lunedì 5 maggio 2008

...e sono 80

Il preludio a questa bellissima giornata è accaduto venerdi' a Mondello, appuntamento in piazza, non possiamo sbagliare ci siamo dette e poi abbiamo i cellulari ci troviamo no? :) Lei mi dice" avrò una rosa rossa tra i denti? o forse si addice più a OT..." naaaa ho detto, io ti riconosco, comunque io sono quella accanto alla sirena al centro della piazza non puoi sbagliare, ma non mi scambiare però con la sirena ahahaha


Ebbene Lei gira L'angolo e mi indica col ditino e lei è LEI , impossibile sbagliare!
uguale uguale stupenda bedda beddissima con il suo GP altissimo, fortuna che avevo i tacchi se no nemmeno un bacetto potevo dargli ahahah
dopo qualche minuto altro ingressso trionfale LEI che aveva cercato e magicamente TROVATO un parcheggio, leggiadra e sorridente bedda comu a so soru. Due al prezzo di una ma che cosa stupenda, che emozione che batticuore, ci siamo abbracciate più e più volte è stato bello!
in effetti come dice Vi avevamo un po di cose da dire, con Carlotta che cercava di raccontare barzellette io che la fulminavo con lo sguardo...e i nostri uomini attoniti ascoltavano le nostre chiacchiere
;)
che dire?
che meraviglia di donne
ah anche i loro uomini sono una meraviglia non per niente hanno scelto 2 donne così
:*
grazie di cuore è stato bellissimo


ottant'anni!
Ieri abbiamo festeggiato il compleanno di mio suocero, una bella giornata e come ogni compleanno che si rispetti non poteva mancare la torta di compleanno, la mia preferita panna e fragoline di bosco... come dite? non era il mio compleanno? beh ma considerando il fatto che don Petri' non ha preferenze mi sono permessa di scegliere per lui. Questa volta sono stata attenta a non combinare guai e, udite udite, è andato tutto liscio come l'olio :D

Ho utilizzato la ricetta del pan di spagna senza lievito di Angie
5 uova
70 g di zucchero semolato
50 g di zucchero a velo
70 g di farina
50 g di maizena
Il giorno prima preparate il pan di spagna; sbattete a lungo i tuorli con lo zucchero semolato, ottenendo una crema bianca, gonfia e spumosa. Setacciate insieme maizena e farina ed aggiungetele poco alla volta mescolando; montate a neve ferma gli albumi con lo zucchero a velo ed incorporateli al composto di tuorli, poco alla volta con movimenti dal basso verso l'alto delicatamente. Versare l'impasto in una tortiera di 26 cm di diametro, imburrata e infarinata. Infornate a forno caldo a 150-170°C per circa 30-35 minuti.



Bagna vaniglia e chiodi di garofano sempre di Angie
300 ml di acqua
3 chiodi di garofano
mezza stecca di vaniglia (ne ho usata una intera)
3 cucchiai di zucchero
Manipolate la stecca di vaniglia incidetela nel senso della lunghezza e mettetela a bollire con l'acqua lo zucchero e i chiodi di garofano. Spegnete, fate raffreddare e colate lo sciroppo. Tagliate in 2 il pan di spagna e spennellate senza riserve la bagna sul disco di base e su quel coperchio dalla parte tagliata.

Crema pasticcera alla vaniglia di Sale e Pepe
4 tuorli d'uovo
75 g di zucchero
25 g di farina
1 stecca di vaniglia
300 ml di latte
2 gocce di essenza ai fiori d'arancio
Sbattete i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare pallidi e cremosi, aggiungete la farina setacciata e sbattete per amalgamare. Manipolate la stecca di vaniglia e tagliatela in due nel senso della lunghezza, ponetela a bollire in un pentolino con il latte, eliminate la stecca di vaniglia e poi versatelo a filo nel composto di uova sempre sbattendo. Rimettete il composto nel pentolino e portate a bollore sempre mescolando. In ultimo aggiungete le 2 gocce di essenza ai fiori d'arancio...occhio a non esagerare se no sdegna e non sia mai!
fatela raffreddare.


