mercoledì 9 luglio 2008

Una cenetta e tre bloggers




Sabato scorso, finalmente dopo 3 mesi di appuntamenti mai presi, impegni e problemi di varia natura, ce l'abbiamo fatta!!!!
Aguamala, Mediterranea passione ed io ci siamo incontrati per uno schiticchio siculo in piena regola a base di pesce perforza considerando la mediterranea (e non) passione per il mare di ambedue i nostri ospiti. Erika è una donna tenera e speciale, ha un animo gentile e si vede anche fuori, ha fatto subito amicizia con Pepe che faceva bella mostra di sè tra riviste di cucina e il libro d'oro dei biscotti ...pare finto vero?
;)


Miky, è un fiume...ehm un MARE IN PIENA, ha molte esperienze di vita da raccontare decisamente fuori dal comune, alla fine per amore è tornato nel suo mare. Cosa ho preparato vi starete chiedendo?
...perchè ve lo state chiedendo vero?
ahahah
Una cenetta leggera come dicevo a base di pesce:
il primo...

Spaccatelle mare e terra
Ingredienti per 6 persone
470 g di spaccatelle
5 zucchine genovesi
400 g di pomodorini ciliegia
100 g di pesce spada tagliato a dadini
1 spicchio d'aglio
6 fiori di zucca
150 g di gamberoni già sgusciati
6 gamberoni
100 ml circa di vino bianco
150 g di calamaretti oppure totanini
2 filetti di occhiata
un ciuffo di prezzemolo
olio extra vergine d'oliva
sale
pepe



Lavate e spuntate le zucchine, affettatele a rondelle di 3 mm circa, soffriggetele in una larga padella con 3 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva e l'aglio affettato sottilmente. Unite i pomodori tagliati a metà e mescolate, fateli stufare leggermente. Aggiungere il filetto d'occhiata tagliato grossolanamente, il pesce spada tagliato a dadini, i calamaretti e i gamberoni, fate insaporire mescolando sempre a fuoco basso. Sfumate con il vino e fate evaporare a fiamma alta, sempre mescolando, regolate di sale. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente nella padella con il condimento, fatela saltare finendo la cottura, aggiungente i fiori di zucca precedentemente lavati, asciugati e privati dai pistilli, non cuoceteli troppo perchè devono rimanere croccanti. Pepate e distribuite un trito di prezzemolo...io chiacchieravo e mu scurdai ahahahah

Di secondo ho preparato questo pesce spada qua, è un secondo davvero elegante e BBuono!!!

25 commenti:

  1. ma che bello schiticchio!
    non ho la più pallida idea di cosa significhi, ma la parola mi piace un sacco, come pure i commensali della cena, che profuma fino a qui...
    ah! stasera ho peparato i tuoi peperoni imbottiti...
    slurp!

    RispondiElimina
  2. Che cenetta!!!! ottimissima la pasta e la compagnia anche...immagino tante cose da raccontare vero?...ummmm molto interessanti gli scambi tra bloggers dal vivo...che fortuna!!!

    no cummaria mia schiticchio non riesco a tradurlo...manco il francese m'aiuta...é meglio che me lo dici tu...buona notte

    RispondiElimina
  3. Dicesi schiticchio una mega mangiata, rende molto l'idea vero?
    Abbiamo parlato anche di voi 2 che vivete sulla barca, ed io vi ho pensato molto intensamente nel pomeriggio perchè ho cucito (male) un tendone e pensavo alle vostre vele :*
    come sono venuti i peperoni? vi sono piaciuti?
    ***
    tanti bacetti
    cla

    Mari,
    gli incontri tra bloggers si devono realizzare perchè è bello poter dare un volto, una voce una personalità più marcata alla persona con la quale parli giornalmente e con la quale instauri un bel rapporto!
    per esempio cummari noi due siamo tra quelli no?
    ****
    come dicevo sopra a valeria, lo schiticchio è un'abbuffata ***
    serena notte

