mercoledì 7 maggio 2008

Spaccatelle melanzane e pesce spada


Altra ricetta messinese che t'acchiappa la gola in un vidiri e svidiri, che manco rinesci a dire ne' ah ne' bah!
;)
Semplice ma con i giusti accostamenti, un po di dolce e un po' di salato, tutto molto ben bilanciato secondo me, e quando i pomodori, quelli veri, saranno maturi allora mi direte. Una pasta estiva, fresca ma importante, di quelle paste che realizzi quando vuoi fare una gran bella figura...quella che spero di aver fatto questa sera con il nostro ospite del NODD :)
allora chi faciti? pigghiate un pizzuddu di carta e na pinna
;D



Ingredienti per 4 cristiani
320 g di spaccatelle
200 g di pesce spada tagliato a cubetti e senza pelle
2 spicchi d'aglio piccoli oppure uno bello grosso
1 melanzana media lunga
600 g di pomodori rossi a grappolo
1 cipolla rossa di tropea
la punta di un cucchiaino di zucchero
1 ciuffo di prezzemolo
un mazzetto di menta
100 ml di vino bianco
peperoncino q.b.
sale
olio extra vergine d'oliva




Mondate la melanzana, lavatela ed eliminate parte della buccia. Tagliatela a cubetti e friggetela in abbondante olio caldo, poi ponetela a scolare l'unto in eccesso su un foglio di carta assorbente. Lavate i pomodori e sbollentateli qualche minuto in acqua bollente, eliminate la buccia e i semi, tagliateli a cubetti e fate scolare l'acqua di vegetazione. Con una mezzaluna tritate l'aglio, il peperoncino e la cipolla, poneteli in un largo tegame a soffriggere con un po' di olio rimasto della frittura :D
fate appassire e poi aggiungete i pomodori, cuocete fino a far stringere il sugo. Ponete la salsa in una ciotola, nella stessa padella sporca di sugo, mettete il pesce spada e fatelo saltare con l'unto della padella su fuoco vivace, irrorate con il vino e fate evaporare. Aggiungete la salsa e cuocete ancora 10 minuti; unite le melanzane e fate insaporire. Tritate il prezzemolo e la menta insieme, e aggiungeteli al composto di melanzane. Salate, "zuccherate" e fate riposare il tempo della cottura della pasta. Quando è al dente scolatela nel tegame su fuoco medio, con un'idea di acqua di cottura. Saltate e servite.
Abbiate cura di conservare un po' di sugo per cospargerlo sulla pasta prima di servirla.
miii che buona
:)

30 commenti:

  1. Prima e bello..ciao Claudia...sono rivenuta di Parigi e arrivo sul tuo blog..con un bello piatto..mi dai sempre fame di venire in casa tua...e meraviglioso..ti saluto e passa una buona fine di settima...baci, baci di Francia

    RispondiElimina
  2. aspè aspè... mi leggi nella mente??
    anche io la dovevo pubblicare..
    azz
    senti ancora nn ho letto la ricetta, ma ti vogghiu riri na cosa:
    quannu citi el magnificat (cammilleri) devi dirloooooo ahahhahaha

    RispondiElimina
  3. ora ho letto la ricetta..è identica alla mia..:P
    buonissima!

    RispondiElimina
  4. Sicilia-Sicilia-Sicilia!!!!!!
    Allo stato puro. Bravissima! E questi sono i piattini che piacciono a me.Davvero... se mi dovessi riconoscere in un tipo di cucina italiana la siciliana di sicuro si avvicina al mio modo di cucinare e in fatto di gusti. Ingredienti freschi, naturalissimi, preparati in maniera semplice...non troppo elaborata...senza aggiunta di salse grasse o intingoli pesanti e tie' che esce fuori sapori pieni di sole, terra e amor per la vita!!
    Questa ricetta gia' me la sono segnata nel cervello!! Vedi tu che appena trovo un po' di pesce spada... mi diletto nella preparazione e "degustazione" :D
    Mia cara giusto questa mattina mio marito mi chiede:"allora Sicilia o Stromboli?" E si perche' stiamo pensando di passare qualche giorno di vacanza quest'estate, quando torno in Italia. Certo che so che Stromboli e' Sicilia...pero' io la considero un'isola mentre la Sicilia e' una regione con tante citta', luoghi ognuno diversi e a se stante.... Da sempre sogno di venirci li... Pero' non so se iniziare dall'isoletta o dall'Isola madre..... Tu che mi consigli? Poi sara' agosto.... io gia' sono "abituata" (si fa per dire) ad alte temperature... vedi Siviglia 45-50 ºC.....

