giovedì 26 marzo 2009

Ciofeca's Day


questa di Alex è un'idea stupenda ma soprattutto divertente ;)
allora vi racconto la mia ciofeca...
giusto per il mio onomastico nonchè il mio anniversario di matrimonio avevo pensato di realizzare un dolce umbro " il salame del Re" ;)
un bellissimo rotolo farcito...questa foto l'ho pesa dalla rete, in teoria doveva essere così



...e invece questo è il risultato della ciofeca ;)





questa la ricetta tratta dalla rete...
gli ingredienti per la pasta biscotto richiedevano 300 g di farina e 300 g di zucchero...questo piccolissimo dettaglio mi ha già dato da pensare...."come come? 300 g di zucchero? assolutamente no riduco! sei tuorli...mah! comunque a parte qualche cosuccia da modificare mi sono lanciata nella preparazione cominciando col dimezzare la quantità di zucchero ed aggiungere del latte nell'impasto che era durissimo financo per la planetaria ;)
allora in rosso le modifiche agli ingredienti

per il salame:
300 gr di farina
300 gr di zucchero (150 g )
6 tuorli
il succo e la scorza di mezzo limone (un limone)
una bustina di lievito in polvere per dolci

per il ripieno:
200 gr di alchermes (troppi decisamente ne avrò usato 100 g)
150 gr di cacao amaro (ho realizzato una crema al ciocolato)
mezzo bicchiere di latte (200 ml di panna fresca)
quattro uova di crema pasticcera... poi se qualcuno mi volesse spiegare in italiano cosa significa questa frase...ve ne sarei eternamente grata; io ho capito che si doveva realizzare una crema pasticcera con la dose di 4 uova e quindi un litro di latte...o no? beh se così fosse è troppo un litro, ne basterebbe la metà!

mah! comunque, metto nella planetaria i 6 tuorli con lo zucchero e li sbatto fino a raggiungere la consistenza di una crema, poi ho aggiunto poco alla volta la farina setacciata, la scorza e il succo del limone. Considerando che anche la planetaria "arrancava" ho aggiunto 200 ml di latte. Dopo aver lavorato bene, ho aggiunto sempre setacciato, il lievito. Ho versato il composto su un foglio di carta forno posto su una placca, l'ho livellato, era un "chiummu" da distribuire (chiummu leggi pesante) poi ho infornato in forno caldo a 160-180°C per circa un quarto d'ora o comunque appena la prova stecchino mi ha dato esito"asciutto" ho tirato fuori la teglia. Ho fatto raffreddare un po' il dolce e poi ho spennellato con l'alchermes , ho spalmato uno strato di crema al cioccolato ed uno di crema pasticcera, ho arrotolato il dolce e quello nenti fici? cominciò a spaccarsi mentre io a denti stretti dicevo male parole..."ma porc.., ma che caz..., ma che pal..., ma che figli di... " e così via e così via. In tutto questo la mia mise era di tutto rispetto avevo un bellissimo grembiule bianco e una toque in testa...ero una comica per chi mi guardava!

Vi lascio la ricetta della crema al cioccolato tratto da uno dei libri di sale e pepe
150 g di cioccolato fondente
200 ml di panna
2 cucchiai di zucchero al velosetacciato
1 fiala di aroma alla vaniglia
Montate la panna, unite il cioccolato fuso tiepido aromatizzato con lo zucchero a velo e con la vaniglia, fate raffreddare prima di utilizzare la crema per una farcitura.

25 commenti:

  1. Cummariiiiiiii ma mi fai morire dal ridereeeeeeee!!!
    Senti, non sarà perfetto ma oio son convinta sia buonissimo!!!!
    Bacione ;*

    RispondiElimina
  2. ...come si dice dalle mie parti..quisquiglie:)) Piccolissimi particolari li differenziano:))

    RispondiElimina
  3. Bè..magari non è riuscito esattamente come doveva..ma sicuramente ne è venuro qualcosa di golosissimo! e poi noi siamo in grado solo di pasticciare con i dolci..quindi solitamente ci si accontenta di quello che viene!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. io coi rotoli non ho un buon rapporto, quindi ti capisco. Però, secondo me, hai vinto due volte: hai una ricetta perfetta per il ciofeca's award, e ti sei pappata un dolce comunque buonissimo :-)))

    RispondiElimina
  5. Vabè, ho capito, mi copio ll crema della crema di cioccolato e basta!!! :))

    Cmq in genere la pasta biscotto prevede per ogni uovo un cucchiaio di zucchero ed uno di farina....ho l'impressione che nella ricetta si siano dimenticati di aggiungere gli albumi montati a neve!!!
    Cmq ti invidio moltissimo questaciofeca che ti sei trovata bell'e fatta, ah ah!!!
    Un bacio grande grande!! :*)

    RispondiElimina
  6. dai l'aspetto non conta!!!l'importante è che sia buono!!!

