martedì 5 agosto 2008

'a vuliti canusciri na notizia bedda?




Eccomi qua per un aggiornamento sul processo delle analisi relative ai linfonodi, molti mi chiedono delle notizie ed io qua sono!
In gergo medico non lo so come si dice (potrebbero venire in mio soccorso le mie amichette infermiere), ma sono "puliti" la terapia da seguire dovrebbe essere blanda o addirittura nulla, aspettiamo di parlare con l'oncologo che ci svelerà l'arcano...MA NON E' MERAVIGLIOSO????
Grazie ancora per tutte le preghiere, per i buoni pensieri per l'affetto e l'amicizia che ci avete dimostrato. Quando Memà tornerà alla sua tastiera sarà un bell'evento
:D

Adesso ecco la pasticella che avevo promesso alla mia dolce amica ansiosa, ;)
...correva l'anno 2005, quando sul numero di luglio di Sale&pepe una pasticedda veloce veloce si presenta agli affamati lettori i quali non possono proprio dire di no!!!!
Gli affamati lettori siamo sempre IO AHAHAHAHAH! Vi conto la ricetta e se vi piaci va faciti,
assittatevi...



Garganelli al pesto di mandorle e salvia
per 3 persone:
250 g di garganelli
10 foglie di salvia
100 g di mandorle spellate
olio extra vergine d'oliva
una noce di burro (ma quant'è sta noce di burrooooooo? ahahah)
uno spicchio d'aglio
1 dl di panna
sale
pepe





Lavate e asciugate le foglie di salvia. Pestate nel mortaio con un pizzico di sale oppure frullate 7 foglie di salvia con 50g di mandorle. Aggiungete un filo d'olio e mescolate. In un padellino scaldate il burro e rosolate lo spicchio d'aglio schiacciato, versate il pesto alla salvia, mescolate e aggiungete la panna. Amalgamate, salate e pepate. Tritate grossolanamente le mandorle rimaste e tostatele leggermente con la salvia messa da parte. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e saltatela in padella con il condimento alla panna mescolando per insaporire, aggiungete un po' d'acqua di cottura della pasta per fluidificare il sugo per evitare la mappazza finale ;) il sugo deve essere fluido.
Servite nei piatti con il trito di mandorle e le foglioline di salvia.








40 commenti:

  1. *_*...sono proprio felice, vi pensavo oggi che son andata a fare la risonanza. il 12, finalmente mi danno l'esito...
    pensa che soffro di claustrofobia, eheh, e stare 50 minuti impalata è stato un trauma O_O!!!
    Passerà tutto!!!
    vi abbraccio forte :D
    tanti bacini

    RispondiElimina
  2. Ciao!!questa pasta dev'essere deliziosa, anche io compro spesso i garganelli e li faccio in tutti i modi;)
    buona serata

    RispondiElimina
  3. Bellissima questa pasta.....salvia e mandorle..strano!! Siamo proprio curiose di provarla...poi è anche semplicissima e questo invoglia molto....
    Comunque concordiamo con pamy: i garganelli si prestano moltissimo!

    RispondiElimina
  4. ALEEE-
    --EEEEEEEEEE---
    EEEEEEEEEEEEEEEEE
    OOOOOOO---
    OOOOOOHHHH----
    HHHHHHH
    OOOO---OOOOOOOOOHHHHHHHH--
    HHHHHHHHHHHH--
    HHHHHHHHHH

    TESORO CHE FELICITA'!!!!-
    ----
    evviva ---
    evviva-----
    evviva!!! W tomà :D
    petta che mi riseggo e la smetto di saltellare :P

    L'ho già detto che sono felice?

    la pasta è uno spettacolo.. e le tue foto sempre + belle! la prossima votla che vengo in sicilia mi auto invito, ok???!!

    RispondiElimina
  5. Il piatto è assolutamente delizioso, ma quello che più ci rende felici, è sapere che è andato tutto per il meglio! E' una bellissima notizia, finalmente ti puoi rilassare, te lo meriti!
    Un bacio
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  6. Non conoscevo il pesto di mandorle, ora devo provarlo!!!