    RispondiElimina
  4. mhhhh ... questi Erika e Miky devono essere proprio simpatici ... ahahahahah

    Non commento il tuo post ... nonono
    Ho pubblicato la ricetta con un piccolo commento ...
    L'avrei fatto prima ... ma ormai a me ed Erika gli ospedali hanno proposto la tessera fadeltà. Ci fanno lo sconto sui turni ... ahahah

    RispondiElimina
  5. Mikyyyyyyy,
    come stai?
    gliela dovevi scassare la macchina a quella strunz!!!!
    vengo a vedere la pubblicazione
    ciao
    Cla

    RispondiElimina
  6. i peperoni erano buonissimi... e per fortuna ne è rimasto uno per il mio pranzo solitario di oggi!
    ma a Miky che è successo? vado a chiederlo a lui...
    baciuzzi claudia :o)

    ah! le vele, al momento, se c'è necessità le portiamo dal velaio... ma la Millepunti usata l'abbiamo comprata anche per questo... ho appena fatto una modifica al tendalino e devo confessare che anche io non ho fatto un lavoro di fino :os

    RispondiElimina
  7. Che belle queste cene tra blogger!!! Cat

    RispondiElimina
  8. Ma tu sei una chef, io resto sempre piu' ammirata.......

    che bella deve essere stata questa serata, ho letto anche il post di Micky.... :))

    Ma pepe e' troppo bello!!! Un gatto acculturato :P

    Un bacio e un abbraccio forte di buona mattina e buon tutto.... :))

    RispondiElimina
  9. Valeria,
    sono felice!
    Miky per poco non sfasciava la macchina ad una tizia che gli è andata addosso ma figurati che ieri dopo l'ospedale era di nuovo al lavoro ahahahah
    Mi affascina la tua vita in barca e ti penso spessissimo ***
    allora come velaie siamo schiappe tutte e due? ahahahah

    Cat,
    sono belle davvero, hai sempre la sensazione al primo incontro che ti conosci da sempre, ;)
    Bacetti
    Cla

    Elvira, perchè mi dici ciò? io CHEF ...magari :)
    comunque mi piace che resti ammirata e la tua opinione su di me migliora ahahah :*
    Si una bella serata, bello il post di miKy vero?
    Pepe è un gatto molto interessato alla cucina e si vede ;P
    ti abbraccio pur'io assai
    :*
    Cla

    RispondiElimina
  10. ammora sei splendida, in tutto quello che fai...

    per adesso ho poco tempo e molto lavoro, e perchè no poca voglia di stare altre ore al pc oltre quelle lavorative, domando perdonanza..
    ma sarò un pò latitante..
    besos

    RispondiElimina
  11. Silviotta,
    sei tu di pirsona pirsolamente?
    mi manchi :*
    ma capisco
    tanti bacetti super super lovvosi
    cla

    RispondiElimina
  12. Quando leggo di questi incontri mi viene sempre una certa invidia...positiva, per carità, ma mi piacerebbe sempre che succedessse anche a me:-)
    Claudietta se passi da me ho un invito per te:-) Bacioni bedda:D

    RispondiElimina
  13. Sweet...mai dire mai, con un pò di impegno ci si ritrova
    quando passi da qui?
    ahahahah
    bacetti
    verrò a vedere di che si tratta :*
    bacetti
    Cla

    RispondiElimina
  14. Ciao!
    Moòlto bello il tuo blog!
    Ti metto tra i contatti così non ti perdo di vista!
    P.s. ti ho vista su GZ auguri per il concorso!
    Martina

    RispondiElimina
  15. Che bello leggere di questa cenetta dal tuo punto di vista di cuoca. Avevo già letto il resoconto della serata fatto da Erika e non posso non congratularmi con voi per la bella idea che avete avuto: quella di diventare 'reali' l'un l'altro. Credo sia davvero emozionante!
    Io adoro i gatti e sono rimasta affascinata da Pepe. Sembra una statua!!!
    Un caro saluto

