sabato 29 maggio 2010

'na cosa duci e zuccherata


avete mai assaggiato questo kiwi qua?



è un dolcino solo lui, ha un colore dorato, vi dico di che sa...un sapore misto di frutti esotici e financo sa di miele, infatti dal mio spacciatore di frutta e verdura ufficiale, lo chiamano kiwi al miele, è buono tutto, si mangia pure (volendo) la buccia.




Fatta la premessa, il "cappello" introduttivo vi devo dire che la Zespri non mi paga per dire queste cose, nonostante sia partita a raffica la pubblicità su moltissime emittenti :D
Lo mangio già da più un anno, nemmeno a farlo apposta appena ho deciso di realizzare un dessert usando questo prodotto, pattiu la pubblicità...questo si chiama tempismo ;)
la base è una semplicissima mousse al cioccolato bianco leggermente aromatizzata con un cucchiaio al limoncello, più o meno come questa qui, ma per me, è il giusto palcoscenico per un frutto così spettacolare.



Mousse al limoncello con kiwi al miele

mezzo litro di panna fresca
60 g di zucchero a velo
2 uova
40 g di zucchero semolato
180 g di cioccolato bianco
3 g di gelatina in fogli
1 limone
1 cucchiaio di limoncello
4 kiwi gold
granella di pistacchi e noccioline
foglioline di basilico
20 striscioline di scorza d'arancia prelevate dalla marmellata



Mettete a mollo la gelatina in acqua fredda, nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato tagliato a pezzetti, facendo sempre attenzione che il fondo del contenitore non tocchi l'acqua in ebollizione, poi mettetelo da parte e fatelo intiepidire. Montate i tuorli con 20 g di zucchero semolato, aggiungete il cioccolato fuso e mescolate ben bene; in un altro contenitore montate a neve ferma gli abumi con gli altri 20 g di zucchero , incorporateli delicatamente ai tuorli cioccolattosi. In un pentolino su un fuoco bassissimo, fate sciogliere la gelatina con un cucchiaio di limoncello, aggiungete il miscuglio al composto di uova e cioccolato, mescolando, unite la scorza grattugiata del limone e in ultimo incorporate la panna semimontata con lo zucchero a velo. Versate parte del composto in un bicchierino graduato e poi aiutandovi con il misurino, versate 150 ml di mousse in un bicchiere di vetro, ne riempierete 10. Ponete in frigo a rassodare per almeno 3 ore. Poco prima di servire sbucciate i kiwi (se volete ;)) e tagliateli a dadini, dividete la dadolata nei bicchieri, distribuite il trito di pistacchi e nocciole, finite con le scorze d'arancia e un ciuffo di basilico a foglia piccola.





24 commenti:

  1. Adesso vaccelo a racconatare a tutti che non sai cucinare va!!!
    Duce come te ;-))
    Chissà lunedì ,io sto recitando le preghierine ..ahahahahahaha ;-)
    Ciao vita mia!

    RispondiElimina
  2. ciao biddazza!
    certo a quest'ora mi tocca lo spuntino di metà mattina....ne gradirei un bicchier-one!
    baci patrizia

    RispondiElimina
  3. Sister mia,
    tu sai esattamente cosa intendo dire *
    lunedì c'è un evento favoloso ahahahah ****
    ciao vituzza *
    cla

    Patrizia,
    sarebbe perfetto! ahahahahah
    ***cla

    RispondiElimina
  4. ecco, proprio l'altro giorno ho comprato un cestino di kiwi..

    una schifenza, e poi quando compro la frutta e è cattiva ci rimango proprio male male male, anche perchè che ci faccio, la mando giù che sa di medicina, marmellata per carità, dolce poi butto via tutto...
    trovassi questi che dici tu, magari...
    mi piace proprio questo dolcino..

    un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. il tuo tagliere spaccato!!!! Mi piace tantissimo Cla, anche se la tua dolcissima mamma si offrì di comprartene uno nuovo :))

    S'ha da cercare questa meraviglia, magari mi consola della ciofeca di frutta che vedo in giro in questo periodo, nonostante sia la bella stagione...ma l'azienda è siciliana?? Io non l'ho neanche sentita la pubblicita, ma tanto io è a te che credo, gli slogan stattno bene dove stanno :)
    Bacio dolcissimo, passa un buon fine settiamana Claudietta! ***

