domenica 4 gennaio 2009

piccoli sformati di borlotti e lenticchie...

...per cominciare all'insegna delle tradizioni.
La buona fortuna è stata la sottile linea rossa che ho tracciato nel menù dell'ultimo dell'anno. I piccioli come si dice qua, i soldi, i denari, non fanno la felicità ma, e non è una frase mia, l'aiutano moltissimo ahahahah! Quindi lenticchie in apertura e anche alla fine della cena :)
prometto solennemente che se i piccioli arriveranno spattemu!
La ricetta come al solito non è mia ma di Cucina Italiana di gennaio 09 con l'aggiunta delle lenticchie come licenza poetica.
:)



per 6 persone
250 g di fagioli borlotti lessi
100 g di panna fresca
100 g di latte
pane per tramezzini al latte
2 uova
uno scalogno
burro
sale e pepe

200 g di lenticchie mignon
una carota
una cipolla piccola
un gambo di sedano
olio
300 ml di brodo vegetale



Preparate le lenticchie, ponendo a soffriggere un battuto di carota, cipolla e sedano. Lavate le lenticchie e unitele alle verdure. Mescolate e fate insaporire, poi come per un risotto aggiungete il brodo bollente. Coprite e fate cuocere a fuco lento, per almeno mezz'ora o fino a quando non sono cotte. Abbiate cura di controllare sempre la consistenza del brodo, eventualmente aggiungetene ancora. Aggiustate di sale e condite con un filo d'olio crudo.
Frullate i fagioli con il latte, le uova, la panna, una presa di sale e una macinata di pepe. Imburrate 6 stampini da panna cotta medi, alti 5 cm e larghi 6, versate il composto e infornate a bagnomaria a 200°C per 30-35 minuti. Tirate fuori dal forno gli sformatini e fate raffreddare una decina di minuti. Nel frattempo con un coppapasta da 8 cm ritagliate dalle fette di pane per tramezzini 6 dischi. In una padella antiaderente unite sei rondelle di scalogno e una noce di burro, appena comincerà a friggere adagiate le fette di pane e rosalatele da ambo i lati per pochi istanti. Servite gli sformati nei piatti su una fettina di pane, decorando con una o più cucchiaiate di lenticchie.

13 commenti:

  1. AMIKEEEEEEEEEEEEEEEETTA!!!!
    INTANTO BUON ANNO, E CHE SIA PIENO DI PICCIULI!!
    QUINDI ERAVATE SOLO 6 A CENA? COSì POCHI... COME MAI? A CASA TUA DI SOLITO NON MENO DI 12....!!! BACI BACI

    RispondiElimina
  2. Sono molto intriganti questi sformatini, all'inizio pensavamo che fossero piccoli dolci, davvero meravigliosi, da assaporare con gli occhi anzitutto! Hai rispettato in pieno le tradizioni, poi se porteranno anche picciuli, sempre meglio accarezzare le occasioni! Complimenti per queste straordinarie preparazioni e Buon Anno!
    Un abbraccio da Sabrina&lUCA

    RispondiElimina
  3. Amiketta,
    buon 2009 pieno zeppo di piccioli anche se noi siamo già ricche vero?
    ahahahahah
    eravamo 6 più Flavio 7, il quale ha 21 mesi e non mangia come un adulto ma il suo posto a tavola oramà c'è sempre
    ahahahah
    quando venite?
    Natale è passato diccillo a to maritu!
    love cla

    Luca e Sabrina,
    ma sapete che bontà sono? delicati e veeeloci da fare
    grazie buon anno anche a voi
    *
    cla

    RispondiElimina
  4. Un modo molto originale e sfizioso per presentare le benauguranti lenticchie! Davvero brava
    Un abbraccio
    Fra

    RispondiElimina
  5. ma come ti è venuta l'idea di questi sformatini: son meravigliosi e sambrano anche buonissimi!!!
    un bellissimo contorno da presentare per queste feste in famiglia!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  6. Tutto buono trovo qui...cummari davvero dicisti??? spattimu? ok...anch'io stattu.

    Baciotti grossi con lo schioccu chi sona.

    RispondiElimina
  7. Tesoro mioooo. Sempre più incasinata.. forse devo partire mercoledì...
    Però... la prossima settimana non mi scappate e mi inviterò a cena da voi. Porto vino e dolci. Ci state??? Ti voglio bene sempreeeeeeeeee

    RispondiElimina
  8. perbacco!!! quando ti vengo a trovare mi sembra si sfogliare la rivista di martha stewart la più popolare rivista si stile e cucina americana, per tanto sono gradevoli e raffinate le immagini . Sulla cucina sai già quello che penso, questa ricetta mi piace moltissimo un modo diverso per proporre sia i fagioli che le lenticchie

    RispondiElimina
  9. Lo sformatino sul crostino, fantastico.... voglio che vengano di nuovo le feste e voglio cucinare io!!!! :)))

    Bacio grande :)

    RispondiElimina
  10. Un piccolo capolavoro, e poi con le tue tenerissime ambientazioni diventa pure un gioiello di sformato!!! Alla bravissima Claudia i miei più sinceri auguri per un ricchissimo (per ogni sorta di desiderio) 2009! Smack

    RispondiElimina
  11. Ciao e complimenti per questi sformatini....io adoro cucinare gli sformatini!!!
    Devo provarli!!
    Ciao e BUON ANNO!!!

    RispondiElimina
  12. questi sono deliziosi! un modo diverso ed originale per servire i borlotti. li terrò in considerazione. e poi sono così eleganti...
    io non ho nulla di salato da mostrare, ma una valanga di dolci realizzati in queste feste....sfince comprese!!!! (passa a vederle e dimmi che ne pensi....)
    ma ti ho augurato buon anno? no dici? allora....BUON ANNOOOOOO!!

    RispondiElimina
  13. Fra,
    grazie, sei gentile
    mi è sembrata una modalità carina e questo commento lo conferma
    t'abbraccio anch'io
    Cla

    Gemelle,
    l'idea l'ho rubata senza ritegno dalla rivista "la cucina italiana", io ci ho messo lelenticchie...tutto qua
    :)
    Baci
    cla

    Cummarimia
    'nca cettu che spattemu!
    ***
    cla
    p.s.lo schioccu chi sona mi piace assà!
    ***

    Ot,
    fortuna che parti giovedi e quindi mercoledì ci vediamo, quanto alla cena da noi ho già messo il tappeto rosso giusto per dire che ci stiamo
    ****
    ti voglio bene anch'io **
    cla

    Gu,
    tu mi confondi con questi complimenti megagalattici lo sai vero?
    grazie un mondo, ma non lo diciamo a martha stewart ok?
    ahahahah
    bacetti
    cla

    Elvira bedda,
    ma idl crostino ne vogliamo parlare? è uno sballo quel frittino!!!
    love *
    cla

    Stella nel giardino,
    in effetti le pietanze "in forma" hanno un non so che di elegante
    ti auguro anch'io un mondo di gioia ***
    cla

    Paola,
    allora provali!!!!
    ahahah
    buon anno anche a te
    ciao e grazie
    Cla

    Moscerino,
    sono eleganti si si, vero, s'intonavano anche con la tovaglia ahahaha
    ;)
    verrò a trovarti ed ad augurarti tutto il bene che posso!!
    ***
    cla

    RispondiElimina