giovedì 26 giugno 2014

il ricordo di un sapore

L'idea nasce da una reminiscenza di quann'eramu picciriddi; vi ricordate il gelato al croccante con ripieno di panna e amarene? Ecco a quello anelavo, il risultato ci somiglia parecchio ma voglio provare a realizzare il cheesecake senza infornalo, senza uova ma con agar agar o colla di pesce. Voglio rasentare la perfezione, cu 'u sapi, se c'arrinisciu, poi vi cuntu...
Cheesecake alle amarene e croccante
per la base:
270 g di Digestive
100 g di burro
60 g di zucchero
per il ripieno:
500 g di yogurt greco
300 g di amarene sciroppate
150 g di panna fresca
90 g di zucchero di canna
una stecca di vaniglia
3 uova
6 amarene divise a metà
per la copertura:
150 g di cioccolato fondente
50 ml di panna fresca
20 g di digestive
20 g di meringhe
20 g di nocciole

sciogliete il burro, mettetelo dentro il robot da cucina insieme con i biscotti e lo zucchero, tritate fino a rendere in briciole il composto. Foderate il fondo di una teglia apribile con carta da forno, ungete e infarinate i bordi. Distribuite il composto di biscotti dentro la teglia espandendo anche verso i bordi, compattate e mettete in frigo.
Preparate il ripieno mescolando lo yogurt con la panna montata, le amarene frullate, lo zucchero, i semi della vaniglia e le uova. Versate dentro il guscio di biscotto, affondate le amarene rimaste tagliate a metà e infornate a 150°C per circa 35-40 minuti. Sfornate e fate raffreddare.

Preparate la copertura, sciogliendo a bagno maria il cioccolato, aggiungete la panna e mescolate. Versate sulla torta e livellate. tritate grossolanamente i biscotti, le meringhe e le nocciole, distribuite sul cioccolato e mettete in frigo per 5-6 ore. Sformate e servite.



14 commenti:

  1. e chi lo dimentica quel sapore di croccante, una volta non c'era la scelta di oggi alternativa era il cremino. quel croccante ripieno dal gusto bello pieno, tondo e ricco che deliziava e rinfrescava dal caldo, ci sei riuscita benissimo a ricrearlo sia nel gusto che nella croccantezza che è fondamentale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci riproverò Gu, perché lo voglio più fresco :)
      grazie beddu
      Cla

      Elimina
  2. Cosa mi hai fatto tornare in mente, tesoro... Lo adoravo. Cos' come adoro questa tua cheesecake: mi intriga ritrovare la croccantezza della copertura di quel gelatino...mhmmmm...che figata Cla!
    bacione simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. riprovo, riprovo, voglio che il sapore ci assomigli assai!
      prossimamente su questi schermi ghghghghgh
      *
      Cla

      Elimina
  3. Spettacolo!! Mio marito (che conosco praticamente da bambino) adora quel gelato!! A me piaceva ma non era il mio preferito ma penso due cose:
    Che potrei non amare alla follia quel gelato ma questa torta si
    che potrei fargli un regalo bellissimo preparandogliela!
    Grazie, un bacione e bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luna, aspetta ancora un po', sto preparando una nuova versione, desidero che sia più uguale possibile, per gli amanti di quel gelato
      grazie
      :*
      Cla

      Elimina
  4. Ciao Cla! si si che ce lo ricordiamo quel gelato: era proprio buono con il croccantino fuori e un cuore interno di amarena!
    Ottimo il tuo cheesecake per tentare di replicarlo.Siamo quasi convinte che sia riuscito pure meglio del gelato! poi..yogurt e amarene ci stanno a nozze insieme :)
    Un bacione e buon weekend

    RispondiElimina
  5. e chi se lo dimentica quel sapore? Bravissima Cla, hai fatto riemergere ricordi e sapori ! Un abbraccio bedda mia

    RispondiElimina
  6. e chi si scorda questa torta, direi io??? Ebbrava come sempre!!!

    RispondiElimina