    RispondiElimina
  6. si anch'io l'ho vista la pubblicità e fa proprio venir la voglia di assaggiarlo, so quanto il kiwi sia un frutto completo, adattissimoa nche a chi è a dieta mannaggia...però...sai che sono allergica? un vero peccato perchè so che i perdo qualcosa di eccezionale! come questo abbinamento con la tua mousse!
    buon we
    abbracci
    dida

    RispondiElimina
  7. 'A mammuzza, ma chi figura chi mi fai fari. Tu dissi già. se hai bisogno di un tagliere nuovo, dimmillu, u 'ccattamu... Tomà

    RispondiElimina
  8. Benedetta,
    questi sono sodi e buoni tutti anche se sono maturi, anche io mangio frutta dura tritrigna la frutta troppo matura non mi fa impazzire
    baciuzzi
    cla

    Elviruzzamiabedda,
    già il commento di mia madre non si fece aspettare ahahahahah ma è troppo duci per buttarlo no? e poi anche per affettare il salame è perfetto ahahahahah
    La ditta non è siciliana assolutamente no è neozelandese, e questa varietà è un incrocio di piante, è davvero buono
    ***
    buon WE anche a tia bedda *
    cla

    Dida70,
    e sono buoni davvero! peccato per la tua allergia, puoi sostituirlo con un frutto che puoi mangiare però ;)
    ***
    baciuzzi e buon we anche a te ***

    Mamminamia,
    amunì poi me l'accatti va
    ahahahahah
    *
    baciuzzi
    cla

    RispondiElimina
  9. che spettacolare mousse e poi con il kiwi che da una sfiziosità a tutto davvero golosa!!!bella fresca e primaverile!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  10. Accidenti, ma io sono l'unica a cui questi kiwi non piacciono? non so perchè ma sono di un dolce per me un po' troppo nauseante...però mi rompe perchè questo dolcino è spettacolare nel suo insieme...e se li sostituissi con i loro fratelli più verdi?

    RispondiElimina
  11. Allora vero è! Ora che lo dici, ho visto anche io la pubblicità che mi ha colpito perché dicono che è color dell'oro... e io pensai "daltonici sono"! E invece, tu confermi! Allora devo assaggiarli, ma tu lo sai che questa mousse è senza glutine? Allora vengo, eh?
    Baci Cla... e se vuoi il tagliere te lo posso portare anche io, no che ci fai fare ste figure a tomà!

    RispondiElimina
  12. ciao ex-biondazza ma pur sempre beddissima, come stai tesoro? ma cerrrto che io e la tua nipotina conosciamo i kiwi gialli, duci duci, li trovo al lidl da tanto tempo!! cara, ma sai che oggi qui è venuto un gran nubifragio che ha provocato un sacco di guai, altro che estate e abbronzatura, qui siamo in un ritardo storico su tutti fronti... e oggi mentre scinniva la grandine a me scinniva la bava ad ammirare la tua pasta col pisci spada! caspita quante minchiate ho scritto, ma almeno le mie le leggi ogni tanto, non te le propino tutti i giorni (non mi vedi spesso, ma ti penso molto, e l'affetto è immutato nel tempo)... goditi tutto il sole che puoi, anche per me ormai perennemente afflitta da ogni tipo di reuma, causa umidità e vetustà, ciao amica, due baci con l'impermeabile da noi due

    RispondiElimina
  13. Ciao! si si che li conosciamo questi kiwi e ci piacciono parecchio! ottimo il tuo dessert: goloso, ma freschissimo!! un mix di ingredienti dal saopre finale tutto da scoprire!
    un bacione

    RispondiElimina
  14. Lo zespri lo mangio da parecchi anni. Forse a MIlano è arrivato prima... Sto proprio per postare uno strudellino fatto con la fillo e con dentro zespri, pesche bianche e marmellata di liomone - fatta a casa! Comunqure la ricettina tua non è niente male! Fra un po' se vporrai vedrai la mia. Ciao!

