giovedì 26 gennaio 2012

C come sCorza e d'aranCia

vi siete mai persi? UHHHH!  Io un sacco di volte, mi perdo e mi riperdo, ma mica per le strade, no! Ho un senso dell'orientamento talmente spiccato che, anche volendo, non mi posso perdere. Oggi c'è il navigatore ma prima dell'avvento, c'era chi mi chiamava per sapere che strade fare per raggiungere un luogo qualunque a Palermo...ed io sono di Messina.
Invece dentro di me, nella mia testa, mi perdo, anche perchè è piena di buchi, prese d'aria,  d'inverno quando non chiudo le porte e quindi mi perdo, sembra di stare al Colosseo e fa friddu. D'estate almeno c'è qualche passata di scirocco che mi salva e poi c'è il sole che, si sa, mi rigenera.
Dicevo, prima di divagare, che mi piddivi n'autra vota (mi sono persa ancora), poi mi ricordai che dovevo avere da qualche parte, un po' di amore conservato in qualche cassetto poi invece l'ho trovato in frigo.
biscotti al succo d'arancia e olio extra vergine d'oliva
160 g di succo d'arancia
340 g di farina 00
120 g di farina di mandorle
80 g di farina di grano saraceno
la scorza di un'arancia grattugiata
un uovo intero
un tuorlo
170 g di zucchero semolato
30 g di olio extra vergine d'oliva
90 g di panettone o pandoro o panbrioches o pandispagna
1 bustina di lievito
per decorare:
un tuorlo
un cucchiaino di latte
Frullate il panettone nel mixer riducendolo in briciole, mettetelo nella planetaria con le farine, la scorza d'arancia con il lievito setacciato e lo zucchero; montate il gancio K e fate partire la macchina al minimo, aggiungete le uova, il succo e l'olio. Otterrete un impasto molto morbido che metterete in una ciotola aiutandovi con una spatola rigida per dolci. Coprite con la pellicola e fate riposare tutta la notte in frigo. Prelevate una piccola porzione d'impasto, il resto rimettetelo in frigo e accendete il forno a 160°C; distribuite della farina sul piano di lavoro, stendete la frolla con un matterello raggiungendo uno spessore di circa 4-5 mm, ritagliate con uno stampino i biscotti e metteteli su una placca foderata con carta forno. Considerando che la pasta è morbidissima vi consiglio di tenere a portata di mano un cumuletto di farina dove passerete la formina per evitare che si attacchi troppo all'impasto e soprattutto, se avete il forno sotto il piano cottura, non utilizzate le griglie come piano d'appoggio per la placca.
Sbattete il tuorlo con il latte e con un pennello spennellate la superficie dei biscotti, infornate per 7 minuti.

27 commenti:

  1. Salutare e profumati questi biscotti!

    RispondiElimina
  2. Oddio che bella idea Cla!!!Che profumo devono avere...
    Oggi sono stata a pranzo Alla focacceria S.Francesco di Milano...beh, mi è venuto un magone quando sono entrata...Ho bisogno di ciavuru di arancia e gelsomino!!!!!!
    Vasa vasa beddazza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara, parli di quella in Via Ponte Vetero? Ma sei uscita viva?? O meglio, il tuo portafogli ne è uscito vivo??? Io sono entrata una volta sola dopo l'inaugurazione e sono uscita subito "a mani vacanti" per i prezzi...
      Cla, quando c'è di mezzo il ciavuro di scorza d'arancia è sempre un successo!

      Elimina
    2. Saretta,
      non ci sono stata ma ne ho sentito parlare assai ;)
      vasa vasa :*
      Cla

      La Fra,
      e chi ciavuruuuuuu
      ahahahah
      *
      Cla

      Elimina
  3. Mi perdo continuamente. Per fortuna mi ritrovo sempre :-D Belli belli questi biscotti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Margot,
      l'importante quello è :*
      grazie
      Cla

      Elimina
  4. ..che bel post.. e i biscotti sembrano deliziosi.
    Peccato non sentirne il profumo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara,
      mi dispiace per il profumo :(
      grazie infinite :*
      Cla

      Elimina
  5. Ciao Claudia, ho scoperto il tuo blog per caso, girovagando tra i numerosi blog, tra i quali spesso mi perdo... (per restare in tema!) Sono anch'io siciliana come te, io di Marsala; il tuo blog è bellissimo, poi le foto... un incanto! Complimenti!
    Se ti va, passa a trovarmi sul mio neo-blog.

    Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite bedda marsalese,
      aspettami che verrò a perdermi da te *
      Cla

      Elimina
  6. Belli sti biscottini, fragranti e profumati me l'immaginai :)
    ...rustici pure un poco con la farina di grano saraceno :)
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fragranti non tanto direi piutttosto moBBidi moBBidi per via dell'olio extra vergine d'oliva. Rusticissimi :)
      *
      baci a tia bedda *
      Cla

      Elimina
  7. a me le strade nn mi entrano proprio in testa, ho guidato di tutto anche i camion senza nessun problema ma app mi allontano mi xdo!!!! santo navigatore ahahahah ottimi i biscotti bravissima!!!! Buona serata ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah allora insieme dobbiamo camminare
      grazie molte buon fine settimana a te
      *
      Cla

      Elimina
  8. caspiterina io mi perdo ovunque anche nella città in cui abito...infatti babbo natale che lo sa mi regalò un santo tom tom e da allora non mi perdo più! il profumo di questi biscottini secondo me però farebbe ritrovare la strada di casa pure a me :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bella questa cose che mi hai detto :*
      grazie
      Cla

      Elimina
  9. Io sono geneticamente sprovvista di senso dell'orientamento!!!! Del tutto!!! Ti seguo da molto tempo con un altro nick... che potrei rivelarti solo in privato ehehehehe ma questi biscotti... veramente moooooooooolto interessanti!!! Brava!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono biscotti dal sapore antico perchè fatti con l'olio extra vergine d'oliva :)
      ***
      scrivimi chi sei...
      :D
      Cla

      Elimina
  10. Amore ma picchì pure io mi perdo nei meandri della mente?! eppure non pensavo fosse così grossa che ci si potesse perdere eppure sembra un labirinto e alle volte non ci dormo la notte per vedere se da qualche parte c'è il filo d'Arianna che mi riconduce su di una strada conosciuta! :D
    Magnifici questi biscotti e chi duci le fotoooo mi piace da morire la penultima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tesoro, la mia testa è vacante, ma totalmente vuota.
      mah!
      :)
      ti loVVo assai *
      Cla

      Elimina
  11. mi fanno impazzire questi biscotti!

    RispondiElimina
  12. pure io mi perdo iuuuuu.... sia per strada sia di testa! al colosseo non ti trovai mai però, la prossima volta diamoci appuntamneto!
    ti lovvo e ti adoro!!!

    RispondiElimina