sabato 21 marzo 2009

21 marzo...prima, prima ma molto prima, coincideva con la primavera



ma fa un friddu di moriri, per fare le foto mi sono dovuta infagottare, cappotto, sciarpa e cappidduzzu 0_O
Lei, la Primavera, è in ritardo, si sa le primedonne se la tirano un pò che vogliamo fare? nulla ci godiamo l'ultima, e speriamo sia l'ultima, minestra dell'inverno, facile e soprattutto calda!
;)




Per noi tre

1 carota
1 gambo di sedano
1 cipollotto
1 mazzetto di finocchietto di montagna
2 cucchiai di spumante
2 zucchine genovesi
1 pomodoro
1 piccolo cavolfiore
20 castagne secche
olio
sale
pepe
1 crosta di parmigiano
circa 1 l e mezzo di brodo vegetale



Preparate il brodo vegetale anche con un paio di dadi per brodo e portate a bollore. Tritate il cipollotto, la carote e il sedano finemente, fate un soffritto e poi sfumate con lo spumante o anche con del vino bianco. Aggiungete le zucchine e il pomodoro tagliati a cubetti, unite anche il cavolfiore lavato e ridotto in piccole cime, aggingete le castagne e in ultimo la crosta del formaggio pulita e tagliata a cubetti. Fate insaporire senza aggiungere liquidi e poi poco alla volta unite il brodo caldo raggiungendo la consistenza desiderata. Portate a cottura, aggiustate di sale, pepate e insaportite con un filo d'olio crudo.



Alcuni lettori sanno che il mio sposo è un "pastaro" quindi la minestra è con la pasta :)
in questa versione tiro fuori circa la metà delle verdure già cotte, le frullo e le riaggiungo nel tegame, porto a bollore e verso 150 g di anelletti siciliani, aggiungo brodo bollente poco alla volta per terminare la cottura della pasta.
Fate raffreddare qualche minuto prima di servire

27 commenti:

  1. buona primavera, cara Claudia, pensa che ieri qui nevicava. un bacione

    RispondiElimina
  2. ciao tesoro, con questo minestrone mi fai capire tutto il tuo desiderio di primavera ancora insoddisfatto... verdure fresche con castagne secche, tipico prodotto invernale... come stai? come procede l'organizzazione della festa di Carlotta? un bacio grande da me e da Alessia ronfante nel suo pisolino pomeridiano, e soprattutto un abbraccio circolare che ti possa riscaldare un pò...

    RispondiElimina
  3. Buona primavera!!! una zuppa fantastica!

    RispondiElimina
  4. talpy, che è un golosone da competizione, voleva chiederti se poteva rubare un paio di castagne.. giusto due, eh!
    e farti i complimenti, ovviamente!
    torneremo a farti visita, soprattutto dato che adesso abbiamo iniziato anche noi a raccogliere le nostre ricette :D

    RispondiElimina
  5. Ines,
    buona primavera anche a te e speriamo che arrivi presto però!
    anche qui stamattina nevicava sulle cime più alte al livello del mare invece grandinava...troppo freddo!
    baci
    cla

    Frenci bedda mia,
    mi sembrava che era ormai fatta, è arrivata mi sono detta nei giorni scorsi, e invece c'è un freddo da morire. Hai colto l'associazione ;) la maggioranza di verdure fresche ed un solo ingrediente secco che ricorda l'inverno...
    sto bene tutto ok e l'organizzazione procede bene questa sera comincerò un processo per la preparazione di un tocco di carne, se verrà buona la proporrò alla festa, ti terrò informata sugli sviluppi. Ricambio il tuo abbraccio per scaldarmi assai :)
    un bacio alla mia nipotina dormiente *
    Cla

    Paola,
    grazie *
    cla

    Talpy,
    benvenuto :)
    di castagne ne ho ancora...giusto 2 ahahahah serviti pure
    a presto
    Cla

    RispondiElimina
  6. ti adoro sempre, ma quando fai queste foto di più!!!

    Una minestrina ci vorrebbe proprio oggi, qui quasi nevica, che forza le castagne secche!!!

    PS: c'ho un'amica che ogni tanto si chiede quando arriva l'estate...ma quando arriva la primavera, almeno????????????????????????????? :))
    BAci!!!!!!!!! :**)

    RispondiElimina
  7. Elvira,
    ...
    ...
    a chi lo diciiiiiiii
    ahahahah
    che palle non se ne può più son qui che mi soffio nelle mani dal freddo, sto agghiacciando, ma sai cosè che mi riscalda?
    no?
    ma si che lo sai!
    ;)
    ****

    RispondiElimina
  8. una grande e magnifica zuppa, le foto magnifiche, ho ancora delle castagne secche e non sapevo cosa fare volevo ridurle in farina ma questa zuppa mi piace, ciao

    RispondiElimina
  9. Qui da noi il sole splende da un po' di settimane, ma c'è un imperturbabile vento gelido che non ce lo lascia godere!
    buonissima questa zuppa con le castagne! ce la segnamo per il prossimo autunno!!
    bacioni

    RispondiElimina
  10. Ottimo e poi io adoro le castagne secche! Ti rubo l'idea... anzi la ricetta!

    RispondiElimina
  11. Gu,
    le castagne nella zuppa sono spettacolari ;)
    *
    Cla

    Gemelle,
    giusto voi...
    ***
    ;)
    Cla

    Fantasie,
    ruba pure è qui per questo ;)
    ciao
    Cla

    RispondiElimina
  12. bellissima idea le castagne nella zuppa! complimenti!

