giovedì 29 maggio 2008

Pasta alla carrettiera





Miiii che fatica essere la mamma della ballerina ahahah, ho passato un'ora e mezza per cucire le bretelline degli abiti di scena, ho anche pulito le scarpette da mezzapunta e prima mi sono innamorata di quella coccinella lì con Pepe che le faceva la posta. Insomma ho fatto tardi, invece mio marito, lui ha fatto presto, quindi il tempo a disposizione per preparare quello che volevo preparare non c'era più, finito, dissolto tra toulle e paillettes. Ma lui, sempre lo sposo, non vedendo nulla sul fuoco si è preoccupato, "ma che... non si mangia stasera?" ahahah
e mi ha dato quest'idea semplice e veloce e soprattutto da mangiare in coppia perchè se no stoni il tuo compagno per chi non lo sapesse la caratteristica di questa pasta è che l'aglio è crudo ihihihih!




La pasta alla carrettiera ha molte versioni sparse per l'Italia, perchè come si dice...carretto che vai usanze che trovi :D
E' chiamata così perchè i carrettieri siciliani che si trasferivano da un paese all'altro, percorrevano molta strada e non volevando privarsi di un piatto di pasta, si portavano dietro pochi ingredienti facilmente conservabili e leggeri.
Per 2 carrettieri
200 g di spaghetti, ho usato i vermicelli n°7
2 spicchi d'aglio
mezzo peperoncino rosso fresco
mezzo bicchiere d'olio extra vergine d'oliva ma ne ho usato meno ;)
ricotta salata
Schiacciate l'aglio con l'apposito attrezzo, metetelo in una ciotola con il peperoncino a fette e l'olio. Condite gli spaghetti lessati al dente, mescolate aggiungete acqua di cottura della pasta se necessario, cospargete con il formaggio e servite subitissimo se no diventa colla ;)


21 commenti:

  1. Claudiuzza mi hai incantata con le foto fiabesche della coccinella al vento, mi hai incuriosita con i racconti di vita e mi hai ammaliata con la mitica "carrettiera" alla qaule sono legata da più di un ricordo.
    Buona giornata e in bocca al lupo alla ballerina.
    Dimenticavo: la coccinella è riuscita a sfuggire alle grinfie di Pepe? Dimmi che c'è il lieto fine!!!!

    RispondiElimina
  2. beh dai..per fortuna la tua bimba è ancora piccina e nn mette le punte...qll da cucire sono una tortura!!!qnt ne ha cucite la mia povera mamma(qll americane d silicone poi..sembra marmo qnd cerchi d inserirci l'ago per cucire i nastri!!)....bellissimo il micio..bella la pasta...complimenti!

    RispondiElimina
  3. Aglio crudo ? Questa piace al lungo....la preparero' in una serata di litigio ;))

    Carina la gattina, ciao Claudia :)

    RispondiElimina
  4. che buona w la nostra sicili e buon fine settimana vasuni

    RispondiElimina
  5. non vedo l'ora di conoscere pepe di persona personalmente.
    Sei diventata una brava fotografa.
    Complimenti
    Tomà

    RispondiElimina
  6. IO AMO LE COCCINELLEEEEEEEEEEEEE... ti giuro che non più tardi di un paio di giorni fa, pensavo che vorrei trovarne una in giardino da fotografare! bella bella bella!

    E famose pure na spaghettata agliata che mi piace da matti!
    Smack

    RispondiElimina
  7. E lo spaghetto colpisce ancora!!!
    Mii che voglia pero'!

    Senti, questo gattino e' troppo troppo simpatico...e la tua bimba fa danza..bellisimoooo!!!

    Quindi siamo in aria di saggio!!!

    Un bacio cara sartina :), mi hai ricordato che devo accorciare dei pantaloni che ho comprato "solo" un mese fa, prima che finisca l'estate!!! Ahhhhhhh :))

    RispondiElimina
  8. tesoroooooooo!!!! com'è andato il saggio? ;D beh, secondo me con l'augurio della coccinella non può che essere stato strepitoso!!! :D
    sai che la pasta alla carrettiera non l'ho mai mangiata? a me l'aglio crudo piace tantissimo, devo convincere solo Gp che fa tanto bene al pancino che così una di queste sere la faccio!! :D
    un bacioooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  9. belle le fotooooooo!! Claudietta c'è un premietto per tee!! heeh ciao Pippi

    RispondiElimina
  10. Amoraaaa..buona la pasta alla carrettiera,ha si qualche difettuccio.....aahahaha marooooo. odio l`alito dei carrettieri.....la picciscorza sara` stata bellissima ......

