mercoledì 17 settembre 2008

pomodori secchi sott'olio



da che mondo e mondo, l'estate si conclude con le conserve, vero è?
Vero è!
sono brava! faccio le domande e so pure le risposte ahahahahah
La tradizione vuole che nel periodo di agosto inoltrato si comprano cassette intere di pomodori perini, si tagliano nel senso della lunghezza si dispongono su un supporto di canne e si comincia la tiritera metti fuori al mattino, metti dentro alla sera, tutto questo lavorìo per una sacrosanta ragione! Bisogna farli secchi ahahahah
:)
dopo questa operazione si ottiene il gioiellino da conservare in un scrigno trasparente :)
Una lezioncina niente male sui pomodori la trovate qui da quel "vagabondo" di Gu




per 5 vasetti
600 g di pomodori secchi
500 ml di aceto di vino bianco
500 ml di aceto di mele
1 litro d'acqua
4 foglie d'alloro
3-4 peperoncini piccanti
5 spicchi d'aglio
un bel mazzetto di basilico
2 bacche di anice stellato
olio extra vergine d'oliva

Immergete i pomodori secchi nel miscuglio bollente di acqua e aceto aromatizzato con le foglie d'alloro, dalla ripresa del bollore cuoceteli per 5 minuti; scolateli e rimetteteli ad asciugare con la parte interna rivolta verso l'alto per un giorno intero al sole. Affettate l'aglio e il peperoncino, lavate e asciugate bene le foglie di basilico. Riempite i vasetti a strati alternando i pomodori, le fettine d'aglio, quelle di peperoncino e le foglie di basilico intere. Un vasetto aromatizzatelo con le 2 bacche di anice stellato. Ricoprite con olio extra vergine d'oliva e fate riposare almeno dico ALMENO, una settimana ;)
ho ancora 400 g di pomodori secchi da aromatizzare alla cannella aspetto una bella giornata di sole per prepararli e poi vi cuntu
;)


p.s.
che io sappia in calabria (e la mia cummari potrebbe smentirmi) fanno un trito di basilico e aglio e imbottiscono i pomodori anzichè farli a strati, poi sempre vengono sommersi nell'olio



19 commenti:

  1. Ciao! se passi da noi...abbiamo un premio da donarti.

    RispondiElimina
  2. Cummaredd bedda mia, mi hai fatto un gran regalo con qeusta ricetta, ne vado matta ed ora alla ricerca dei pomodori secchi cosi' me li preparo io.(il sole qui é andato)

    buona notte

    RispondiElimina
  3. Gemelle,
    grazie verrò da voi a ringraziare *
    cla

    Cummari,
    ma se...per caso eh? solo per caso...volessi scriverti una cartolina :) avresti un indirizzo da darmi?
    ahahahah
    bacetti
    buona notte
    *

    RispondiElimina
  4. Che lavoro!!! Vasetto delle meraviglie! Non li ho mai fatti ma con la tua ricetta collaudata: copio e incollo! baci e abbracci

    RispondiElimina
  5. stella, non vedo l'ora di aprire quegli scrigni
    ahahahah
    aspetta di vedere quelli alla cannella
    :*
    baciuzzi
    cla

    RispondiElimina
  6. Tu hai fatto i pomodori secchi.....ma che donna d'oro sei tu?????'

    Tutta la mia ammirazione ce l'avevi già, ma ora è di più!!!

    Io vado a nanna, conto le ppcore anche per te, che dici???? dai che comincio: uno, due, tre, quattro, zzzzzz....cinque.... seii....continuoonel lettuccio, finchè resisto :)))

    Ti abbraccio forte forte ti auguro tanto tanto un sonno sereno.. :*)

    RispondiElimina
  7. Allora vediamo..Fichi,lamponi e anguria,pesche,composta..Facciamo un pò di scambi??
    Saoooooooo a-miciona mia!

