lunedì 5 gennaio 2009

reginette con gamberoni e zucchine



oramà l'anno nuovo è iniziato da quasi una settimana, ma stiamo tutti ancora a raccontare come abbiamo passato l'ultimo dell'anno vecchio :)
è un modo per essere vicini anche se non lo eravamo...credo ;)
la ricetta appena appena modificata, la trovate sul Sale e Pepe di dicembre 2000, con il titolo pappardelle con scampi e zucchine pag 56
per chi non avesse quel numero vi conto cosa ho messo in tavola
:)
per i soliti 6 del 31 dicembre 2008
500 g di reginette
600 g di gamberoni
18 fiori di zucca
3 zucchine medie
patè di olive verdi
2 spicchi d'aglio
una carota
una cipolla
olio extra vergine d'oliva
prezzemolo
erba cipollina
sale e pepe



Lessate per 5 minuti i gamberoni in acqua bollente salata con la cipolla e la carota a pezzi, scolateli e lasciateli raffreddare, quindi sgusciatene 6 lasciando la testa ed eliminando il guscio della coda. Sgusciate tutti gli altri e tritateli grossolanamente. Spuntate una zucchina e da essa ricavate, con un pelapatate, 6 fettine nel senso della lunghezza. Scottatele per un minuto nella stessa acqua dei gamberoni , scolatele e fatele raffreddare. Spalmatele poi con il patè di olive
e con esse avvolgete gli gamberoni. Private i fiori del pistillo. Tritate un ciuffo di prezzemolo e sforbiciate qualche stelo di erba cipollina. Tritate separatamente anche le zucchine rimaste e l'aglio. Rosolatele in 5 cucchiai d'olio per pochi minuti, unite la polpa di gamberoni tritata 6 fiori tritati e un po' di erbe. Friggete i fiori rimasti per qualche secondo in olio bollente, sgocciolateli e teneteli in caldo. Lessate la pasta al dente in abbondante acqua salata in cui avete aggiunto un cucchiaio di olio , scolatela lasciandola umida e versatela in padella. Maneggiate aggiungendo le erbe rimaste un filo di olio crudo. Finite i piatti con i gamberoni interi e i fiori fritti.

11 commenti:

  1. Che spettacolo!!!Colpita e affondata, anzi,affunnata!!!! :)))

    Fortuna che queste di possono fare anche fuori dalle feste, perchè una ricetta così non mi sfugge :D

    Ti abbraccio forte e ora vado davvero a disfare la valigia! ;)

    RispondiElimina
  2. Perchè mondo crudele non ero l'ottava invitata!?! Complimenti, veramente raffinatissima, la tavola, i fiori e la ricetta ... copio :-)

    RispondiElimina
  3. Cummà Cla, ma ci sono i baccelli dei fiori di zucchine da voi???? Accc...che.... qui tutto ghiaccia, e le zucchine, quelle delle serre sono insipide, e pur ne vado matta. Mandami un po' di caldo...hai ragione cummà, cominciamo a contare i giorni all'estate e chissà forse ci potremo abbracciare davvero ;)

    RispondiElimina
  4. ma che bel piatto! e davvero otiginale l'utilizzo anche del patè di olive! avremmo una sola curiosità: dove hai trovato in questa stagione i fiori di zucchina???
    un bacione

    RispondiElimina
  5. Buon anno nuovo!! E che meraviglia di tavola, degna di una regina e non scherzo!! Le reginette saranno state buonissime, beati i tuoi invitati!
    bacioni :*

    RispondiElimina
  6. Elvira,
    ma quand'è che verrete ad occupare i posti alla mia tavola?
    Queste aivoglia che si possono fare in qualunque momento :*
    cla

    Stella nel giardino,
    ecco tu sei una di quelle poche persone che vorrei avere qui da me
    *
    grazie
    ps mondo crudele è bellissima mi hai fatto ridere un sacco
    ahahahah
    ***
    cla

    Cummari
    da ni i fiori di zucca assolutamente di serra ci sono anche più aperti di così
    cominciamo a contare i giorni all'estate si per forza dobbiamo farlo e spero di stringerti sotto un bellissimo sole del sud

    Gemelle,
    grazie molte, come dicevo a mariluna qua si trovano di serra
    :)

    Marzia,
    buon anno anche a te,
    grazie sei sempre adorabile ***
    bacioni festosi**
    cla

    RispondiElimina
  7. E' una ricetta gioiosa, solare e benaugurante o in altre parole, "una vera leccornia" che mette tutti di buon umore.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. come conti tu non conta nessuno.
    buon anno mia cara e scusa per il ritardo, il tempo mi difettò

    RispondiElimina
  9. auguri anche se in ritardo
    sai che ho giusto un pacco di reginette in dispensa ... chissa che appena nn abbia due bei gamberoni nn provi questo matrimonio... hihihi
    bacioni!!!

    RispondiElimina
  10. Semplicemente splendide...un primo di gran classe da tenere presente per ogni stagione
    Un bacio fra

    RispondiElimina
  11. Lenny,
    grazie si mi è piaciuta molto, poi sa di mare che è quello che mi manca in inverno :)
    un bacio grande
    cla

    Enza,
    ahahahah! buon anno anche a te sicula mia *
    Cla

    Lalla,
    un mondo di auguri anche a te, anche in ritardo non fanno mai male anzi ce ne servono a quintalate no ? ahahahah
    fammi sapere come va il matrimonio ok?
    baci
    cla

    Fra,
    semplici e si! direi molto elegante anche nella presentazione, meritano ;)
    baci
    cla

    RispondiElimina