    RispondiElimina
  16. Ah come avrei voluto esserci anche io!!! che bello!!!
    :-)) chissà prima o poi lo faremo un mega raduno tra noi food blogger, che dici Claudietta??
    Grazia

    RispondiElimina
  17. quand'è che tocca a me???? hehehehhehehehehehhehehehheheheeheh
    anch'io il pesce.......hehehehhee che cenetta che hai preparato sei una maghetta della cucina tu! brava e mi sa che mi piaceva anche come hai preparato la tavola....sbircio dalle foto heheheh un bcaio Pippi

    RispondiElimina
  18. mi che bello schiticchio tesoro!!

    dev'essere stato meraviglioso incontrarsi perchè io ancora custodisco il calore del tuo abbraccio di un giorno primaverile...
    un bacio grandeeee :***

    RispondiElimina
  19. Martina,
    benvenuta!Ti ringrazio molto mi fa piacere che ti piaccia Quanto al concorso partecipo per divertirmi e per conoscere nuove persone...come te
    :*
    ciao cla

    Princi, è bellissima sta cosa di diventare reali è molto emozionante. pepe? è un monello....!
    Bacetti
    Cla

    Grazia,
    io non metto limiti alla Provvidenza
    io dico che prima o poi ci saranno le giuste condizioni ***
    Cla

    Pippi, ma una gita in sicilia no eh? Noooo macchè maghetta, ho preparato 2 cosine semplici semplici espresse, tutto al momento
    baciuzzi cla

    Vi, 'u capisci schiticchio?
    ahahahahah mia caraSIGNORAAAAAA non vedo l'ora di riabbracciarti
    :*

    RispondiElimina
  20. Ci piace un sacco questa pasta e anche quella del post precedente!
    Tutti piatti unici però?!
    Da notare l'utilizzo delle paste regionali...per preservare le tradizioni.
    Già che ci siamo ne approfittiamo per invitarti nel nostro blog nuovo nuovo: Spizzichi&Bocconi (spizzichiandbocconi.blogspot.com), è ancora un po' poverello, non per mancanza di fantasia o esperimenti culinari, ma perchè l'idea di aprirlo ci è venuta solo di recente....

    RispondiElimina
  21. Ciao Claudia!
    Scusami se non passo spesso dal tuo blog!
    Quanto vi invidio, anch'io prima o poi organizzerò una bloggercena! L'idea di cucinare per degli amici mi piace troppo!
    Hai preparato un primo eccezionalesecondo me, pieno di colore, gusto e fantasia!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  22. Senti ma...quand'è che c' incontriamo io e te? Voglio lo stesso menu!!!

    RispondiElimina
  23. Manu e Silvia
    ciao e benvenute,
    vi ringrazio molto
    non capisco la frase:

    "Tutti piatti unici però?!"
    ma non importa, non so se ripasserete da qui.
    io verrò sicuramente a fare un salutino.
    ciao
    Cla

    Alberto,
    Non c'è niente da scusare, figurati, nessun problema, io credo che il blog sia un passatempo stupendo per intrapendere nuove amicizie, se il tempo non ce l'hai per passare non si offende nessuno, almeno io la vedo così!
    e poi quando passi da qui si fa festa
    Ti ringrazio per i complimenti
    ciao
    Cla

    Precisina,
    ma che problema c'è?
    bacetti
    Cla



    Elimina

    RispondiElimina
  24. eheh, pepe in quella foto sembra una statua egizia!
    splendida serata... le ottime pietanze, condite dalla vostra compagnia hanno reso l'incontro davvero speciale...
    :***
    abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  25. Erika,
    sai che il piccolo pepe è stato malatello?
    ha avuto la febbre, l'ho portato da veterinario e mi ha dato una curetta di pilloline di antibiotico, lavaggi per le orecchie e goccine sempre per le stesse, adesso sta meglio, ha ripreso a mangiare ma vuole tante tante coccole, sembra un picciriddu con la grevianza :*

    RispondiElimina