    RispondiElimina
  15. cla! la mamma ha detto k era buonissimoooo... compimentiiii ti voglio tanto bene!
    simonetta...

    RispondiElimina
  16. imma,
    grazie bedda *

    BARBARA,
    mah che ti devo dire? gusti sono! ahahahahah sostitutisci pure e pi mi fai sapere ;)
    *
    cla

    Stefania,
    verissimo è!
    lo so che è senza glutine tesora ci stiamo abituando ;)
    ahahahah me mà si starà facendo due risate in questo momento ahahahah
    ***

    frenci,
    grazie bedda benissimo sto e voi?
    questa sarà un'estate turbolenta quindi pigliamoci il sole che viene a mani piene
    nessuna minchiata tesora mia e lo sai bene vero?
    ***
    baciuzzi lovvosi
    cla

    Gemelle,
    :D
    grazie
    *
    cla

    cristi,
    sicuramente a Milano arriva sempre tutto prima tranne il sole ma pazienza non si può avere tutto dalla vita no? ahahahah
    la fillo la realizzi tu? verrò a vedere grazie
    a presto ciao
    cla

    Simonetta bedda bedda,
    contenta sono però io desideravo che tu almeno l'assaggiassi :)
    grazie, ti voglio tantissimo bene pure io *******
    *
    cla

    RispondiElimina
  17. Uff il mio commento non era stato salvato prima..beh, il dessert vorrei proporlo a mammà, visto cheadora gli zespri(sono buonissimi!)Quel croccantino che affonda nella morbidezza ..marò!

    RispondiElimina
  18. "dimmi qualcosa che non sia il solito "che buonoooooooo, che bellooooooo, di che sa?" e minchiate simili...te lo chiedo per piacere; in caso contrario non scrivere niente grazie te ne sarò grata"

    Ok, ti dirò qual'cosa di nuovo:

    Minchiate simili? Bella faccia tosta!
    Bisogna avere voglia di dire e di ascoltare... avere un Blog vuol dire condividere anche quelle che tu ritieni molto volgarmente e maleducatamente "minchiate"

    Modesto parere di una che se avesse un Blog sarebbe contenta anche solo di ricevere questo ^_^ ovvero un sorriso!

    Un minimo di autostima serve, ma l'arroganza spocchiosa e dall'Italiano poco ortodosso mi dà il voltastomaco.

    RispondiElimina
  19. Senti bella gioia,ma perchè usare questo post per scrivere stronzate simili?
    Parli parli parli,sputi sentenze e poi non solo usi l'anonimato,ma usi anche un post vecchio di giorni e lo fai proprio con l'intento di nasconderti ancora di più,ma quanta pena fai??

    RispondiElimina
  20. ah ma allora esiste questo benedetto kiwi d'oro? io pensavo che lo spot in tv fosse taroccato e fotoscioppato! :-P

    quanto all'emerito anonimo qua sopra, mi sa che alcuni giorni fa ha fatto visita anche a me... nel post delle brioscine... mah. beata nullafacenza.

    RispondiElimina
  21. qui nelle immense coltivazioni di kiwi ci sono sia i gialli che i verdi. i gialli meno pelosi e più dolci se ne restano attaccati ai rami penzoloni per più tempo. fino a novembre inoltrato. or che vedo la ricetta del kiwi...non era la tua quella meraviglia di budino verde preparato con la "frumina"? non lo trovo. non lo trovo...non lo so cercare...

    RispondiElimina
  22. Sara,
    no no esiste veramente ed è buonissimo per me...
    beata nullafacenza sul serio ahahahahah
    baciuzzi
    cla
    *

    mogliedaunavita...
    budino verde? non ricordo comunque vai sulla categoria "dolci" ma sinceramente non mi ricordo di aver fatto un budino verde, altri indizi? era forse una mousse?
    ***
    cla

    RispondiElimina
  23. Io li mangio senza sosta e sono gli unici che non mi scatenano l'allergia al nichel.. sono molto più buoni di quelli normali e si godo di più in qualsiasi momento della giornata, senza causare nessun tipo di smorfia sui nostri facciotti... baciooo

    RispondiElimina
  24. sono favolosi verissimo ***
    baciuzzi bedda *
    cla

    RispondiElimina