    RispondiElimina
  13. Che noia questo freddo!!!!
    Anche da noi c'è una cosa calda...
    Che noia questo freddoooooo!!!!

    Ciao e buon fine settimana,

    M

    RispondiElimina
  14. Fuori fa freddo, la le tue fotografie risplendono di colori primaverili!

    RispondiElimina
  15. che donna che sei..solo tu puoi mettere lo spumante nella minestra, che classe!!
    ti leggo sempre ma non ho mai tempo di commentare...baciiiiiii

    RispondiElimina
  16. Queste belle foto fanno venire una fame..
    il minestrone è superlativo, perfetto per un periodo come questo di transizione verso (si spera) un pò più di calduccio.
    :)

    RispondiElimina
  17. Cumma...se fa freddo in Sicilia figurati qui...4 gradi del cavolo e fammelo proprio dire che non cé speranza...abbiamo avuto una settimana meravigiosa il gioradino ricco di fiorellini che finalmente sono sbocciati con il solo caldo le temperature massime erano 16 gradi...(qui é caldo neh!), cmq...oggi niente, oggi e chissà fino a quando potermo rirovare un po' di calore, oggi nuvole spesse kilometri e dense che annunciano neve...Cumma!!!! ho tanta voglia di calore e quanto mi piace questa tua zuppetta, mi fanno gola gli anelletti e le castagna secche!!!! meravigliosa!

    T'abbraccio forte forte per riscaldarmi perché lo so', che abbracciando la mia bella cummari mi riscoldo anche il cuore. Un bacio:)

    RispondiElimina
  18. questa minestra mi piace moltissimo... amo le minestre calde e coccolose.
    ma quello che volevo dirti è che sei bravissima a comporre il quadro per le foto. Spettacolare. Sempre più brava. Un abbraccio grande grande

    RispondiElimina
  19. in effetti stasera una buona minestrina calda ci stà benissimo
    una primavera con tanto sole caldo di giorno ma con aria molto fresca di sera
    con le castagne?
    mai provata, non mi è mai nemmeno capitato di assaggiarla..
    la prova ci stà per scaldarsi ben bene...
    ottime foto, attirano il palato :D

    RispondiElimina
  20. buona e cnfortante questa minestra e davvero speriamo che possa essere l'ultima!
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  21. Io spero che sia una bella primavera per tutti :)

    RispondiElimina
  22. Pure a roma si gelavaaaaaaaaa!Cla, ma la tua tavola è sempre così perfetta?!Sei la migliore!E questa minestra...ahhhh!
    Bacioni

    RispondiElimina
  23. Annarita,
    grazie :)
    danno una punta dolce alla minestra
    Cla

    Un filo d'olio,
    non se ne può più!!!
    :)
    ciao
    Cla

    Elisa,
    grazieeeee! :*
    è un desiderio non tanto nascosto ;)
    Cla

    Monique,
    bella, non preoccuparti capita anche a me, l'importante è sapere che ci siamo ***
    grazie assaiiiiiii ***
    baciuzzi
    cla

    Serena,
    ti ringrazio, spero però che sia l'ultima minestra, non ne posso davvero più del freddo ;)
    ***

    Cummarimia,
    marò qua avevamo 6 gradi, ma non eravamo preparati, oramai il riscaldamento non si accendeva più! Ci credo che 16 gradida voi é caldo ahahahah!
    T'abbraccio fortissimo anch'io scaldiamoci ***
    Cla

    Giovanna,
    grazie molte ;)
    troppo gentile e graziosa ;)
    ho deciso che farò un corso di fotografia
    bacetti lovvosi
    cla

    Iri
    provale! e poi mi dirai
    grazie molte
    *
    cla

    Dida,
    lo spero tantissimo :)
    bacetti
    cla

    Fatinamia,
    te lo auguro *
    Cla

    Saretta,
    ci provo ad apparecchiare sempre bene, magari quando siamo solo noi tre uso i tovaglioni di carta anzichè quelli di stoffa, secondo me anche l'occhio vuole la sua parte ;)
    la mia tavola deve essere confortevole :)
    grazie duciazza *

    RispondiElimina
  24. Un'ottima e ricca zuppa per salutare il freddo e dare il benvenuto a questa signoria che quest'anno si sta facendo attendere un po' troppo ;D
    Un abbraccio
    fra

    RispondiElimina
  25. Cla, quando hai un secondo vieni a vedere un'ideuzza per la comunione della princi, se sei ancora in cerca di ricette!
    Ti stringo fortissimo...ti riscaldo un po?? :*

    RispondiElimina
  26. Fra,
    troppo si sta facendo aspettare no?
    ahahahah
    fa troppo la preziosa
    ;)
    ***
    Cla

    Elvì,
    bellissima l'ideuzza copio e incollo adesso devo stilare una bella lista con tempi di preparazione, di cottura e quant'altro che riguarda tutta l'impalcatura della festa...
    l'abbraccio è fortssimo, quasi quasi sento caldo ahahaha, ma non mi mollare però eh? A me piace assai il caldo
    ***
    grazie duciazza mia
    Cla

    RispondiElimina
  27. un mio amico ha dei rondoni che tentano il suicidio contro la sua finestra e l'altro giorno, commentando il freddo di questi giorni, ha definito queste rondini "mendaci"! eh eh eh!! ha detto: "ma come finì? una volta le rondini non arrivavano in primavera? san benedetto ecc ecc?? adesso il cielo sopra casa mia è pieno di rondini ma più che i primi giorni di primavera sembrano i giorni della merla!!"

    RispondiElimina