    RispondiElimina
  5. Eleonora,
    bedda mia, scusa se parlo in siciliano a te che parli il francese ma rende l'idea dell'affetto che provo ogni volta che t'affacci da queste parti
    :*


    Marcella grazie
    buongiorno
    :*

    Silviotta
    ma perchè ancora non lo sai che ti leggo nella mente? ahahaha
    io citi Camilleri che cita un siculo della tua zona
    io sono camilleri
    ahahahaha
    *

    RispondiElimina
  6. Dani,
    ci tengo a sapere se ti è piaciuta!
    in effetti tutto ciò che tu hai scritto volevo dirlo io ;)
    Stromboli o isola madre?
    dipende dal tempo che hai a disposizione e dal tipo di vacanza che volete passare...stinnicchiati al sole oppure prevedete anche visite turistiche?
    io andrei sulla grande isola, dove sono sicura di trovare una persona che mi butterebbe le braccia al collo
    :*

    RispondiElimina
  7. e va beh ma insomma io ho fame!!!!!! nonostante i 2 muffin che me so' magnata a colazione, adesso me farei n piattone de pasta. colpa tua! OH!
    :-PPPPPP

    RispondiElimina
  8. beddazza??chi ssu sti spaccatelle?? era un po' che non riuscivo a passare ma mi son messa in pari..complimenti ciccina!!

    RispondiElimina
  9. Buonisssimaaaaaaaaaaaaaa.... io però cambio pasta... odio le spaccatellee!!!!

    bacioni lalla

    ps c'è un meme per te su http://piccolalayla.blogspot.com/
    ciao

    RispondiElimina
  10. questa pasta è una sciccheria!!!

    Che buona... io adoro la pasta con il pesce spada e con il tonno fresco...!

    Un bacio mamma, tra pochi giori è la nostra festa!
    Anna

    RispondiElimina
  11. Mi rinnovi ogni giorno l'amore per la tua bedda terra!Ahhhhhche bontààààààà
    Bacione
    saretta ;)

    RispondiElimina
  12. Innanzitutto, piacerissimo... :)
    Mamma mia....questo è sicuramente il mio primo preferito...
    Se fatto comu Dio comanda, c'è da leccarsi le vibrisse... :)

    Ti dirò, è da qualche tempo che non lo gusto...M'è venuta proprio voglia...

    Ciao
    Erika

    RispondiElimina
  13. Mmm, che sughetto meraviglioso!
    E poi, questo tipo di pasta è bellissimo, immagino che il sugo si infili nell'incavo dello spaghetto!! slurp... Sta volta mi assetto io! ^_^

    RispondiElimina
  14. Non conosco le spaccatelle!!!

    Ma questo condimento e' cosi buono che un altro formato per sostituirle lo trovo, eccome!

    Un baciooo!

    RispondiElimina
  15. mamma che bello! complimenti ! baci

    RispondiElimina
  16. Ahahah posso assicurarti che è veramente il piatto preferito di Erika ...


    Comunque ... è già pronta ... basta il klik ... anche se forse è meglio pubblicarla lunedì mattina ...


