lunedì 6 ottobre 2008

Cuor di mela


Non ho preparato questo per sabato, ma LEI doveva essere presente alla mia cena! Ed è venuta con un dolcino, un dolcino che sembrava buono... invece non era buono
...
era fantastico, sublime, da segnare nel proprio quadernetto di ricette sotto una voce...ricette del cuore *



Lory ha utilizzato le mele del suo albero in montagna, in effetti mi veniva un po' fuori mano andare a rubarle da lì dove ha anche i fichi ahahahah quindi ho seguito il suo consiglio ed ho cercato delle mele a pasta soda, croccanti e poco dolci. Per la varietà delle mele andate qui credo che quella che ho scelto sia la Braeburn ma sicura sicura non sono ;)

Ingredienti
per la sablèe alle mandorle:

300 gr di farina 00
50 gr di farina di mandorle
200 gr di burro
100 gr di zucchero a velo
50 gr di zucchero semolato
2 uova piccole
un pizzico di sale
Impastate gli ingredienti come al solito, velocemente; le mie uova erano medie, quindi ho aggiunto un paio di cucchiai di farina per ottenere un impasto liscio e non appiccicoso. Avvolgete la sablèe in un foglio di carta stagnola e fate riposare in frigo per 40 minuti.

Per farcire ho usato;
3 fette biscottate
marmellata di mirtilli
zucchero di canna
zenzero fresco
5 mele medio/piccole

zucchero a velo per spolverare

Tagliate in 2 le mele, sbucciatele e toglietene il torsolo,



io ho usato uno scavino. In una padella fonda sciogliete una noce di burro, aggiungete le mele, cospargete con 4 cucchiai di zucchero di canna, una grattata di zenzero e mezzo bicchiere d'acqua. Coprite e lasciate cuocere 12-15 minuti, togliete il coperchio e fate asciugare lo sciroppo che si è formato. "Attenzione che le mele nn passino di cottura dovranno restare al dente." Parola di Mercante ;)
Fate raffreddare
Tagliate in 2 l'impasto preso dal frigo, stendete una parte e foderate uno stampo da crostata di 24 cm di diametro precedentemente imburrata e infarinata, bucherellate il fondo e cospargetelo di marmellata, sbriciolate le fette biscottate e sopra, distribuite lungo la circonferenza della torta, le mezze mele con la parte convessa verso l'alto, ne utilizzerete 9, l'ultima mezza mela la ponete al centro della torta formando un fiore. Stendete l'altra parte d'impasto e chiudete la crostata sigillando i bordi con la pasta sottostante. Cuocete in forno caldo a 160°C per 25' almeno nel mio forno ;)
Spolverate con zucchero a velo







38 commenti:

  1. Cioè facci capire, tu hai fattol apasta con la farina di mandorle ed ilripieno con le mele e la marmellata...ma questa torta è semplicemente sublime....
    bacioni

    RispondiElimina
  2. Cla,ti è riuscita semplicemente fantastica,chissa quando capirai che le mele le devi venire a prende qui ;-))
    Un abbraccione e grazie di CUORE ;-)

    RispondiElimina
  3. Questa torta è bellissima, siccome voglio cimentarmi, ti chiedo due cose (per me non chiare :P)la prima è cosa intendi con "distribuite sopra le mele capovolte, a cerchio con mezza mela una al centro", e la seocnda per dare quell'aspetto stupendo al dolce che tortiera hai usato?
    Complimenti ancora
    Giulia S.

    RispondiElimina
  4. Gemelle,
    la mamma di questa torta è Lory, e vi assicuro che sublime, avete detto bene
    *
    cla

    Lory,
    stai attenta che se ti manca una mela tel'ho fregata io ahahahahah
    un bacio megagalattico
    grazie per il cuore a te ***

    Morettina,
    puoi dirlo forteeeeeee
    ;)
    bacetti
    cla

    Giulia S.
    benvenuta :)
    ho provato a spiegarmi meglio modificando il testo sul post, spero sia più chiaro se così non fosse vai da Lory che lo spiega meglio ed ha fatto una foto della torta prima di coprirla con l'altra parte d'impasto.
    La tortiera è una semplice teglia per crostate con un bordo di circa 3 cm, l'aspetto stupendo del fiore lo danno le mezze mele poste a cerchio ed una al centro appunto,
    Ti ringrazio per i complimenti
    ciao
    Cla

    RispondiElimina
  5. Cosa non darei epr assaggiarne un pezzettino, piccolo eh?Divina!E che fortuna ad avr incontrato quella mercante lì...;)

    RispondiElimina
  6. ma è proprio scenografica questa torta e l'idea delle mele acoperchio è geniale!!!!! chissà come sarà il cuore di questo dolce cremoso...mmmm che voglia che mi hai messo!

