giovedì 24 maggio 2012

insisto e persisto

Chi la dura la vince in definitiva no? Nonostante qui stia piovendo di brutto, brutto, brutto, io mi metto la maschera, il boccaglio, le pinne e accendo il forno. Chiù scuru 'i menzannuotti non può fare no? Allora sfodero il mio sorriso interiore e impasto una crostata grezza con erbe aromatiche e pomodoro costoluto di Pachino. Ma vi giuro, non ne posso più di tuttu 'stu malu tempu.
per la base:
110 g di farina di grano saraceno
140 g di semola di rimacinato
125 g di burro morbido
3 g di sale
1 uovo
acqua fredda quanto basta (poche gocce)
per il ripieno:
200 g di crescenza
100 g di brie
3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
un mazzetto di erbe aromatiche fresche:
basilico 
timo 
origano
erba cipollina
menta
sale grosso
pepe
2 pomodori costoluti di Pachino
Impastate tutti gli ingredienti, a mano o nella planetaria, realizzate una palla, avvolgetela nella pellicola per alimenti e ponetela in frigo per un paio d'ore. Riprendete l'impasto, manipolatelo sul piano di lavoro infarinato  e poi stendetelo con il mattarello, rivestite una teglia da 26 cm di diametro, dai bordi bassi, precedentemente imburrata e infarinata; bucherellate il fondo della torta con i rebbi di una forchetta e infornate in forno caldo a 180°C per 10 minuti. 

 Nel boccale del minipimer mettete i formaggi, l'olio e le erbe aromatiche lavate e asciugate; frullate fino ad ottenere una crema. Verstate nel guscio e distribuite il pomodoro tagliato a fette sottili. Salate e pepate. Infornate sempre a 180°C per circa 15 minuti, verificate la cottura considerando sempre la conoscenza del vostro forno. Distribuite qualche fogliolina di timo e servite tiepida.

34 commenti:

  1. Del mal tempo non se ne può più davvero, anch'io mi butto sul cibo per cercare un po' di primavera, questo piatto mi ha fatto venire il buon umore, nonostante fuori sia ancora tutto grigio..la trovo perfetto anche per un picnic, adesso ne programmo uno e la faccio. Poi spiego al brutto tempo che non è invitato!Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi sembra di impazzire, ancora ci sono nuvoloni minacciosi, mi mangio questa torta e, per pranzo, non ci penso :D

      grazie
      Cla

      Elimina
  2. Brava Cla è bellissima questa torta salata....sei troppo brava
    ciao maria (l'anonimo)...... ps: sei simpaticissima pure

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, che bello che mi lasci i commenti, hai pure imparato a mettere il nome sei magica :*
      grazie infinite per il tuo affetto mi fa piacere se torni a trovarmi :***
      un baciuzzo
      Cla

      Elimina
  3. AMORE NON NE POSSIAMO PIU' NEANCHE NOI DANNATIO DANNATIONIS, MA QUESTA TUA TORTA.....COS'E'???? uNA MERAVIGLIA FU!!!!!!! CIAO BEDDAZZA DEL MIO CUORE, SMACKKKETE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gioia mia, mi sta venendo un sintomo, nel senso che mi sto sentendo male cu tutta 'st'acqua. La torta mi allevia i dolori però ahahahah
      :***
      grazie aMMora mia
      love
      Cla

      Elimina
  4. que bella idea usare il trigo sarraceno per fare la torta!!

    RispondiElimina
  5. Io mi consolo che co tuttu stu malu tempo tu insisti e persisti a fa ste cose bone °__°
    Acqua a catinelle!!!!
    Piglio na fetta per merenda..ehehehe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco brava, pigliala perché sta finendo...me la sto mangiando tutta io, troppo buona!
      :*
      Cla

      Elimina
  6. il mal tempo porta sempre belle idee in cucina!:-) bella la tua crostata e sicuramente anche buona!:-) dai che arriva il sole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, dai che ce la facciamooooo ahahahahah, pezzettino di toTTa?
      :*
      grazie
      Cla

      Elimina
  7. Mi fai morire quando scrivi in dialetto! :D
    Come te, anche questa torta rustica mette allegria, ed è subito primavera - qui a Milano "per davvero"!
    Bacio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e io contenta sono! Sia perchè ti faccio ridere, sia perché il sole da te è arrivato, vuol dire che arriverà anche qua presto
      :***
      grazie
      baciopureaTTe
      Cla

      Elimina
  8. Tu porti il sole dove non c'è!E già che ci sono te ne spedisco un po' da Milano :)
    Meravigliosa creazione
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spedisci pure, mi sto sbiadendo il marrò della pelle ahahahah
      ***
      grazie tesorino mio
      Cla

      Elimina
  9. Ora sì che è primavera! baci, baci
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. forza che ce la facciamo! ahahahah
      ma che fatica eh?
      baciuzzi bedda
      grazie
      Cla

      Elimina
  10. Un bel contrasto al brutto tempo che c'è fuori...!!!
    I tuoi post mi strappano sempre un sorriso, basta che metti qualche inflessione dialettale che io adoro :)))
    Le tue foto meravigliose, come sempre :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, grazie assai :*
      baciuzzi
      Cla

      Elimina
  11. Che bella questa torta salata..rustica e colorata mhmmmm..segno ;)

    RispondiElimina
  12. Cludia ti preghiamo...porta un pò di sole e clado pure qui??!!
    Per fortuna ci fai provare queste ricette estive e colorate!
    bellissimo il contrasto tra la base rustica ed il ripieno dolce e formaggioso!
    da copiare ;)
    baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ragazze, se potessi lascerei il sole tutti il giorno con qualche pioggia notturna :)
      grazie assai
      :*
      Cla

      Elimina
  13. mi stai facennu moriri ra fami !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ogni mia parola per descrivere questa ricetta è superflua .Silenzio parla magistro !ahahahahahahahahah !<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah, bella questa!
      grazie Giusy
      un baciuzzo
      Cla

      Elimina
  14. Non ci posso credere... ho appena comprato la farina di grano saraceno e a parte i pizzoccheri mi chiedevo cosa potessi realizzare. Ti leggo, ti scrivo e mi fai ridere di cuore. Bacioni e domani ti dico ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) vedi? telepatia!
      :***
      prova a fare la besciamella
      baciuzzi
      Cla

      Elimina
  15. Ma ha un aspetto fantastico! E sicuramente anche il sapore non scherza!

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Marco!
      un baciuzzo pure a Chiara :)
      Cla

      Elimina
  16. Caspita, me la copio subito!

    RispondiElimina