martedì 29 aprile 2008

Risotto con crema di asparagi




questo risottino va menzionato, ma prima che mi dimentichi come l'ho fatto, perchè questa sera ho bevuto tant'icchia di vinu :) e l'occhi mi fannu piu piu. Infatti la tavola ancora cunzata è!
Ingredienti per 4 persone:
2 mazzi di asparagi menzi e menzi, cioè ne grossi e nemmeno selvatici
;)
1 litro circa di brodo vegetale
340 g di riso
una manciata di parmigiano
200 ml di vino bianco
1 scalogno
1 cipolla fresca
1 spicchio d'aglio
sale
pepe
burro
timo
Mondate e lavate gli asparagi, eliminate la parte dura del gambo e cuoceteli in acqua bollente salata per una decina di minuti. In una larga padella soffriggete in una noce di burro lo scalogno, la cipolla e l'aglio tritati. Aggiungete un mestolo di brodo e stufate. Tagliate le punte agli asparagi e metteteli da parte, unite al soffritto la parte rimanente e fate insaporire, aggiungete il vino e fate evaporare a fuoco vivace. Ponete nel frullatore il soffritto con i gambi degli asparagi e riducete in crema. Nella stessa padella, tostate il riso fino a farlo diventare trasparente, aggiungete un mestolo di brodo e appena si assorbe, unite la crema di asparagi ancora calda, poco alla volta il restante brodo portando il riso a cottura. Cinque minuti prima della fine della cottura unite le punte d'asparagi e le foglioline di timo. A cottura ultimata, fuori dal fuoco unite il parmigiano, una noce di burro per mantecare e una bella macinata di pepe. aggiustate di sale se è necessario e servite. Il parere di mio marito che assaggiava mentre facevo la foto? -"Vi annuncio che è buonissimo!"
e queste sono soddisfazioni.
;)
altri bacetti per me, da me...per la solita autostima :D

25 commenti:

  1. Ciao Claudia bedda!!! Mi sa che sei come me, basta un goccio di vino e il mondo comincia a girare :D!!!! Il risotto è favoloso, e le ttriglie qui sotto? Buone!!! Perché ho sposato uno che mangia solo molluschi e affini?!?
    Quando sto un po' senza passare a curiosare mi ritrovo con tantissime ricette da segnarmi!!! Sei troppo brava! Buona giornata :)
    Un bacio grande grande giulia

    RispondiElimina
  2. Ottimo, buonissimooooooo!Cla, vieni a trovarmi che c'è un premio per te!
    Bacino e buona giornata!
    saretta :)

    RispondiElimina
  3. Buono sto risotto hmmmmmmmmmmm
    senti carina, quando hai tempo vieni a ritirare un premio.
    Bacio
    Nino

    RispondiElimina
  4. Claudia questo risottino e' divino! Mi piaccione le tue espressioni siciliane e la tavola cunzata e' magnifica! Tu sparecchi sempre eh...si vede che hai famiglia e che hai delle buone maniere. Io non sparecchio...la sera... milimito a togliere i piatti di mezzo...Poi la mattina faccio la casinara etolgo tutto....sono pigra eh..lo so.
    Le triglie qui sotto mi piacciono davvero tanto. Quando le trovo in giro assaggio la tua versione :*
    Ti sento un poco distante ultimamente.. ma non fa niente... quando ho tempo io un salto da te lo faccio sempre volentieri :)
    Bacioni
    daniela

    RispondiElimina
  5. ci credo che è buonissimo!! gnamm :D

    RispondiElimina
  6. Ho tutto pronto ..
    mi basta solo un Klik ... ahahah
    ovviamente ti avviso ...

    Ciao Montalbana
    Buon primo maggio
    a te e ai tuoi cari ...
    behh ... adesso che sono con l'amore mio qualche sera potremmo anche andare a mangiare una pizza insieme ...

    A presto
    Miky

    RispondiElimina
  7. Com'è cremoso questo risotto!!!!

    Mi iace assai la tua tavola cunzata, complimenti per la fulmineità del post!!!

    Il piatto di sotto, che dire, è da gourmet!!! E i pettirossi tra gli ingredienti?? Sei troppo mitica!!

    RispondiElimina
  8. se cunzata è cunzata deve restare!
    che la risata sana dopo lu vinu è la cosa più bella che c'è! ciao nè
    buon 1°maggio!

    RispondiElimina
  9. Che bontà Claudia, adoro gli asparagi..nel risotto poi!
    Buon 1 maggio!

    RispondiElimina
  10. Eh Claudietta...ti capisco...il risotto "chiama" il vinello! ;-)))

    baci
    Grazia

    RispondiElimina
  11. ciccina quanta plin plin hai fatto dopo il vino e gli asparagi???
    confessati..
    tvb

    RispondiElimina
  12. heheeheh Claudia come sei simpatica!!!!!!!!!!!!!! il risotto è molto sfiziosetto e ci credo che il maritino apprezzava e poi le triglie qui sotto........ma che bontà e la presentazione è veramente carina....lo sai che non le ho mai cucinate? stamattina dopo che ho visto la tua ricetta le ho comprate.....ma le ho prese già sfilettate....e ora devo pensare a come farle...suggerimenti? pensavo ad un primo con le linguine.......sugo di triglie.............in bianco........bhòòòòòòòòòòòòòòòòòòò un bacio pippi

    RispondiElimina
  13. madò che buono! dai invitami invitami suuuuuuu! un abbraccio e buon we!