    RispondiElimina
  7. mmmmmmmmmmmmmm
    ecco, questa la devo fare!!!
    adoro le torte di mele!!!
    siiiiii
    come stai, claudiaaaa...tutto bene??
    qui sul lago più bello d'Italia...ci sono ancora un sacco di tedeschi..quindi si lavora ancoraaaaaa. :)
    buon inizio settimana
    bacioniii

    RispondiElimina
  8. cla comincia un bellissimo periodo di crostate.
    da rifare più e più volte dunque

    RispondiElimina
  9. Qui "allieva" e "maestra" fanno a gara in bravura!!! Buona serata al profumo di torta di mele e Megasmack

    RispondiElimina
  10. Morderla deve essere un sublime piacere, siamo incantati!
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  11. Umhh che voglia di torta di mele e poi con le mandorle...umhh, bellissima e sicuramente buonissima. BRAVA!

    RispondiElimina
  12. Sono rimasta entusiasmata da qusta cuor di mela quando da lory l'ho vista ed ora rieccola era nella mia mente da fare, lo trovo oltre che bellissima sicuramente squisita. Cummari mia vengo a magiarla prima da te e poi peo' dmenica "Me-la" faccio.
    Buona notte.

    RispondiElimina
  13. Sicuramente con le mele di Lory avrebbe avuto una marcia in più, ma a guardare bene la foto..mamma mia che meraviglia!!!!Claudietta mia sei un fenomeno a cucinare i dolci! Poi solo il nome che hai dato alla torta suggerisce atmosfera buona e di casa:)Elga

    RispondiElimina
  14. ma che bella questa torta, credo che mandorle e mele sono perfette insieme;))

    RispondiElimina
  15. ma sai che tra le foto e rileggendo per bene la ricetta è qualcosa d'irresistibile?
    la cosa divertente è che ho le mele in frigo da un po', ma non sapevo/avevo voglia delle solite ricette, quasi quasi... poi ti faccio sapere per intanto me la stampo

    RispondiElimina
  16. Saretta,
    ma sai che merita uno e anche due mozziconi?
    Aver incontrato la mercante?...una fortuna incommensurabile!!!
    ricette a parte
    *

    VANESSA,
    il cuore è dolce ma non troppo, ma sicuramente è un cuore buono :)
    ciao
    Cla

    Brii,
    e allora falla!!! ahahahah
    un bacione grande sto bene e tu?
    un bacione gfrande e non lavorare troppo!!! ***
    :)
    cla

    Enza,
    questa oramà l'ho scritta nel mio quadernetto ***
    un bacio *
    cla

    Stella,
    nooooo, non dirlo io sono solo una che copia e allieva per tantissimo tempo ancora, la maestra è insuperabile e mi sta bene così!
    ***
    bacioni
    cla

    Luca e sabri,
    il gusto è veramente divino, e te lo dice una che non ama le torte di mele ;)
    ***
    cla

    Milla,
    ciao e benvenuta, ti ringrazio di cuore :)
    Cla

    Cummari,
    devi farla è stupenda *
    a domenica allora perchè verrò a mangiarne una fetta da te ***
    cla

    Elga,
    ma t'immagini, per forza più buona doveva essere! il nome alla torta l'ho dato pensando a Lory ;)
    baci
    cla

    Pamy,
    sicuro, perfetto connubio *
    cla

    Fiordisale,
    divina si! Preparala son sicura che darai un bacetto alla mia mercante preferita
    *
    cla

    RispondiElimina
  17. che bel connubio di personcine d'oro e di dolcetti dal dolce cuor di mela :) siete fantastiche entrambe, come persone e come amiche e ...manco a dirlo...come cuoche!
    guardate cosa ne è uscito..un dolce da scaldare l'anima!!
    bacetti sparsi :****

    RispondiElimina
  18. Claudia che torta da favola... Ci voleva proprio in una giornata così grigia! Ne possono prendere una fetta? Ciao ciao