    RispondiElimina
  8. Col tempaccio che fa qui non potrei mai e poi mai farli. Ma che belliiiii che sono! Che brava che sei. Io li compro secchi e poi li metto sott'olio o ci faccio il pesto, ma vuoi mettere ... quelli seccati sotto al sole siciliano saranno tutta un'altra cosa.
    Baciotti mattutini, Alex

    RispondiElimina
  9. Claudia le tue foto sono sempre fantastiche e mi piace tantissimo come le disponi! Con il dolce per Alex mi hai fatto commuovere! E anche questi pomodorini sono lo fine del mondo, anche se sono troppo pigra per farli seccare!! Baci, Cat

    RispondiElimina
  10. che bontà fortunato chi potrà fare questa delizia che in inverno sarà alleato prezioso x carni lesse ecc..... buona giornata

    RispondiElimina
  11. Io amo mangiarli tirati su dal vasetto..certo pensavo fossero più laboriosi, adesso mi cimenterò:)) Un beso, elga

    RispondiElimina
  12. Elvira,
    stoppati! la tua ammirazione cadrà nel pozzo perchè non ho mai detto di averli seccati da me!!!!
    me li ha regalati la mia mamma e provengono da un essiccamento "sicuro" cioè al sole siculo, chi ciavuru che facianu...
    quindi come vedi d'oro non sono!
    ahahahah
    le pecore le ho contate fino all'una poi le goccine hanno fatto il loro dovere e m'addummiscivi ;)
    grazie dolcezza
    mi vuoi ancora bene?
    ***
    cla

    Lory,
    ma sissisisisisisi scambiamo ma stai composta!!
    ahahahahah
    Saooooo
    aMMora
    ***

    Alex,
    grazie ma credo che ci sia stato un malinteso non li ho seccati io
    ^_^'
    ...non mi sembra di averlo detto però!
    bacetti
    cla

    Cat,
    grazie molte son contenta ***
    cla

    Marcella,
    mio marito ogni giorno mi chiede "ma quando potremo mangiarli"
    :)
    buona giornata anche a te
    cla

    Elga, anche noi li mangiamo così sono buonissimi!
    un bacetto
    cla

    RispondiElimina
  13. ma che bellezza e che bontà questi pomodori...
    Ma come si preparano i pomodori secchi?
    un saluto
    Michelangelo

    RispondiElimina
  14. Claudia ciaoooo!! è vero fine estate è tempo di conserve io ne ho fatte quintalate di passata e di marmellate varie i perini però non li ho mai provati se li trovo magari ci faccio un pensiero!
    baci Ely

    RispondiElimina
  15. vebbè anche se non li hai seccati tu, sei stata proprio brava!
    Martina

    RispondiElimina
  16. E allora?????? Sempre una donna d'oro sei!!! Con quello che hai avuto da pensare ad agosto in realta' saresti stata davvero wonder woman.....
    Cmq, prima ho dimenticato di dirti che ora capisco perche' usi spesso i pomodori secchi come ingrediente nei tuoi piatti, sono davvero preziosi....

    Se ti voglio ancora bene....non mi fare queste domande che lo sai quanta fatica faccio ad esternare, ehhhhh....ma tanto tanto :***

    RispondiElimina
  17. delizia sopraffina! Grazie di aver condiviso la preparazione, segnata per il prossimo anno :-)

    Francesca

    RispondiElimina
  18. Io i pomodori secchi li adoro..li metterei ovunque!Mi piacciono un sacco con i formaggi, tipo con il tomino alla piastra..che delizia!

    RispondiElimina
  19. Michelangelo,
    si preparano tagliando i 2 i pomodori sanmarzano, si mettono su una grata di canne al sole d'agosto, si mettono fuori al mettino e dentro la sera fino al completo rinsecchimento
    :)
    ciao
    Cla

    Ely,
    ciaooo, è un po' tardi per pensarci, ma l'anno prossimo ad agosto ricordati di questa ricettina ;)
    baci
    Cla

    Martina,
    ti ringrazio sei gentile ***

    Elvira,
    lo so che mi vuoi bene, lo sento ***
    io scherzo sempre su sta cosa anche con il mio sposo che in quanto adimostrazioni d'affetto è carente
    ***
    cla
    ti lovvo *

    Francesca,
    di nulla figurati ***
    cla

    Fatina,
    ieri sera ho sfornato una bella pagnotta e l'abbiamo mangiata con i pomodori secchi e formaggi
    :)
    abbiamo mangiato un casino ahahahah
    ***

    RispondiElimina