    RispondiElimina
  11. che gran belle foto, complimenti... la ricetta è invece deve essere gustosa, sai che non sono mai venuto in sicilia..

    RispondiElimina
  12. Anch'io ho postato un primo con l'aglio crudo! Ah ah!!
    Non conoscevo la carrettiera, me la segno.Mia madre fa una versione con prezzemolo e paprica piccaaaante.Buonissima.
    Baci e buon WE

    RispondiElimina
  13. Claudia, ma che belle foto
    belle belle e la ricetta poi,
    non ti dico.
    Bacio
    Nino

    RispondiElimina
  14. gnam gnam
    io la faccio spessissimo... buonaaaaaaaaa
    bacioni lalla

    RispondiElimina
  15. Booona!!! Bellissime foto tra l'altro, quella del libro è pazzesca!!! Vi siete dati i bacini all'aglio, allora?!!! Bacioni, Elga

    RispondiElimina
  16. che meraviglia questi post ma quanti me ne ero persi! Ma Pepe mi sembra stia diventando un pericolosissimo cacciatore di coccinelle... pooooovere! :)) E il saggio come è andato? Dal momento che abbiamo visto una prova generale (troppo duci sta piciridda!!!) vorremmo sapere com'è andata!!! baci baci baci a tutti e tre (ed un affettuoso sgrat sgrat sulla schiena per Pepe) OT e IS (=incigneri salistico)

    RispondiElimina
  17. Lenny,
    bella mia, è incredibile come una pasta così semplice possa esssere così buona...La ballerina si sta preparando al grande giorno che sarà sabato 7 giugno ***
    la coccinella si salvò, tranquilla
    ***

    si Valina è vero ho visto i piedini delle sue amiche di danza, ancora viaggia tranquilla
    grazie molte per il sostegno
    ;)
    *

    Emilia,
    se al lungo piace l'aglio crudo, l'acchiappi in un battibaleno con 'sta pasticedda ***
    bacetti

    Marcella, evviva sisi
    un bacetto e buona settimana
    *

    Mamà,
    tra pochi giorni parlerete il gattese ;)
    vi capirete al volo ahahaha
    *

    Le coccinelle sono adorabili, quasi quanto te ;)
    *

    Elvira,
    si siamo in aria di saggio che si svolgerà il prossimo fine settimana...
    sono una mamma che piange, mi emoziono e dico:" la vedi quella è mia figlia"
    ahahahah
    ****
    i pantaloni li hai accorciati?
    ;)

    Vi,
    convincilo perchè è obbligatorio mangiarlo in due, per ovvi motivi ahahahah
    Carli ancora non ha fatto il saggio ma credo che l'influsso coccinellesco non debba fallire
    ahahaha
    ***

    Pippiiiiii
    verrò a prelevare il mio premioooo
    spero domani di poter fare un bel giro ****
    notte notte

    Gu, ma dici veramente?
    VERGOGNA! no scherzo ahahah, dai que questa casa 'spetta te bacetti all'aglio
    **
    Cannelle,
    allora siamo allineate!
    ;)
    bacetti, buona la versione della tua mamma!***

    Nino
    grazie un sacco grande grande
    ;))
    *
    cla

    Lalla, ma siamo o non siamo conterranee, anzi di più siamo concittadine ****

    ELga, si o mangi aglio in due o meglio lascir perdere i bacini ahahahah
    grazie dolcezza

    Ot voi avete visto una prova con risatine sotto i baffi della ballerina ahahah
    il saggio sarà sabato 7 ti farò sapere come è andata un bacetto ad IS ;)
    ****

    RispondiElimina
  18. Antonellì,
    la risposta al tuo commento svanì nel nulla...mah le cose che ammattono sul webbe...bedda ti sbaciucchio all'aglio vuoi?
    ahahahah
    ***

    RispondiElimina
  19. Mi sono sempre chiesta quale fosse la ricetta originale della carrettiera.... Grazie!

    RispondiElimina
  20. le tue paste della tradizione sono sempre un tuffo a piene mani nella tua realtà!
    un saluto al micino :** e a tutti voi!

    RispondiElimina
  21. Pasadena,pregoooo!!!!
    visto semplice semplice da non preparare i primi giorni di matrimonio però...ahahahah
    bacetti***

    Arietta,
    vero è!
    mi calasti un vestitu di supra bacetti bedda ***

    RispondiElimina