    RispondiElimina
  7. ahhh scusa, che sono in vena di fare il grillo parlante stasera, ti prego,non mi schiacciare con la ciabatta: per la crema pasticciera (io avrei interpretato cosi: 4 tuorli, mezzo l di latte, 50 g di farina, ecc..)ma il fatto è che tutta la ricetta era spiegata male! Siamo meglio noi bloggeressse, o no????? :D

    RispondiElimina
  8. Hei bellezza!!! Chiummu o no chiummu ma tu lo sai che per fare il rotolo devi mettere il biscotto appena sfornato su un canovaccio umido poi lo arrotoli su se stesso e lo lasci cosi- arrotolato- per almeno mezz'ora??? dopodiche' si srotola, si farcisce e si arroltola di nuovo....
    Di sicuro era buonissimo pero' :)
    Vedi non faccio in tempo a tornare che mi metto pure a dare spiegazioni.... e' che non so resistere.... :(
    Un bacione
    Dani

    RispondiElimina
  9. Ma cummari mia carissima, chi chiummu facisti?....una comica, una storia divertentissima, ti ci vedo mentre cerchi di rotolare l'impasto chiummoso ad mandare aff...ari loro...a quel paese delle meraviglie....ma poi era buono lo stesso vero'????

    Un'abbraccio forte forte da lasciarti senza respiro...pochino ;)

    RispondiElimina
  10. ...ma dov'è il problema ??? sicuramente se lo son pappato tutti in quattro e quattrotto.... passa da me cè qualcosa x te !!!! kisss

    RispondiElimina
  11. hehe conosco bene questi disastri;)

    RispondiElimina
  12. peccato non aver fatto la foto alla mia fantastica torta alle mele supercollaudata fatta domenica scorsa... Peccato fossi un po' di fretta e anzichè immergere lemele nell'impasto e infornare ho fatto esattamente l'oposto (ho messo le mele e sopra ho versato l'impasto e poi infornato.. ) Decisamente una ciofeca.. uèèèèèèèè :((

    RispondiElimina
  13. amikeeeeeeeeeeeeeeetta!!!!
    mi perdoni lo so! ho dimenticato il tuo onomastico e il tuo anniversario... e il vestito?
    baci lunghi!!!!

    RispondiElimina
  14. Ecco come risollevare questa giornata (conclusiva di una settimana distruttiva:/) leggendo il tuo post. Senza offesa eh?!^_^

    Ciao biddazza, buon fine settimana:) Che dici, sarà un we primaverile finalmente? :)

    RispondiElimina
  15. Mitica Clà ...
    io c'ho litigato un 3\4 volte con il rotolo poi ... ho da poco postato la mia rivincita personale ... e mi sa che c'ha proprio ragione campo di fragole, perchè anche io prima facevo raffreddare un pochino, invece l'ultima volta ho arrotolato appena sfornato ... ma lungi da me dal dare consigli a una brava cuoca come te!
    complimenti però sai trasformare anche quella che tu dici essere una ciofeca in un esilarante racconto ma hai mai pensato di scrivere un libro?
    ti abbraccio e buon fine settimana
    dida

    RispondiElimina
  16. ..dai non è poi così male!!!eheheh!!!.complimenti per il blog!!! Minù!!
    ps...ops..abbiamo scelto lo stesso modello!!!^_^

    RispondiElimina
  17. Ciofeca???? A me i rotoli vengono quasi sempre così!!! ahahahaha Buon fine settimana Laura

    RispondiElimina
  18. comunque... ciofeca's day o no! le foto ti sono venute benissimo, e quindi sei sempre eccezionale!!!

    baci lunghi

    RispondiElimina
  19. Esteticamente non è riuscito alla perfezione, ma che bella ciofeca però, noi la vorremmo tanto assaggiare, perchè mette l'acquolina a guardarla! Di sicuro ci hai fatto sorridere, è buffa la scena di te che imprechi! Quante volte è successo anche a noi!
    La tua ricetta della crema di cioccolato ce la siamo già copiata, ci è piaciuta subito!
    Bacissimi e premio per te
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  20. sai cosa ti dico? che per me sei stata BRAVISSIMA!! Io con il rotolo non ci provo nemmeno, sono sicura che mi si sbricciolerebbe tutto!! Il tuo è comunque bellissimo e sicuramente dalle foto pare proprio buono!!

