venerdì 16 ottobre 2009

perchè "tra poco" arriva l'estate



ma dov'era finita la scorzetta?
in letargo con gli orsi :)

pensavo seriamente di risvegliarmi in primavera...
...magari dopo sto panuzzo ne ne torno nel mio stato di vita latente.
ci vuole un po' di ottimismo no? :D



allora per questo giorno molto speciale, il World Bread Day indetto da Zorra, mi sono risvegliata dal letargo, non potevo certo restare a dormire nel giorno della panificazione mondiale no?



pane morbido al pesto di basilico
300 g di farina manitoba
15 g di lievito
150 g di acqua tiepida
5 g di zucchero
5 g di sale
50 g di strutto
1 cucchiaio colmo di pesto alla genovese (preparato dalle mie manine sante, con l'ultimo mazzo di basilico estivo)
Sciogliete il lievito con lo zucchero, nell'acqua tiepida, mettetelo nella planetaria. Amalgamate lo strutto alla farina. Avviate la macchina al minimo con il gancio, aggiungete la farina al lievito, unite il sale e in ultimo il pesto. fate lavorare fino a quando incorda. Fate lievitare in una ciotola coperta, per circa un'ora in forno spento con la luce accesa. Riprendete l'impasto e staccate delle porzioni di circa 100 g ciascuna. A questo punto potete dare la forma che più vi piace io ho fatto delle simil rosette in questo modo:



arrotolate l'impasto formando un filoncino, schiacciatelo con un matterello e con un coltello praticate dei tagli. Arrotolatelo su se stesso, mettetelo in piedi con la parte tagliata verso l'alto, su una teglia forderata con carta forno. Fate lievitare ancora mezz'ora, fuori dal forno, poi infornate in forno già caldo a 200°C per circa 20 minuti.
Notazione (se no le mamà a che servono?): con le quantità indicate ho ottenuto 5 paninetti
:)


23 commenti:

  1. Sono proprio belli questi panini!

    RispondiElimina
  2. Amore della mamma, per caso ti serve un tagliere nuovo? devi solo parlare....
    questo panuzzo, te lo copio subito subito
    Tomà

    RispondiElimina
  3. E brava, il tuo tocco è sempre perfetto! Hai l'estate dentro e la riporti in tutto quello che fai, sei meravigliosa stella mia!

    RispondiElimina
  4. Claudiuzza, hai fatto un pane troppo bello!!!

    RispondiElimina
  5. troppo belli sti panini..questa forma è troppo troppo curiosa!e non c' è dubbio che siano altrattanto buoni!buon weekend baci..

    RispondiElimina
  6. Finalmente Scorzetta cara!!!
    Mi stavo proprio domandando dove tu fossi finita....per questa volta sei perdonata...questo panozzo è davvero super!!
    Buon week end :0)

    RispondiElimina
  7. Oltre che bello deve essere anche molto buono !!!
    Una delle prime foto sembra il pane a forma di piccola rosa e la foto finale una tartaruga...ottima idea per i bambini inappetenti.
    Carina la tua mamma, pronta a stuzzicarti, c'è un bel rapporto tra voi due ....buona serata e baci

    RispondiElimina
  8. letargo? orsi? ma che dici ci sono addirittura 2 gradi di minima..cosa vuoi che sia?(parla una intabarrata con golf e piumotto modello bozzolo)
    i panini sono un'ammore!!devo fare il pesto pure io perchè tra un pò le mie piantine danno forfait!

    RispondiElimina
  9. Sto facendo il cambio di stagione e mettendo da parte gli abiti estivi indovina al countdown di quale scorzetta pensavo???
    Ti fischiavano le orecchie, dì la verità :))

    Un raggio di sole vederti qui con tutto questo profumo di basilico, ho il sorriso stampato in faccia :)))
    Ti abbraccio fortissimo, ma forte sai quanto :***)

    RispondiElimina
  10. Ah non me n'ero accorta, ma con la tua solarità la sento fin qui l'estate (e fanno due gradi). Bellissimi i tuoi orsetti, tu ci scherzi ma a volte piacerebbe anche a me andare in letargo. Baci grandi oltralpini e buon fine settimama

    RispondiElimina
  11. ah qua stai! e ci voleva il wbd a stanarti???
    beddazza bentornata non tornare in letargo magari accendi il termosifone che fai prima.

