUATTRO...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ida,
      :D grazie infinite ricambio con immenso affetto :***
      Cla

      Elimina
  3. Orca miseria che buoni!!!!
    Ti auguro (e mi auguro) una valanga di progetti da 'azzizzare' (non so cosa significa, ma credo di potermi fidare ;-D ...)!
    FELICISSIMO ANNO CLAUDIA! Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah! Azzizzare significa mettere a posto, sistemare, organizzare... :*
      felice anno anche a te Roberta
      Grazie
      :*
      Cla

      Elimina
  4. mmmm...ho appena finito di mangiare, ma ricomincerei!!!
    Buon inizio, buona continuazione...Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah! Grazie Cri :*
      sei adorabile
      auguri
      Cla

      Elimina
  5. In questi giorni dovrei digiunare visto le abbuffate che ci siamo fatti...poi vado a leggere i miei blog preferiti e cambio subito idea!!Buon inizio mia cara!!
    un bacio
    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e pure iooooo ahahahahah!
      Rimandiamo a dopo dai tanto le ricettuzze restano
      :***
      Grazie Chiara
      buon anno
      Cla

      Elimina
  6. a mia sta ricetta mi piasci! tanti cari auguroni beddazza mia! baciuzzi :-X

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sonietta mia bedda,
      grazie coriceddu
      baciuzzi e buon anno
      :**
      Cla

      Elimina
  7. Ciao Cla, ti auguro un anno pieno di soddisfazioni. Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, tanti auguri anche a te bedda
      :*
      Cla

      Elimina
  8. Hai visto che belle vacanze soleggiate ci ha regalato Palermo?!
    Tanti auguri per un 2013 sereno, felice e denso di progetti ;)

    Lavy&Fabio


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ragazzi miei, visto che temperature?
      grazie infinite
      un anno strepitono anche a voi :***
      Cla

      Elimina
  9. sarà che sono le 13:12, ma questa pasta mi ha fatto venire una fame indescrivibile, la foto rende perfettamente l'idea di quanto poteva essere cremosa succulenta e gustosa!! Bravissima.
    A presto da Emanuela di Ricami di psatfrolla

    RispondiElimina