    RispondiElimina
  7. che bello!!!! Yuhuuuu... sono contentissima Claudiuzza... bene bene bene
    ti abbraccissimo :o)

    RispondiElimina
  8. ma che bella notizia!
    e il pesto di mandorle e salvia lo devo provare :-)

    RispondiElimina
  9. Bella notizia Cummredda bedda mia, immagino la vostra gioia, e questo piatto con questo pesto di mandorle lo trovo adatto alla festa, delicatissimo e da provare al piu presto cummari....baci anche alla tua mamma.

    RispondiElimina
  10. E che te lo dico a fare quanto mi piace questo piatto di pasta? Già lo sapevo prma di leggere!!! :)))

    Ma non diffondere queste notizie false e tendenziose su di me, che non sono affffffatto ansiosa!!! :)))

    Però oggi che SO, sono molto più felice di ieri che non sapevo..... :D

    Un bacino della buona notte a te, e una OLA per la tua mamma (come si scrive? quella dello stadio, insomma!), per la tua mamma roccia telematica!!! :*)

    RispondiElimina
  11. E poi dicono che i pensieri positivi e le preghiere non servono a niente, servono servono, un bacio grande...ah e la pasta è assolutamente da provare!
    Ciao

    RispondiElimina
  12. Tesoro bello!!! Ultimamente non ho avuto molto tempo da dedicare alle mie visite sui blog, ma stasera mi ci sono messa e qui da te trovo questa notizia bellissima!!!! Sono strafelice!!!! contenta contenta che quasi quasi mi metto a saltare!!!!
    Un bacio grande a te ed uno super alla tua mamma, ora glielo possiamo dare di quelli belli forti con lo schiocco???? Spero di si!!!! Eccolo: SSSSSMMMMMAAAACCCKKKKKKKKKKKK!!!!!!!!

    Buonanotte giulia *_______*

    RispondiElimina
  13. Buongiorno,
    sono felice di sentirti più serena e rilassata.
    Un abbraccio,
    Alessandra

    RispondiElimina
  14. i garganelli sono uno dei formati di pasta che preferisco! fatti così sono spettacolari!
    complimenti

    RispondiElimina
  15. Mi fa davvero piacere che gli esami della mamma siano andati bene, yuppie!!!

    Questa pasta deve essere ottima, il pesto di mandorle e salvia per me è una novità, ma conto di provarlo quanto prima... ;D

    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  16. Sono felice per la tua mamma!!! Spero torni presto a casa!

    Ps= non vedo l'ora di provare questo pesto alle mandorle ;)

    RispondiElimina
  17. ho scoperto il tuo blog per caso... ed e' bellissimo!
    ho letto e sono contenta che le ansie siano andate via...

    macari iu sugnu sicula! :))
    a presto

    RispondiElimina
  18. Che bello, Claudia! Tutto sta andando per il meglio! :-)
    Tanti cari auguri e un abbraccio affettuoso

    RispondiElimina
  19. bene bene le belle notizie fanno sempre piacere...specie di questo tipo, un bacio e di pesto in pesto...
    magari io ti passo il mio e tu il tuo
    ciaooooooo!!!

    RispondiElimina
  20. Erika bella micia di mare,
    aspettiamo il dodici allora ;)
    certo per chi soffre di claustrofobia non è facile stare più di 2 minuti in uno spazio ristretto figuriamoci 50 minuti...
    grazie
    un bacio immenso *

    Pamy,
    allora devi proprio farli anche con questo pesto alla salvia sissi!!!
    ciao
    Cla

    Manu e Silvia,
    si invoglia perchè è una di quelle paste che si realizzano al volo durante la cottura della pasta ;)

    Vi,
    :D sei adorabile tu e tutta la tua famiglia, sia quella di nascita che quella da poco formata! :)
    io sono a casa assittata che aspetto il vostro sbarco in sicilia, per utilizzare il tappeto rosso che ho comprato per l'occasione di avervi qui da me ;)
    con Enza abbiamo pensato che a Natale potremmo fare una bella cenetta a casa mia.
    love
    ******