    RispondiElimina
  14. tesoroooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    miiiiiiiii
    miiiiiiiiiiiiiiii
    miiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    :D
    bacetti bacetti bacettiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  15. gli asparagi menzi menzi mi fanno morire.
    :D
    claudia scusa se non sto pasando spesso haiu cosi di scardàri.
    Vabbè almeno un abbraccio

    RispondiElimina
  16. c'è un premio per te!
    baci lalla
    dimenticavo: divino il risotto!

    RispondiElimina
  17. Da quanto tempo non assaggio un risottino così, troppo:-/
    Complimenti per la cremosità;-)

    RispondiElimina
  18. Ciao Giuliaaaa!
    Era un vinello traditore, e comunque non era proprio un goccio ahaah devo dirti che era buono buono, anche le triglie meritavano un muzzicuni! :) mi marito i molluschi non li adora, si limita alle cozze e alle vongole.
    Tu sei troppo buona con me :*
    Un bacetto
    Cla

    Saretta,
    grazie un bacetto
    e buona giornata anche a te
    :*

    nino,
    verrò, dammi solo un pochino di tempo che sono stata latitante dalla bloggosfera :*
    Cla

    Daniela,
    ti leggo sempre, non ho lasciato commenti verò è! ma ci sono!!!
    :*
    La tavola la lascio cunzata in poche occasioni ma quando ce vo' ce vo'!
    baxcetti bacetti bacetti pette'
    Cla

    Salsina,
    gradisci una bella coppinata nel piatto? Te lo rifaccio volentieri!
    kiss

    Miky,
    ho visto la pubblicazione, il periodo è un periodazzo, ma ci rifaremo
    Bacetti
    Cla

    Ciboulette,
    come vedi la fulmineità s'è fatta desiderare ahahah, questi primi giorni di maggio sono statri frenetici, molto attivi e non ho avuto un istante per sedermi a scrivere. Ma sono tornata ahahah :D
    ho realizzato la ricettina dei carciofi ripieni che posterò a giorni
    baciuzzi
    Cla

    monique,
    cunzata rimase, solo il tempo della pubblicazione, poi mi feci pure i piatti
    ;)
    ciao duciazza
    :*

    NIGHTFAIRY,
    ciao bella fatina.
    buona giornata
    cià cla
    :*

    Grazia,
    c'è picca 'i fari, non puoi bere l'acqua, è dissacrante :*
    Cla

    Silviotta,
    un mare di plin plin ho fatto ;)
    mi confessai!
    ahahah
    ti lovvo :*

    Pippi,
    grazie :*
    a me le triglie piacciono tantissimo, e con la pasta poi...mmmhhhh
    verrò a vedere come le hai preparate
    :*

    Arietta,
    :O sei formalmente invitata!
    ma che c'è n'è bisogno?
    baciuzzi
    cla

    Viiiiiiiiiiiiiiiiiiii,
    che sei bella tu
    è bello GP
    è bella OT
    é bello anche l'ingegnere salino
    che bello che è stato
    :*

    Enza,
    ma ciaooooo!
    t'ho fatto ridere che bellooooo!!!
    Non preoccuparti io passo, scrivo poco, l'importante è volersi bene
    ed io te ne voglio
    :*

    RispondiElimina
  19. Lallaaaaaaa
    ma grazie
    verrò a prenderlo
    Bacetti
    Cla

    sweetcook,
    Grazie molte, t'invito volentieri
    ;D
    Cla


    05 maggio, 2008 10:49

    RispondiElimina
  20. tanto vino hai bevuto!!! Mi sarebbe piaciuto vederti:)))))))))! Bellissimo risotto, un bacio, Elga

    RispondiElimina
  21. un mondo di bacetti a teeeeeeee :)) !!!!!

    RispondiElimina
  22. Voglio capire come sono gli occhi che fanno piu piu! ahhahahahaha
    SEI FANTASTICA!

    Smack!

    RispondiElimina
  23. Voglio capire come sono gli occhi che fanno piu piu! ahhahahahaha
    SEI FANTASTICA!

    Smack!

    RispondiElimina
  24. Elga,
    il vino me gusta, per alcuni piatti è necessario. Non ne ho bevuto tanto ma quello giusto per annappiarmi il ciriveddu :*

    OT
    sei adorabile, ma questo lo sai vero?
    :*

    Sereeeee,
    quando gli occhi ti si chiudono soli soli, poi si riaprono epoi si richiudono...quello è pio pio
    ;)
    bacetti
    Cla

    RispondiElimina