per la guarnizione e la farcia
2 cucchiai di marmellata di frutti di bosco o di fragoline
750 g di panna fresca da montare
80 g di zucchero a velo
600 g circa di fragoline di bosco
glassa pronta al cioccolato Pane degli angeli

fate raffreddare le fruste dello sbattitore elettrico in freezer per una decina di minuti e contemporaneamente ponete in frigo il contenitore dove monterete la panna e fate raffreddare anch'esso. Montate la panna con lo zucchero a velo, aggiungetene 2 cucchiai alla crema pasticcera ormai fredda e amalgamate delicatamente. Riprendete il disco di base della torta, passate uno strato di marmellata precedentemente sciolta sul fuoco con un cucchiaino d'acqua e fatta raffreddare; mescolate 400 g di fragoline alla crema pasticcera e distribuite il composto sullo strato di marmellata ricoprite con l'altro disco pan di spagna e decorate la torta con la panna montata ricoprendola in modo uniforme con una spatola. Con una sac a poche munita di beccuccio a stella, realizzate le aste verticali sul bordo, poi i ciuffetti a raggiera o come meglio preferite. Aggiungete le fragoline secondo il vostro gusto. Sciogliete la glassa pronta a bagno maria, e poi realizzate degli occhielli o dei ghirigori su un foglio di carta forno, io ho realizzato anche il numerino da applicare e ho rivestito la candelina che era rosa, trasformandola al cioccolato ; )
quando le decorazioni si sono raffreddate applicatele sulla torta.

26 commenti:

  1. marò che prelibatezza...
    quando mi sposi???

    RispondiElimina
  2. Adesso voglio proprio vedere quanto ci metterai a salire e..Sia chiaro, ti ho vista prima io,perciò prima passi da me e poi vai da Vivi..ahahaha!
    Anzi facciamo che ci andiamo insieme no?? ;-)
    Beddazzeeeeeeeeee..

    P.S portati anche sta torta va!!!!

    RispondiElimina
  3. Bello bello, sono contenta che tu abbia vissuto una super giornata..ma il nonno si è pappato tutto quel ben di Dio??? Noooo...non ci si può credere che non ne sia rimasta una fettina per me!! Elga

    RispondiElimina
  4. Mi piace leggere sempre di food blogger amiche che si incontrano e poi quando sono tra le mie preferite la gioia e' ancora maggiore. La torta e' super fattelo dire! La decorazione e' fantastica, davvero brava! Io pensavo fosse della pasticceria... Poi il ripieno originale. DA provare... Un bacione,
    daniela

    RispondiElimina
  5. tesorooooooooooooooooooooo
    ah ah ah ah
    grazieee!! mi hai fatto rivivere quella giornata!!! mi manchiiiiiiii!!!
    avevi ragione, era impossibile non riconoscerci, il cerchietto con le manine verdi non serviva proprio ah ah ah...
    dai un bacione enormissimo alla tua spettacolare carlotta superstar da parte nostra??? :D
    baciooooooooooooo!! vi aspettiamoooooo! Loryyyyyyyy sììììììììììììììì venite insiemeeeeee :D smack smack smackkkk

    RispondiElimina
  6. ah scusa... data la foga non ti ho neppure scritto cosa penso della tua torta
    è m e r a v i g l i o s aaaaa!!! ho reso l'idea vero??
    pare accattata!! :D

    RispondiElimina
  7. Silviotta,
    subito!
    :*

    Lory,
    ahahah facciamo che prima verrò da te e poi andiamo a trovare la Vi così ci facciamo una riunione di FAMIGGHIA
    perchè è questo quello che siamo
    :*

    Elga,
    il nonno ha gradito tutto il pranzo che ho pensato apposta per lui, decidendo insieme il menù, lui è un mangiatore di pasta quindi decisa quella ero a posto
    ;)
    cmq della torta ne è rimasta una fettina :*

    Daniela,
    sei una fragolina bella bella, questa toTTa è per il tuo campo di fragole ;)
    io adoro le fragole, l'avevi capito?
    :******

    RispondiElimina
  8. Vi,
    è stato stupendo incontrarci, siete speciali tutti!
    ed io vi voglio incontrare ancora e ancora :*
    la prossima volta che sbarchi sull'isola però venite a cena da me
    promesso?
    :*
    baciuzzi

    RispondiElimina
  9. Un pandispagna con la panna montata e le fragole...e che vuoi di piu' dalla vita!!! Ci farei pranzo, cena e colazione! :))

    Che bello che hai incontrato Viviana (ed anche sua sorella?), vi immagino tutte e due!!! Belle, piu' della sirena!! :))

    RispondiElimina
  10. Claudia..questa torta è divina..bravissima! E se è andato tutto liscio la proverò di certo..un bacione!!!

