martedì 30 settembre 2008

brioches di marmellata rubacchiate a Grazia per una buona causa



...e di queste fantastiche girelle ne vogliamo parlare?
Grazia le ha pubblicate qualche giorno fa e come ogni buona girella mi ha ipnotizzato e mi son detta "...e perchè no? è un'idea stupenda" vero era!!!!
parliamone perchè sono strepitose, semplici e gustose, le ho preparate per la festa di Carlotta, mentre le ragazze facevano le prove per lo spettacolino organizzato per l'occasione, io scattavo e loro ballavano ahahahahah
la ricetta dell'impasto è delle sorelle Simili

125 g di farina manitoba
125 g di farina "00"
100 g (circa) di acqua tiepida
20 g di lievito
50 g di olio
3,5 g di sale
50g di zucchero
scorza di limone grattugiata
gocce di cioccolato
marmellata, ho usato una marmellata di fichi preparata dalle manine d'oro di nonna Claudia
latte per spennellare



Ho sciolto il lievito nell'acqua tiepida, ho impastato nella planetaria...manco a dirlo ;) e poi ho fatto lievitare per 2 ore in una ciotola, nel forno spento. Trascorso questo tempo ho steso la pasta con il matterello in una sfoglia abbastanza sottile (un paio di mm) poi ho distribuito la marmellata e le gocce di cioccolato, ho arrotolato la sfoglia su se stessa ed ho affettato il rotolo in fette da 1 cm di spessore, ho disposto le girelle su una teglia foderata con carta forno ed ho fatto lievitare ancora 2 ore. Prima di infornare a 170°C per circa 15 minuti, ho spennellato le brioches con del latte.

20 commenti:

  1. eh MA son bellisssssime!! Brava, come sempre! vero che sono buone ste' girelline, Claudietta?
    un bacione a te e a Carlotta!!

    Grazia

    RispondiElimina
  2. bellissime e originali;))
    baci

    RispondiElimina
  3. Mitiche!Che brava merendine homemade, pura energia a servizio delle prove! Buona serata sweet claudia!

    RispondiElimina
  4. Claudia le ho fatte anch'iooooooooooo sabato sera per la colazione di domenica!!!! ho usato per impastare la macchina del pane le ho farcite con la marmellata di fichi ma non avevo le gocce di cioccolato..ottima ricetta davvero concordo!!! heheeh

    RispondiElimina
  5. Le ho in programma anche io...appena ho un attimo di pace!
    Martina

    RispondiElimina
  6. Che belle queste brioches..conla marmellata di fichi devono essere squisite...complimentissimi!!
    baci e buona giornata

    RispondiElimina
  7. Buongiorno!!

    La tecnica "a me gli occhi" ha funzionato, sono stata rapita dalle girelle! Solo una nota triste......ci pensi che solo un mese fa ti sarebbe bastata la meta' del tempo per la lievitazione??? Le brioscine siciliane che feci a luglio in un ppomeriggio le ho cominciate sabato sera e cotte domenica mattina!!!
    Massi', mi lamento sempre :P, pero' che bello, a guardare le foto delle ragazze in giardino si potrebbe dire che anche questa e' una bellissima stagione...o sono belle loro??? :)))

    Quanto scrivo, alla fine della fiera volevo solo tubarti na girella e darti un bacino del buongiorno!!! :****)

    RispondiElimina
  8. già ero rimasta folgorata dalle prime ora con le secondo sono sempre + convinta di farle! belle le bimbe e belle le girelle!

    RispondiElimina
  9. Grazia,
    son buone, anzi di più!
    grazie un mondo ****
    un bacione anche a te ***

    Morettina,
    ma grazie *

    Pamy,
    grazie bellezza, le ho scopiazzate e son venute bene no? ahahahah

    Stella,
    ah ah ah, visto? le ragazze hanno fatto le animatrici e se la sono cavata egregiamente ;)
    meritavano più di un dolcino no?
    ahahahahah
    ***

    Pippi,
    vero che sono meravigliose?, ma poi s'impasto quent'è morbido?
    ;)
    un bacione
    cla

    Martina,
    spero che arrivi st'attimo ;)
    *

    Gemelle,
    grazie *
    buona gironata anche a voi*
    cla

    Elvira buongiorno anche a te dolcezza mia!
    le girelle ce l'hanno 'sta cosa vero? t'ipnotizzano ahahahah
    si ci vuole un po' di tempo in più a lievitare ma ancora qui il tempo è clemente come vedi dalle foto delle prove, comunque ti confermo che son belle loro ;)
    un bacio girelloso e appiccicaticcio di marmellata e buongiorno
    ***

    RispondiElimina
  10. Vanessa,
    provale perchè l'impasto è uno spettacolo *
    buona giornata
    cla

    RispondiElimina
  11. Mi sa che, visto che mamma non mi preparerà più dolcini per il comle(comincio ad avere 'na certa èpure io..), mi tocca realizzarle da me!
    Ottime!
    bacioni

    RispondiElimina
  12. W LE BUONE GIRELL.. ehm ehm .. CAUSEEEEEEE!!!! :))))

    RispondiElimina
  13. ma che belle girelline! Se vieni da me vedrai cosa sono riuscita a fare grazie alla tua ricetta! :) :)Nel post che devo ancora scrivere tributerò giusto onore a cotanta meraviglia! :)

    RispondiElimina
  14. ah ah ah fantastiche le foto :D
    e fantastiche le bioches girellose!! mamma mia.. ma quanto bella è stata la festa di Carlotta??? smaaackk
    ps: s ene hai voglia.. c'è un memino per te :D

    RispondiElimina
  15. Ah...mi tenti molto cara Cummari...già prima da Grazia mi stuzzicavano ora sarà difficile non provarne almeno una. Una sola vabé!!!
    baci tanti pero':)

    RispondiElimina
  16. Questo blog è veramente delizioso!
    complimenti.
    barbara
    www.arcicuoca.blogspot.com

    RispondiElimina
  17. Saretta,
    dai su su, prepara e poi raccontaci
    :***

    OT,
    *
    oggi è giovedi...
    si balla?
    ahahahahah
    :)

    Ex,
    grazie molte adesso verrò a vedere
    ***
    grazie
    cla

    Vi,
    le ragazze si sono divertite da matti ;)
    ed io pure ahahahah
    *********

    Cummari,
    preparale perchè meritano un muzzicuni...anche 2 ahahah
    tantissimi baci anche a te
    **************

    Barbara,
    ti ringrazio e benvenuta
    :)
    ciao
    Cla

    RispondiElimina
  18. ciao :)
    carinissime queste girelle, sto aspettando che finisca la lievitazione per addentarne una ma vorrei farti un paio di domande: come le conservi? scatola di latta o frigorifero? e se le volessi congelare già cotte?
    grassie!

    RispondiElimina
  19. Ciao, graziose vero?
    prima una domanda anzi due, io a te
    chi sei? come ti chiami?
    :)
    così sai giusto per dare un nome ed evitare l'anonimo che brutto fa ;)
    le puoi conervarle in una scatola di latta, ma non so esattamente quanto tempo perchè da me hanno fatto una volata. Credo ma non ho mai fatto la prova che il congelamento dopo la cottura possa essere fattibile. Appena tirate fuori dal freezer le farei acclimatare e dopo le passerei, per farle rinvenire, qualche inuto in forno caldo
    ;)
    ciao
    cla

    RispondiElimina