martedì 27 maggio 2008

Polpette di cernia e patate


A me piace tanto il pesce intero, con tanto di testa, coda e lische, anche al ristorante chiedo che non venga pulito perchè preferisco gustarlo lentamente, spinarlo come una sorta di rito...una delle tante manie che c'ho che volete farci ahahahah. Ma in famiglia non viene visto con tanta simpatia, quindi, bisogna attrezzarsi con i voli pindarici che rendano appetibile un così ottimo e mal considerato ingrediente. Quindi ecco delle polpette di pesce sfilettato con contorno di pomodorini e basilico, facilissime e acchiappa picciriddi :)

per 4 persone
400 g di filetti di cernia o quello che volete
300 g di patate lessate
un cucchiaio di patè di olive
un uovo
pangrattato aromatizzato, io ho usato il prezzemolo tritato, sale, pepe e olio
olio extravergine d'oliva
sale e pepe

Per il contorno
400 g di pomodorini datterino oppure ciliegia
un mazzetto di basilico, uno di menta
il succo di un lime
Cuocete al vapore i filetti di pesce per pochi minuti, poi sminuzzatelo con una forchetta, unite le patate schiacciate , il patè di olive, il tuorlo sbattuto, il prezzemolo tritato, sale e pepe.
Scaldate 3 cucchiai d'olio in una padella antiaderente, aggiungete il composto e fatelo tirare per qualche istante, spegnete e fate raffreddare. Preparate l'insalata con il pomodoro, aggiungete le erbe tagliuzzate, salate e condite con il lime fate marinare fino a poco prima di servire e poi condite con olio extravergine d'oliva. Formate le polpette, passatele nell'albume e poi nel pangrattato. Friggete in olio abbondante caldo finche non sono dorate da entrambi i lati. scolate su un foglio di carta assorbente e poi servite tiepide con l'insalata di pomodoro


18 commenti:

  1. Non non ci posso credere!!
    Anche a me piace pulire il pesce e mangiarlo lentamente, invece mio marito odia lische e spine, ed è anche per quello che cerco di imparare a sfilettarlo!!!!

    Miii che buone ste' polpette, le faccio appena gli passa la fissa dell'insalata (cominciata oggi, quindi penso che finirà dopodomani!!!)
    Un bacio grande e buonanotte :))

    RispondiElimina
  2. eheheh cavolo a me invece piace già bello pulito e chi lo pulisce?? il maritozzo e poi me lo passa senza lische come si fa con i bambini ehehehehe comunque se posso comprare i filetti già puliti (lo faccio sempre) ....devo trovare quelli di cernia e vai ! mi piacciono le popette Claudina e proverò questa ricettina! .... che ci fai al pc a quest'ora? hahhah la bimba è già a nanna? heeheh un bacio Pippi

    RispondiElimina
  3. yumm Claudia che buone... ma secondo te si possono cuocere anche in forno? o in poco olio, perché in barca friggere non è proprio indicato...

    p.s. ho fatto un meme sulle canzoni della vita e... SEI STATA NOMINATA! nel senso che mi piacerebbe, se hai voglia e tempo, sapere quali sono le tue.. passa un momento sulla Filibusta così vedi di che si tratta... baciuzzi

    RispondiElimina
  4. Non so se sei + adorabile tu che hai le mie stesse manie (vedasi spiluccare, vedasi tante altre cose) o le tue polpettine di cernia
    ops
    ma cerrrrrrrrttttttttto di sicuro so la risposta ma non te la dico.. ECCO!

    Ahahah

    Okkei Okkei, visto che insisti credo che vincano il premio le puppiteddre...

    Nannanannanananana......

    RispondiElimina
  5. Gigina riesci sempre a farmi venire l'acqualina in bocca già di proma mattina! E desiderare le cernie alle 10.00 non è normalissimo, solo una cuocherella come te può farmi venire queste voglie mattutine!
    Gigina affamatella.

    RispondiElimina
  6. Ciao,se passi da me c'e' un premio per te, baci.

    ottime le polpette di pesce, da proporre ai piccoli.