    Luca e Sabri,
    :*
    Cla

    Ciao Max,
    hai una bimba deliziosa :)
    benvenuto da queste parti
    Cla

    Valeria,
    grazie bedda ti abbraccio anch'io forte forte *
    cla

    Stellina mia *
    mi farebbe piacere se lo provassi ;)
    ****
    Cla

    Cummari,
    ti vaso tutta ****
    ;)

    Elvira,
    visto che bel piatticello veloce veloce?
    In effetti non sei un tipo ansioso, ma GIUSTAMENTE non ci siamo sentite per tanto tempo e ti sei preoccupata, ed io ti voglio tanto bene per questa tua attenzione delicata e affettuosa per me ****
    Credo che ola si scriva ola ma poi che ci frega 'ni capemmu!!
    ;)
    oggi la mamà si leva i punti iuppy yea
    :*

    Ady,
    dolcezza, vero è! I pensieri positivi e le preghiere aiutano un mondo
    :*****

    Giulia,
    evviava!!! non preoccuparti anch'io non ho molto tempo purtroppo il lavoro mi assorbe più del normale, ma sei qui no?
    ;)
    darò questo mega bacio alla mamma da parte tua ***

    RispondiElimina
  21. Sono felicissima Cla!!! Davvero, era ormai un pensiero costante cercare di venire qui per trovare notizie rassicuranti! Siete ambedue straordinarie, vi abbraccio, e prendo una forchettata di questa pasta bella e buona! Tua infermiera, Elga

    RispondiElimina
  22. Ciao Claus, che bella notizia! Adesso è tutto in discesa....
    Questa pasta è una meraviglia, mi sa tanto che devo rispolverare le vecchie riviste...

    RispondiElimina
  23. Claudia,
    ma che meravigliosa notizia, ne
    sono sinceramente contento.
    Si anche la pasta è buona, ma
    vuoi mettere........
    BACETTO
    Nino

    RispondiElimina
  24. e vaiiiiii!!!!!! vedrai ...sarà l'inizio di una nuova vita ;-) è così che a volte accade.......;-) aspetto tomà e spero di poterle mandare un bacio personalmente.....
    ma torniamo ai garganelli con il pesto di mandorle e salvia me gusta parecchio....... le foto ....che dire Claudia sei bravissima e poi .....ho sbirciato nella foto .....è una cicas enorme???? bellissima..... e poi hai pure tu le collane con le conchigliette in veranda?? heheheh mi piacciono molto anche a me........ sono curiosa lo so .......... a presto Claudina! Pippi

    RispondiElimina
  25. che bella notizia claudia!!!
    sono contentissima!!!
    evvvvvvvaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaai!!!
    allora l'hai presa la PLANETARIA????
    hahahahaha
    scusami..mi è piaciuto moltissimo il post sul ciambellone!
    sei troppo forte!!
    bacioniiiiii

    RispondiElimina
  26. Claudia, mi sa che il caldo
    mi sta giocando degli scherzi da prete, ero sicuro di averti lasciato un commento, ma.......
    dai non fa niente, l'importante e la meravigliosa notizia che ci hai dato, in cambio sono disposto a tutti gli scherzi di tutto il porporato.
    Ti abbraccio.
    Nino

    RispondiElimina
  27. Claudia, mi sa che il caldo
    mi sta giocando degli scherzi da prete, ero sicuro di averti lasciato un commento, ma.......
    dai non fa niente, l'importante e la meravigliosa notizia che ci hai dato, in cambio sono disposto a tutti gli scherzi di tutto il porporato.
    Ti abbraccio.
    Nino

    RispondiElimina
  28. Ottima anche questa, ciao da Maria

    RispondiElimina
  29. Claudia
    spero che questa volta funziona,
    non capisco il perchè, ma sto provando a lasciarti un commento da diversi giorni, ma non l'accetta.
    Niente, sono felicissimo per la notizia che hai data.
    BACIO
    Nino

    RispondiElimina
  30. @Caludietta
    ah, bene, bene, un altro passetto per la tua mamma!!