    RispondiElimina
  11. Ciboulette,
    argh adoro quest'associazione mi fa sballare :D
    è bello conoscere le persone con cui parli ogni giorno, e continuavamo a ripeterci che bello "il blog" che ci ha fatto incontrare
    stasera pubblicherò i carciofi
    :*

    Elisa,
    era buona si si, tranquilla va tutto liscio come l'olio
    :))
    bacetti
    Cla

    RispondiElimina
  12. Eh no ehhhhhh... se vieni su, ci sono anche io...hihihi...
    ahhhhhh, se sarebbe bello riuscire a fare un incontro così! Avervi tutte insieme... ma io ci conto e ci spero, sisi!

    Bon.. ora mi tuffo nella torta!!!
    ^_^
    Bacio

    RispondiElimina
  13. Che fortuna questo incontro!Spero anch'io di conoscervi presto una alla volta!
    E sta torta?Ammazza, a prova di bomba!
    fantastica Cla'
    bacetto
    saretta

    RispondiElimina
  14. Bella e golosa, direi che ti tratti bene ad avere una torta preferita come questa ;) Auguri al suocero !!!

    RispondiElimina
  15. Dimenticavo, ti metto tra i miei preferiti, mi piace il tuo blog. Ciao

    RispondiElimina
  16. Che bella idea quella di incontrarsi... deve essere emozionante!
    E ottima la torta: sei troppo brava!
    Un caro saluto.
    princi

    RispondiElimina
  17. amiketta mia!!!!!!!!!!!
    love, love.
    ***************************************************************

    RispondiElimina
  18. Che bello!Tutte che vi incontrate!E a Mondello poi! Dove ho mangiato il miglior gelato al pistacchio della mia vita! Sai che tra un mese anche io sarò a Palermo? ;)

    RispondiElimina
  19. Ciao, sono arrivata qui, dopo aver letto l'ultimo post di viviana (cosa ti preparo per cena) sul vostro incontro e mi trovo a constatare che aveva ragione: sei simpaticissima e le tue ricette sono molto curate.

    RispondiElimina
  20. Dimenticavo i complimenti per la torta: è bellissima e deve essere deliziosa.
    Ho apprezzato molto i decori con il cioccolato: io ci provo spesso, ma con scarsi risultati

    RispondiElimina
  21. Sere...ci mancassi che tradotto sarebbe, ci mancerebbe ma certo che se vengo al NODD ti vengo a bussare, pensi di potere sfuggire al bacionazzo della Cla, fai conto che ancora un po' e stritolavo le sorelle paleMMitane ;)
    baciuzzi
    Cla

    Saretta,
    grazie***,
    l'incontro tra amiche è splendido, l'abbiamo fortemente voluto e si è avverato
    spero anch'io di incontrare te e altre amiche di blog
    :*

    Emilia,
    benvenuta tra queste pagine, ti ringrazio, vengo a trovarti
    :*
    a presto Cla

    Princi,
    ma ciao bentornata, si è emozionante perchè sai che c'è un filing e vorresti che fosse anche fuori dala rete, e quando ti accorgi che c'è è meraviglioso
    :*

    Amikettaaaaaaaa
    ti lovvo
    e cosa meravigliosa anche tu mi loVVi lo so!
    :* ***************************************************************

    Excalibur,
    il posto scelto è tra i più canonici nella bella stagione :D
    ci siamo seduti al bar in piazza e abbiamo bevuto un aperitivo.
    se verrai a Palermo potremmo incontrarci che ne pensi?
    :*

    Lenny,
    ciao e benvenuta, sono felice che ti piaccia il blog, ti ringrazio per i complimenti; le decorazioni con la glassa sono facilmente realizzabili, bisogna stare molto attenti quando si asciugano e induriscono a maneggiarli con molta cura per non romperli...come vedi io l'ho rotti ahahah
    bacetti
    Cla
    *

    RispondiElimina
  22. una torta così bella ricca non l'avevo mai vista

    RispondiElimina
  23. Gu,
    maddai, mi emoziono
    grazie
    :*
    Cla

    RispondiElimina
  24. Che emozione dev'esserci stata in questo incontro:-)
    Sono contenta per voi e vi invidio un pò.
    La torta è stupenda, quanto mi piacerebbe assaporarla;-)

    RispondiElimina
  25. quando ti ci metti tu con i dolci sei una vera artista!!

    RispondiElimina
  26. Sweet,
    ti capisco, perchè immaginavo anch'io di poter incontrare qualcuno e adesso il mio sogno si sta avverando
    ...dove abiti?
    potrei offrirtene una fetta davanti ad un bel caffè
    :*
    Cla

    Moscerino,
    sei troppo gentile
    :*
    Cla

    RispondiElimina