    Ciao
    Miky

    RispondiElimina
  17. Cibulette,
    ahahah a metà mattinata anch'io mi farei un bel piattazzo di pasta
    me ne assumo tutte le responsabilità
    :*
    cla

    Monique,
    mi fai morire dal ridere :D
    le spaccatelle sono un formato di pasta che fa la barilla su imitazione di un formato realizzato dalla Puglisi un'azienda messinese che produce la pasta margherita in definitiva sono le spaccatelle più lunghe ed io l'adoro sta pasticedda cu stu sucu ;)

    Lalla,
    me lo segno ;) così non te la propino le volte che verrai a cena da me
    :*
    grazie per l'invito verrò a vedere il meme
    bacetti

    Anna,
    si si buonissima era :)
    un bacio anche a te e auguri per la festa della mamma che comunque è oggi anche se viene feseggiata domenica prossima
    :*

    Saretta,
    grazie mi hai fatto un grandissimo complimento
    :*


    Erika,
    il piacere è tutto mio, non ti conosco ma già mi stai simpatica, sarà tutto il mare che hai attorno che ti da un certo nonsochè
    So che adori i gatti, ti confesso che ho una passione per questi piccoli amici, sabato arriverà un cucciolo di gatto :)
    :*
    Cla

    Sere,
    immagini perfettamente, apè ti pigghiu na' seggia e ti facciu'ssittari...GIOVANNIIIII, pigghia un piattou per quest'occhi funnuti!
    :*

    Ciboulette,
    certo che trovi un altro formato da abbinare, comunque la fa la Barilla
    :*

    manu,
    grazie molte e benvenuta
    ciao
    Cla

    Miky,
    ci credo, Erika ed io abbiamo qualcosa in comune ;)
    pubblica quabdo meglio credi io intanto vado avanti
    ciao
    Cla

    Nightfairy,
    non puoi immaginare quale grande piacere mi stai dando!
    tanti bacetti
    Cla

    RispondiElimina
  18. u pezzuddu di carta e na pinna l'aju pigliatu e scrittu annotatu...grazie (dialetto calabrese mi raccomando l'accento)

    RispondiElimina
  19. a favignana mi hanno fatto le busiate così... c'era in + la menta così come nella versione palemmitana... ma quindi è missinisi? ed io mica lo sapevo!! :D
    me ne mangerei una cofana ah ah ahah ahah

    RispondiElimina
  20. Pure io la voglio..........che buonaaaaaa!Mi mettero` in pari.....

    RispondiElimina
  21. Mari,
    ed io con l'accento giusto me lo sono letto a mente ahahaha
    baci e ribaci
    Cla

    Vivi,
    ma anche in questa c'è la manta nun la vididsti?
    ;)
    che io sappia è missinisi
    ma a noi che ci 'nni futti?
    bona è
    :*

    RispondiElimina
  22. Antonellì
    e fattilla sta pasticedda che almeno semu 'chiu vicini
    :*

    RispondiElimina
  23. Amoruccia ...il pesce spada dovrei...ehmmmm sentire piu` vicino!

    RispondiElimina
  24. Ammazza! A parte che per arrivare a questo post mi son dovuta guardare tutti i primi che chai in elenco ..ed è na fatica a quest ora soprattutto perkè non ho magnato niente e mè venuta na fameeeeeee!!!!!
    Eppoi eccola!lho trovata la patta che mi dicevi ^_^
    E mo come faccio? :/ Che mi mangio lo schermo? uffino...

    .oO(io me l'immagino mo sul letto appesantito dal libro di 800 pagine..pesante pure lui)

    RispondiElimina
  25. DAphne,
    certpo che alle 2 di notte, anche se hai cenato ti viene fame davanti a questa pasta ahahahahah
    grazie tesoro ***

    :*
    cla

    RispondiElimina
  26. Essì sono daccordo,fame pure se hai magnato poco prima tutti gli antipasti etc che dicevi :D
    Qua un primo tira l'altro O_o
    ..per forza che mi sono inoltrata

    RispondiElimina
  27. devi sapere, che il mio sposo è un pastaro, quindi i primi si sprecano in casa mia ahahahahah
    ***
    bacini *
    cla

    RispondiElimina