    Si,, si, ni capimmu!! (Sto facendo un corso di siciliano online grazie a te, che quelli a puntate De Agostini ci fanno un baffo!!!)

    Un bacione grande e buona domenica :*)

    RispondiElimina
  31. mmmmhh che fine ha fatto il mio commento di ieri??
    E non ricordo neanche cosa ti avevo scritto, ahah!
    Ma che importa, sono contenta che le cose procedano come si deve...YEA!!!!
    Ah, si e poi ti ringraziavo per il corso di siciliano accelerato online...ni capimmu, si!!! :))
    Se riesco passo anche domani prima di disconnettermi per qualche giorno....per ora un abbraccio forte forte! :*)

    RispondiElimina
  32. Alessandra,
    ma grazie sono felice anch'io di rileggerti!!!
    :*

    Micaela
    Grazie pre i complimenti ma non me la sono inventata ihihih
    :)
    *cla


    Camomilla,
    yuppiyea

    anche per me questo pesto è stato una novità, e noi di paste col pesto dei più diversi ne mangiamo a tonnellate
    *
    cla

    ALICE
    grazie ***
    appena lo provi dimmi se ti è piaciuto
    ***
    cla


    marjlet
    chi meravigghia le fimmine sicule ;)
    ***grazie e a presto***
    cla


    Princiiiii!!!!
    grazie duci bedda ***
    Cla

    astrofiammante
    un bacio e di pesto in pesto mi piace assai e te lo copio
    ***
    cla
    grazie *

    RispondiElimina
  33. Elga mia ***
    tu sei un agioletto ***
    grazie ***
    ti abbraccio fortissimo ***
    cla

    Cookie,
    abbiamo tirato un bel sospiro di sollievo alle volte i mali non vengono per nuocere davvero
    la pasticedda bona è *** le vecchie riviste sono una fucina, perchè vedi cose che prima non avevi visto ;)
    ***
    cla

    Nino'ni capemmu!!!
    al volo bacetti
    affettuosisssimi ***

    Pippi,
    ti rendi conto che vale ciò che non vedi e dai per scontato ;)
    Hai visto la foto del set fotografico? carina vero? così faccio vedere l'imbrogghi ;)
    quella che vedi non è una cycas ma è una palma delle canarie, ti farò vedere la mia cycas qualche a ltravolta, mi sa che io e te abbiamo gli stessi gusti
    ;)
    ***

    brii
    grazieeee ***
    no la planetaria costa 400 euro e quindi ci stiamo pensando...pensando pensando io sono in scipero dai fornelli ahahahah
    bacetti
    cla

    Nino, non è il caldo è il blog che fa le bizze nemmeno io vedo i commenti li sputa fuori dopo qualche giorno
    non preoccuparti ***
    ti abbraccio anch'io
    ***

    RispondiElimina
  34. Bedduzza mia come sono contenta di questa bella notizia !!! Ottima la pasta....quelle palle di cosa sono fatte ? Mi incuriosiscono molto. Ti mando un bacio, ora vado a nanna :)

    RispondiElimina
  35. Ciao Cla,
    mi dispiace arrivare cosí in ritardo sugli eventi, ma sono strafelice invece per l'esito che stanno avendo!
    Un abrazo muy fuerte :)
    a prestissimo!

    RispondiElimina
  36. Emilia bedda mia
    :)
    le palle sono fatte in tante maniere fondamentalmente dono di polistirolo rivestite
    baciuzzi
    cla

    angie,
    tutto a posto,
    :D
    un bacetto
    Cla

    RispondiElimina
  37. Sono felice. Dico davvero. Un grande abbraccio per te e la tua mamma con un mondo di affetto.

    RispondiElimina
  38. notizia stupenda, sono molto felice per voi ...

    RispondiElimina