    RispondiElimina
  7. Non sò se lo abbia pubblicato o meno..quindi mi tocca riscriverlo...
    Premesso che adoro le polpette...Queste son proprio invitanti...
    Anche a me piace spinare il pesce...Lo faccio per mio padre, restio a consumarlo se non pulito..
    Lo faccio anche per il mio gatto e qui, la cosa, diventa ridicola...
    Mamma mia...sembra di sentire il profumo...
    :*

    RispondiElimina
  8. Arieccomi, mi sa che ne hai gia' avuto uno ma beccati pure il mio premio!!!!!!!!!!!!!!!!! Ti tocca, hi hi!!!! :)))

    RispondiElimina
  9. Ma che buone!! Mi hai ispirato per questa sera... sto pensando e ripensando se fare una cenetta di compleanno per gli amici...
    Baciuzzi,
    Dani

    RispondiElimina
  10. MMMHHH!! ma queste polpettine non acchiappano solo i picciriddi!!!
    Mi sta venendo una fame!!!
    Ciao
    Dori

    RispondiElimina
  11. Immagino che la famiglia per la quale devi inventarti pesci non spinosi sia la tua piccola! ma questa mi sembra un'ottima idea pure per i grandi...intanto te la copio... ;-)
    baci
    Grazia

    RispondiElimina
  12. Elvira,
    nemmeno io ci posso crdere, praticamente siamo uguali e abbiamo gli stessi mariti...può essere mai?
    ahahahah
    un bacionazzo *

    Pippi, ah chi omo chi hai ahahahah
    qualunque filetto va più che bene merluzzo, pesce pesico, tranquilla
    provala pure un bacetto si la bimba era a letto*

    Valeria,
    credo propro che puoi farle al forno tranuillamente, perchè il pesce è cotto e anche le patate in forno le fai gratinare e via nella panza.
    grazie per il meme vengo da te
    *
    bacetti lovvosi

    Silviotta,
    ioioioioio sono più adorabile sisisisisisisi
    ahahahahah
    :P

    Gigina,
    ahahahah
    sei adorabile un po' di pesce ti farebbe bene per lo studio ma sei una gigina intelligentella
    *

    Emilia,
    verrò a trovarti grazie
    *

    Erika,
    un bacetto senza spine :D
    *

    Elvira,
    me lo vengo a prendere con frenesia
    *

    Dani,
    e facciamola sta festa!!!!
    *

    sirena Dori,
    si acchiappano granni e picciriddi
    *
    grazie per essere venuta

    Grazia,
    la famiglia è composta da marito e figlia che non gradiscono molto il pesce. sono felice che ti piaccia questo piatto
    in baciuzzo
    *

    RispondiElimina
  13. Queste polpette sono da segnare, chissà che non riesco a rifilare il pesce così mimetizzato alla mia piccola!
    Scusa, mi passeresti una fettina di quella torta paradisiaca? Grazie!
    Ciao Claudia, a presto.

    RispondiElimina
  14. Che prelibatezze!
    Ma certo che tuo marito è davvero fortunato!
    Un caro saluto.
    princi

    RispondiElimina
  15. Cannelle,
    io penso di si, almeno puoi provarci :)
    spero che vi piacciano
    la torta te la passo volentieri ;)
    bacetti
    a presto si!*

    Princi,
    si vede dalla panza quanto sia fortunato, era magro come un chiodo ahahahah
    bacettiduci

    RispondiElimina
  16. Ciao bella,
    ogni tanto mi faccio viva!:-D
    vorrei poterti essere più vicina sia nel blog che nella vita quotidiana ma nn è cosi purtroppo!!!!!!!!!!!!
    ti abbraccio forte forte forte e sempre complimenti per le tue ricettine.
    bacio bacio

    RispondiElimina
  17. ciao bella ,
    l'anonimo di prima ero io sono imbranata proprio .
    bacio

    RispondiElimina
  18. Ida,
    che piacere mi dai quando passi da qui, magari dopo aver assaggiato le ricettine :*
    sai benissimo che non ti rimprovero nulla ci mancherebbe, è piacevole per me stare con te, lo sai *

    RispondiElimina