    RispondiElimina
  19. oooooooo ma che deliziosa bonta!!!!brava:-)baci imma

    RispondiElimina
  20. Claudietta bella, torno e trovo questo bellissimo folce, che anche se oggi all'orta del te' ho mangiato la pasta lo mangerei volentieri all'ora del dopo te'...(non essere fiscale, so che noon esiste, ma un cuoricino di mela posso averlo lo stesso????? :)))

    Loy, se non ci fosse bisognerebbe inventarla :))
    Un abbraccio forte amica mia, come le hai sentite le orecchie sabato sera??? :D :***)

    RispondiElimina
  21. Che meraviglia! L'amicizia e la torta! Cat

    RispondiElimina
  22. è stupendaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!! no basta... io la devo smettere di sognare ogni volta che apsso da qua... adesso devo passare all'azione! devo preparare uno dei tuoi dolciiii!! :D
    un bacio tesorooo

    RispondiElimina
  23. clauuuu...ma come non lavorare troppo???
    è così bello lavorare!!!
    hahaha
    siiii che la farò..ho preso le mele renette a postaaaaa...
    per il tuo dolce!
    tralla la tralla la!!!
    bacioniiii

    RispondiElimina
  24. anche se ho un pò di timore ad affrontare le ricette della cara Lory questa non mi deve sfuggire. brava.

    RispondiElimina
  25. Arietta,
    tu sei dolcissima ma io non sono una cuoca ahahahahah ci mancherebbe, però devo darti ragione sul fatto che sia fantastica, adoro quella donnina lì, e sono ORGOGLIONA di esserle amica, forse è una parolona, perchè non ci siamo mai viste, ma credo che quando s'instaura un rapporto di ascolto e comprensione, di aiuto e di vicinanza anche se virtuale, si può definire amicizia!
    Sei d'accordo con me? ;)
    ****
    cla

    Pasadena,
    ma che dici, ma cerrrtooooo tutta lal toTTa che vuoi ***
    ciao bacetti
    cla

    Imma,
    certo detto da una dolcettaria come te è un bel complimento :)
    grazie
    cla

    Elviraaaaaa,
    comu fu st'incontro parisienne?
    evviva evviva bedde siti le orecchie mi andavano a tremila sabato sera***
    tu puoi e devi avere un cuoricino di mela, ti spetta di diritto ****
    Minchi@ vero è
    "Loy, se non ci fosse bisognerebbe inventarla :))"

    Cat,
    puoi dirlo forte CHE MERAVIGLIA!!!
    bacetti
    cla

    Viiiii,
    come stai? tutto passò?
    questa torta è veramente uno spettacolo
    un bacio anche a teeeee****

    Brii,
    ahahahahaha, mi felice sono!!!!

    Sara,
    timore?
    guarda se una ricetta è sicura quella è proprio di Lory, forse possiamo dire che non è facile trovare tutti gli ingredienti che utilizza lei in quel crocevia che è la sua Torino, ma lasciami dire che non devi affrontare le sue ricette ti devi fare solo trasportare
    ;)
    baci
    cla

    RispondiElimina
  26. EBBBBBBASTAAAAAAAA (prrrrrrr) ;-)

    RispondiElimina
  27. Che bella questa torta...sa proprio di casa e, secondo il tuo bel racconto, anche di una dolce amicizia!
    Mi piacciono le tue ricette!
    Un abbraccio
    Ago :-D

    RispondiElimina
  28. questa prelibatezza mi era sfuggita, accidenti claudia che tortona!!

    RispondiElimina
  29. fantastica!!!mi piace la devo fare!! spero mi verra come la tua!!io ci provo poi ti dirò ciao ciao e complimetissimi!!

    RispondiElimina
  30. Ciao Ago,
    grazie in effetti è davvero bella e soprattutto buona, ho già ricomprato le mele sode per realizzarne un'altra ;)
    Lory è speciale anche se lei non lo sa!
    ;)
    Grazie ti abbraccio anch'io
    Cla

    Gu,
    ahahahahah, una torta veramente eccellente, bisogna saper copiare no?
    ;)
    cla

    GIANCHEF,
    ma ti verrà anche più buona stanne certo
    ;)
    ciao
    e tante grazie
    Cla

    RispondiElimina
  31. è nella lista delle cose da fare quanto prima ;)
    baci!

    RispondiElimina
  32. Panettona,
    io l'ho già rifatta, è uno spettacolo!
    ciao
    Cla

    RispondiElimina
  33. :)
    in effetti questa tortina qui, acchiappa in un sol colpo sia gli occhi che il gola
    Cla

    RispondiElimina