    RispondiElimina
  21. Per me il rotolo dolce è un vero e proprio incubo ... una sfida che non ho il coraggio di ripetere dopo disatrosi risultati del passato :-D

    RispondiElimina
  22. Gigina già mi manchi!!! :( :( :(
    Tornaaaa sta casa aspetta a "ttè" !!!

    Gigina tristerella :(

    RispondiElimina
  23. Visualizza il tuo blog e trovato molto interessante ... Parabens

    Vi chiedo potrebbe mettere il link nel mio blog sul tuo sito: http://do-nariz-a-boca.blogspot.com/

    Può essere?

    Quando si invia una mail a chiedere qui: pirusas.carvalho @ hotmail.com

    Abraços

    RispondiElimina
  24. ma sarà una ciofeca però le foto sono bellissime lo stesso, friddu ni fa?

    RispondiElimina
  25. Saretta,
    aghahahah anche tu bedda mia, le creme erano buone ma il biscotto era una ciofecaaaaaaa
    ***
    cla

    Elga,
    ahahahahah, se lo tiravi in testa a uno l'ammazavi ahahahah ***
    bacioni
    ***

    Gemelle,
    io quando una cosa non mi riesce devo riprovarci con i dovuti accorgimenti
    ;)
    ***
    becetti *

    K.
    ahahahah, era perfetta per il ciofeca day ;)
    *
    cla

    Cibula,
    grazie per la telefonata :D ho pittato tutta la mansarda solo il tempo potrà dare un vero responso ;)
    *
    si solo la crema al cioccolato
    il resto non te lo consiglio ahahahah
    poi ho scoperto che questa ricetta è scritta sotto il vassoio della ditta produttrice...non ho parole
    anzi si siamo meglio noi bloggesse ahahahah
    **

    Pamy,
    era duro, e questo cosa vuol dire? che non era bono per me!
    ***
    cla

    Ciao Daniiiiiii
    si lo sapevo ma ho seguito la ricettuzza passo passo perchè aveva già di suo un impasto strano ;)
    tu devi dare spiegazioni che io mi segno sempre tutto ;)
    ***

    Cummari un chiummu megagalattico fici ahahahah
    era troppo duro per i miei gusti
    ti stritolo anch'io bedda mia
    ***
    cla

    Okkidigatta,
    grazie bella passerò aspettami bacetti
    cla

    Sara
    ;)
    ahahahaha **
    Cla

    Ot,
    peccato non aver fatto una foto avresti potuto partecipare :D
    ahahahah

    AMIKETTA MIA!!!!,
    niente ci fa, il vestito no, non l'ho messo, non c'è proprio la tradizione ;)
    bacetti loVVosi
    ***

    Sweet,
    ma che dici? e perchè mai mi dovrei offendere? anzi! ;)
    ahahahahah
    ****
    da queste parti il fine settimana è stato ventosissimo e da te?
    ***

    Dida,
    eh si dani ha ragione anch'io sapevo questa storia che si deve arrotolare subito, ma ho seguito la ricetta sbagliando ;)
    tu sei troppo buona con me, addirittura scrivere un libro?
    ti merito un mega bacio
    SMACCHETE
    grazie **
    Cla

    Minù,
    ahahahah, grazie molte
    ;)
    ciao
    Cla

    Laura,
    ahahahaha sei troppo forte
    bacetti
    Buona settimana
    *
    cla

    AMIKETTA MIA,
    non vale tu m'ami!
    *
    e io pure
    *
    Cla

    Luca & Sabrina,
    una ciofeca da manuale direi ahahahah vero?
    ;)
    penso che capiti di realizzare delle schifezze...a me si!
    ahahahah
    bacetti
    cla

    Adre,
    iuppiyeaaaaah grazie!!!
    le foto ingannano, a parte le creme, soprattutto quella al cioccolato, il rotolo era una ciofeca
    ;)
    ahahahah ***
    Cla

    Stella nel giardino
    ti prometto che ne farò uno da applauso, perchè poi lo sai è questione di puntiglio ahahahah
    ***
    cla

    Gigina mia,
    non dirmi niente che ti penso sempre sei una donnina GIOVANE (ahahahahaha) e adorabile
    non vedo l'ora di vederti ***
    tanti baci
    ***
    cla

    Raul e Joel Carvalho,
    ma chi cabasiso siete?...gemelli?
    ahahahah!
    Conoscete il siciliano? beh vengo a dare una sbirciata da voi ciao
    Cla

    Enza,
    grazie bedda mia, no 'u friddu finiu!
    ***

    RispondiElimina