    RispondiElimina
  12. Cummari mia, dolce e simpatica cummari...un panetto invitante di profumi io pane niente troppo lavoro e poco tempo...uffffissimo :( vengo in letargo con te vabbe?....qui già 1 grado anche se c'é il sole ma brrrrrr!!!

    Buona giornata e fine settimana sereno!

    RispondiElimina
  13. Su su, mi raccomando, sveglia! Altro che letargo. Come facciamo altrimenti noi senza i tuoi post? Che simpatico il metodo di realizzazione di questi panini. Al basilico poi! Bbbboni.
    Mi ha fatto morire il commento di Tomà :-)))
    Un abbraccio cara
    Alex

    RispondiElimina
  14. E per fortuna sei momentaneamente uscita dal letargo perchè se no ci saremmo persi questi meravigliosi e profumatissimi panini. Splendida anche la forma che gli hai dato
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  15. Ciao Cla!! e noi ci stavamo preoccupando!!
    ma che profumino di pane!! originalissimo con il pesto! avendo conservato quello preparato in estate, è davvero una splendida alternativa alla pasta ;)
    un bacione

    RispondiElimina
  16. Iana, grazie!
    *
    cla

    Mamà,
    ...mezza parola ;)
    ahahahahah come venne il panuzzo gli zii gradirono?
    ***
    baciuzzi loVVosi
    cla

    Elga,
    come devo fare? questo mi sembra forse l'unico modo di portarmi l'estate dietro :D
    ti adoro bedda mia grazie *
    cla

    lauretta and Mary,
    grazie ragazze
    *
    cla

    fiorix,
    si si buonissimi erano :)
    grazie dolcezza
    *
    cla

    paola,
    :D grazi educiazza *
    buon We anche a te
    cla

    rosypasticciona,
    te lo confermo al 100% ;)
    la mia mamma è troppo carina vero? grazie bedda
    *
    cla

    Giò,
    allora subito a fare il pesto prima che sia troppo tardi cu stu friddu ahahahah ***
    cla

    RispondiElimina
  17. Elvira mia bedda,
    non li mettere via perchè sta tornando ahahahah, mi fischiavano si bedda per fortuna mi pensi sempre :*
    ti abbraccio fortissimo anch'io tesoro *
    cla

    dada,
    vedo a che servono le amiche?
    :D
    un bacio caldo caldo, ***
    cla

    enza,
    già!
    i caloriferi da queste parti non si accendono con adesso tu scurdasti? io mi lamento ma ci sono 15 °C...
    :P
    love
    cla
    piesse: mi finiu l'origano :D

    Cummari mia,
    andiamoci insieme nella mia tana c'è posto solo per le amiche cummari comu a tia *
    **** buona domenica beddazza *
    cla

    Alex bedda,
    memà è troppo forte ahahaha
    grazie dolcezza *
    cla

    Fra,
    :D
    ahahaha grazie bedda un baciozzo
    cla

    gemelle,
    avete ragione ho appena risposto alla vostra mail, sono pressochè imperdonabile grazie un bacione grande...anzi due ;)
    cla

    RispondiElimina
  18. Bella idea fu quella di svegliarsi dal letargo :)
    Buono pane e che forma curiosa, lhai inventata al momento? :O
    Tanti baciuzzi*

    RispondiElimina
  19. Cla , am che brava sei?!Tranquilla che anch'io sono emzza in letargo ma..nond el tutto!
    Baciiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  20. Daphne, ma non è che abbia tanta voglia ma ogni tanto farebbe bene darsi una scrollata ;)
    la forma non l'ho mica inventatat io 0_o ahahahah è una forma abbastanza classica Tantisimi baciuzzi puru a tia ***
    cla

    Saretta,
    allora facciamoci compagnia ;)
    ****
    baciuzzi
    cla

    RispondiElimina
  21. Panini speciale per un giorno speciale! :-)

    Grazie per la tua partecipazione al World Bread Day 2009. Yes you baked! :-)

    RispondiElimina
  22. lo faccio anche io il pane col pesto ed è uno dei miei preferiti!! buono buono buono e profumatissimo! :-)

    RispondiElimina
  23. Zorra tu sei speciale! Grazie molte ***
    cla

    Il cercatore, è buonissimo!
    :) mobbido mobbido
    ciao
    cla

    RispondiElimina