martedì 20 maggio 2014

hamburger di casa mia

onnivora sono, mangio tutto con moderazione, la mia è una dieta varia; alterno pesce, pasta, carne, riso legumi, frutta e verdura di stagione e chi più ne ha più ne metta. Non disdegno nulla premesso che non sono allergica o intollerante, mangio qualunque cosa io abbia nel piatto, senza chiedere cosa c'è dentro soprattutto quando sono ospite. Però, c'è un però; quando voglio mangiare un prodotto che tipicamente trovo confezionato e non so cosa contiene il miscuglio non meglio identificato ( se ne sentono e leggono in giro sul web ), lo faccio io, non ci penso due volte. Il bello di realizzare questo tipo di preparazioni in casa è che ci putiti mettere chiddu che vuliti e sapiti esattamente che cabbasiso stati manciannu Questa volta vi cunto cosa ci misi dintra però.
Hamburger di pollo con filetti di verdure
per due cristiani:
300 g di petto di pollo
un cm di radice di zenzero
due fette di mango
un mazzetto di prezzemolo
un cipollotto
sale
pepe
nome moscata
60 g di carote
un uovo piccolo
circa 50 g di latte
riducete a pezzi il pollo, le carote, lo zenzero, il cipollotto e il mango sbucciati. Mettete tutto nel robot multifunzione usando la vasca grande con la lama in dotazione, insieme aggiungete il prezzemolo, il sale, il pepe, l'uovo e la noce moscata, frullate agendo sul pulsante" pulse" fate in modo da non macinare troppo gli ingredienti. 
Unite il latte quanto basta per avere un composto morbido, potrebbe anche non servirvi tutto.
ritagliate 4 rettangoli da un pezzo di carta forno, poggiatene uno su un tagliere e collocatevi sopra un coppapasta di circa 10 cm di diametro, mettete metà del composto e schiacciatelo con un batticarne. Se avete l'apposito attrezzo per realizzare gli hamburger usatelo pure, io faccio alla fimminina. Coprite con l'altro rettangolo e cuocete su fuoco moderato dentro una pentola di pietra precedentemente arroventata dopo circa cinque minuti girate l'hamburger aiutandovi con una paletta e i rettangoli di carta forno, faciti attenzione a non scafazzare la forma :D
Fate la stessa cosa con l'altro hamburger.
 Preparate l'insalata tagliando a filetti 6 carote baby e una zucchina genovese; mettete le verdure in senso orizzontale nella tramoggia del robot multifunzione montate il disco grattugia 2 mm,
disponete sul piatto da portata un ring leggermente più grande di quello usato per gli hamburger, disponete dentro metà delle verdure crude leggermente condite con olio,sale e crema di aceto balsamico; adagiate sopra l'hamburger cotto, decorate con foglioline di valeriana e servite. 

14 commenti:

  1. Buono quest'hamburger!!! Ha proprio un'aspetto invitante, e sicuramente è anche sano, cosa importantissima!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oggi come oggi ti devi salvare la pelle e non so se ne siamo capaci
      grazie Maria
      :
      Cla

      Elimina
    2. scusa Maira, volevo dire MAIRA :D
      :*
      Cla

      Elimina
  2. che bellezza questo hamburger! lo proverò al più presto!
    passa anche da me: http://tacchiepeperosa.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eleonora,
      passerò da te? Non so, perché in verità non te ne frega niente di quest'amburger
      ciao
      Cla

      Elimina
  3. mi piacciono i sapori esotici che hai aggiunto, prometto che non "scafazzerò"nenti, attentissima sarò ! Un bacione bedda

    RispondiElimina
  4. altro che moderazione...a' voglia a cabbasisiari!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come minimo ahahahahah
      grazie
      ciao bedda
      :*

      Elimina
  5. Se questa è moderazione allora anche io sono moderata :-P

    RispondiElimina
  6. Tesoro come stai? io molto presa (ma quando mai no?) sono rientrata da Terni martedì, poi influenza e sono veramente stanchissima... ho bisogno di una cura di sonno mista a relax! :) l'unica voglia che però non mi è passata è quella di mangiare:))) in questi giorni mi sto dando proprio ad alcuni esperimenti tipo spinacine e affini.. questi hamburger capitano proprio a fagiolo... non solo buonissimi anche perfettamente equilibrati... tra carne e verdure... come sempre bravissima:* ti mando un abbraccio grande:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuiuzza bedda,
      tutto a posto e niente in ordine ahahahah comunque sto bene, spero che tu ti sia ripresa alla grande ti ho seguito nelle tue scorribande culinarie ;)
      grazie sempre
      ti sbaciucchio
      tua
      Cla

      Elimina
  7. Ciao, ho scoperto il vostro blog questo pomeriggio e voglio congratularmi con voi per il lavoro ben fatto e buona fortuna. Amichevole

    voyance par mail ; voyance gratuite par mail

    RispondiElimina